Come scegliere la compostiera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se possedete un giardino e desiderate riciclare la maggioranza dei vostri rifiuti in maniera intelligente, sana ed ecologica, avrete la possibilità di farlo acquistando la cosiddetta compostiera, ovvero un contenitore che serve per trasformare qualunque tipologia di rifiuto in concime, il quale permette d'ottenere il compost perfetto per gli orti e i giardini, se opportunamente mescolato con alcuni generi di terriccio.
Nella seguente deliziosa e dettagliata guida che potrete leggere attentamente nei passaggi successivi, pertanto, mi occuperò di spiegarvi bene come bisogna scegliere la compostiera secondo le vostre necessità: buona lettura!!!

26

Occorrente

  • Compostiera
  • Giardino
  • Terriccio
  • Torba sminuzzata
  • Rifiuti
36

In commercio, esistono svariate tipologie di compostiere, come quelle singole oppure multiple:
- le prime sono adeguate per il compostaggio di rifiuti alimentari (come la frutta, la verdura e gli ortaggi);
- le seconde permettono di realizzare delle sostanze differenti, che risultano davvero preziose per l'ottenimento di un compost ideale per coltivazioni particolari (come, ad esempio, il materiale drenante o semplicemente il concime).

46

Le compostiere singole si possono selezionare tra quelle in plastica o legno ed entrambe si prestano per ottenere sostanze organiche da mescolare ad un terriccio povero, rendendolo più fertile e adatto per alcune tipologie di coltivazioni.
Le compostiere singole di plastica hanno le seguenti caratteristiche:
- sono ideali per essere collocati nel giardino;
- sono totalmente bucherellati, per evitare la formazione del gas determinata dalla fermentazione e il conseguente pessimo odore;
- costituiscono un perfetto metodo per mantenere lontano gli uccelli, che tendono a beccare i rifiuti.
Se avete un giardino molto grande e vari generi di coltivazione, potrete scegliere una compostiera singola di legno, simile ad un mobile con apertura dall'alto e con all'interno diversi scomparti (dove è possibile inserire materiali e rifiuti in decomposizione, in maniera differenziata): inoltre, essa è ideale per un giardino finemente curato, poiché la sua forma deliziosa ed il colore del legno naturale non ne deturpano l’aspetto.

Continua la lettura
56

Se il vostro giardino è di enorme dimensione, magari circondato dagli alberi da frutta, potrete scegliere una compostiera di plastica cilindrica, con un'altezza di circa "100 cm" e avente un diametro di "40 cm".
In questo caso, riempendo la compostiera con metà terriccio, torba sminuzzata e rifiuti di cibo, e lasciandoli macerare chiudendo il coperchio, basterà una settimana per ottenere un compost eccezionale, che difficilmente si riesce a trovare così naturale nei centri per il giardinaggio.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come scegliere la compostiera

Se possedete un giardino e desiderate riciclare la maggioranza dei vostri rifiuti in maniera intelligente, sana ed ecologica, avrete la possibilità di farlo acquistando la cosiddetta compostiera, ovvero un contenitore che serve per trasformare qualunque...
Giardinaggio

Come allestire una compostiera sul balcone

In questa guida, che abbiamo pensato di scrivere, vogliamo parlare di un argomento alquanto moderno, attuale ed anche ecologico. Stiamo facendo riferimento al compostaggio ed in particolar modo, cercheremo di capire, come poter allestire, nella maniera...
Giardinaggio

Compostaggio: 7 modi per realizzarlo

Il compostaggio può essere realizzato in tanti modi diversi, usando materiali differenti. Una compostiera deve essere essere sempre costruita seguendo alcune regole fondamentali, in modo da risultare pratica ed igienica sia per raccogliere gli scarti...
Giardinaggio

Come fare concime organico

In questa guida ci occuperemo di come realizzare il concime organico in maniera molto semplice e pratica. La distribuzione del concime organico sull'orto e sui propri giardini, è la migliore soluzione per garantire una crescita sana, naturale e vigorosa...
Giardinaggio

Come realizzare il compost domestico in 5 mosse

L'ambiente che ci circonda è una creatura viva e bisognosa di protezione e cure. Per questo motivo scegliere di essere dalla parte della natura è sempre un atto d'amore. Il primo passo per rispettare l'ambiente è quello di mantenerlo pulito e libero...
Giardinaggio

Come realizzare del compost di qualità da soli

Il compost è un fertilizzante completamente naturale che viene realizzato attraverso la decomposizione degli scarti alimentari di origine animale o vegetale e dei rifiuti di giardinaggio. Il processo di decomposizione viene attivato da macro e microrganismi...
Giardinaggio

Giardinaggio: come usare i gusci d'uovo

Come usare i gusci d'uovo nel giardinaggio?È probabile che ve lo siate chiesto se siete persone attente al riutilizzo di materiali biodegradabili, se avete un giardino, un orto o anche solo uno spazio a prato, dei vasi di fiori cui dovete cambiare annualmente...
Giardinaggio

Come Costruire Una Riserva Naturale Nel Tuo Giardino

Alcune persone detestano gli insetti, gli invertebrati e tutti gli animaletti da giardino in quanto sono ritenuti fastidiosi ed inutili. Invece, tutti gli animali sono utili ed anche quelli più antipatici possono rivelarsi fondamentali per il proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.