Come scegliere la pavimentazione per il bagno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti coloro che hanno deciso di costruire casa o anche solo di ristrutturare il proprio bagno, in particolare nella scelta della pavimentazione dello stesso. Può infatti accadere che o perché troppo vecchio o perché ci siamo un po' stancati del solito bagno, siamo portati a modificarlo e magari anche a sostituire tutte le piastrelle, in modo da vederlo con occhi diversi. Scegliere la pavimentazione più idonea per il nostro bagno, quella antiscivolo, non è poi così facile come potrebbe sembrare. Infatti occorre non sottovalutare questa scelta, in quanto, scegliere in modo preciso e minuzioso, vuol dire evitare di incombere in quegli spiacevoli incidenti domestici che, il più delle volte, avvengono proprio nel caro e dolce bagno.

24

La prima cosa che dobbiamo ricordare è quella di evitare di usare per la pavimentazione del nostro nuovo bagno, delle mattonelle antisdrucciolo. Questo è molto importante poiché, anche se facili da pulire, questo tipo di piastrelle in realtà possono essere causa di scivoloni e cadute, a volte anche molto pericolose e dannose per il nostro corpo. Il materiale antisdrucciolo di cui sono composte le piastrelle, infatti è alquanto levigato ed è una piastra molto scivoloso, su cui si può cadere senza grossi problemi. Oltre a questo dobbiamo anche evitare, nella maniera più assoluta, di posizione sul pavimento del nostro bagno alcuni tipi di pavimentazione, che sono molto poco adatti a quell'ambiente, come per esempio la moquettes o i tappeti. A tutto ciò vogliamo anche aggiungere, un ulteriore consiglio, e cioè quello di evitare anche l'uso di pavimenti rugosi, le cui protuberanze possano destare inciampi e provocare dei seri danni.

34

Dopo avervi detto che cosa occorre evitare da utilizzare come pavimentazione per il nostro nuovo bagno, è l'ora di passare a consigliarvi cosa usare, in modo da avere un bagno perfetto e sicuro. Cerchiamo di scegliere un pavimento chiaro, affinché possa dare molta luminosità al bagno e lo renda particolarmente visibile alla luce solare. Con questo aiuto, potremo anche facilmente evitare coni di ombra, che in caso di pavimenti scuri inevitabilmente si formerebbero, generando il rischio di cadute. Evitiamo di costruire nel bagno degli scalini, assolutamente privi di funzionalità ed anzi piuttosto propensi a favorire l'inciampo, nostro o di altri nostri familiari.

Continua la lettura
44

In ultimo vogliamo consigliarvi di scegliere, se siamo persone ipovedenti, un tipo di mattonelle di un colore, che non desti fastidio agli occhi. Proprio per questo dobbiamo evitare colori vivaci ed fluorescenti come l' azzurro, il giallo limone e l'arancione, cioè colori che destino particolare contrasto con l'arredamento del bagno. Magari cerchiamo di privilegiare colori altrettanto chiari, se preferiamo dare luminosità al nostro bagno, ma al tempo stesso più tenui come il beige, il giallo sporco ed anche il grigio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare una pavimentazione in porfido

Se state progettando di sistemare e rendere più accogliente il vostro cortile o giardino l'ideale sarebbe utilizzare delle piastrelle in porfido! Si tratta di piastrelle realizzate con una pietra grezza che si prestano perfettamente alla pavimentazione...
Casa

Come realizzare una pavimentazione per la cantina con materiali di recupero

La cantina è quel locale interrato di una casa, che viene generalmente adibito a ripostiglio. Al suo interno possono essere conservati i vini, le provviste alimentari oppure degli oggetti inutilizzati. Inoltre, è possibile utilizzarla come un laboratorio...
Casa

Come eseguire la pavimentazione a secco

La pavimentazione a secco è una soluzione innovativa che permette di di risolvere diversi problemi di infiltrazioni e umidità. In questa tecnica infatti non si utilizzano i massetti o la posa a colla, che non permettono il drenaggio dell'acqua. Inoltre...
Casa

Come installare il linoleum in bagno

Il linoleum rappresenta una buona soluzione per effettuare la pavimentazione del bagno, grazie alle sue caratteristiche di impermeabilità. Questo tipo di materiale viene generalmente venduto in grandi fogli o in piastrelle, ed è uno dei modelli di pavimentazione...
Casa

Come togliere la ruggine dalla vasca da bagno

La ruggine è prodotta da una combinazione di acqua, anidride carbonica e ossigeno i quali, se accidentalmente vengono a contatto con una superficie ferrosa, possono corrodere e compromettere esteticamente e funzionalmente un oggetto. Prima di affrontare...
Casa

Come scegliere la vasca da bagno

Quando ci si occupa dell'arredamento della casa è fondamentale occuparsi nei minimi dettagli anche dell'arredamento del bagno. Il bagno deve essere accogliente, confortevole e anche comodo da utilizzare. Uno tra gli elementi che occupa più spazio e...
Casa

Come posare un pavimento in PVC in bagno

Il PVC è un tipo di materiale che dopo l'ampio uso nel mondo industriale, ha un ruolo importante anche nel settore edilizio, dove è utilizzato per realizzare pavimentazioni. Ha numerose caratteristiche che ne hanno garantito la diffusione: è elastico,...
Casa

Come scegliere una vasca da bagno adatta ad anziani e disabili

La scelta di una vasca da bagno per la vostra casa può diventare un po' più complicata se si hanno dei familiari anziani o disabili. Le persone in età avanzata e i portatori di handicap hanno delle capacità motorie ridotte e hanno difficoltà ad utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.