Come scegliere la serratura della porta blindata

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si passa molto tempo lontani dalla propria abitazione, sia per vacanze che per lavoro, si attuano numerose strategie per scoraggiare l'azione dei topi d'appartamento. C'è chi lascia le luci perennemente accese, chi si fa installare un simulatore di tv, chi ricorre al vecchio sistema di allarme e chi preferisce ripiegare sulle porte blindate. Tra le tante opzioni a disposizione, affidarsi ad una porta capace di impedire l'accesso ai malintenzionati è la scelta più efficace. In questa guida vedremo come scegliere la serratura della porta blindata più adatta alle proprie esigenze, che sia solida ed antiscasso.

25

Cilindro europeo

Le porte blindate sono formate da una doppia lastra d'acciaio nel cui spessore scorrono le sbarre della serratura. L'elevata sicurezza deriva dal solido sistema di ancoraggio del telaio ai muri e dall'impossibilità di forare il serramento, a meno che il ladro non faccia uso della fiamma ossidrica. La serratura più comunemente utilizzata è il cilindro europeo, che ha sostituito quella a doppia mappa usata negli anni passati; questo tipo di serratura necessita di chiavi dalla complessa mappatura, dotati anche di uno speciale codice. I cilindri europei non sono però tutti uguali ed è sempre bene selezionare i modelli più recenti in quanto, quelli più antiquati possono essere scassinati rapidamente dai ladri più esperti.

35

Sistema antishock e defender

L'evoluzione del cilindro europeo si chiama "serratura antistrappo" o "antishock". Questo tipo di dispositivo è a prova di scassinatore professionista in quanto costituito da una spessa lastra di metallo che viene posta sulla serratura stessa; ciò impedisce letteralmente ai ladri lo strappo della serratura, indipendentemente dal sistema utilizzato per violare la sicurezza. L'antishock garantisce quindi una grande affidabilità che è però possibile potenziare ulteriormente grazie al sistema "defender". Questo, altro non è che una placca in metallo che blocca fisicamente la serratura e può essere rimossa soltanto tramite un particolare magnete.

Continua la lettura
45

Remote lockey e serratura elettronica

Gli ultimi due tipi di serratura che analizzeremo sono i più efficaci ed al contempo i più versatili. Primo fra tutti il remote lockey, una sorta di lucchetto che si adatta a qualsiasi porta (comprese le finestre e le maniglie antipanico), invisibile e ad apertura telecomandata. Ogni dispositivo di questo tipo è dotato di codice unico impossibile da duplicare; l'installazione, poi, è talmente semplice che non necessita la competenza nè di professionisti nè di fabbri. Il massimo della sicurezza, però, si ottiene con le serrature elettroniche che non vengono sbloccate da una chiave ma da una tessera (o un codice da digitare su apposito tastierino). Quest'ultima tipologia di serratura è particolarmente adatta ad uffici, laboratori, alberghi ma è anche la meno diffusa per la protezione delle abitazioni semplici. Può essere collegata ad un allarme che scatta in caso di accesso non autorizzato, sia da parte di ignoti che da parte di personale autorizzato solo in fasce orarie prestabilite.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare una serratura blindata

Ogni giorno sul telegiornale impazzano notizie su furti con scasso in case di cittadini. Spesso i sistemi di sicurezza, non sono sufficienti, neanche i più moderni. In altre parole, a volte non sono sufficienti neanche i sistemi di antifurto più tecnologici....
Casa

Come sostituire le cerniere di una porta blindata

Proteggere il bene materiale più importante della nostra vita, cioè la nostra casa, la nostra abitazione, è fondamentale e di estrema importanza. Il primo dispositivo di garanzia per la sicurezza della nostra casa è senza ombra di dubbio la porta...
Casa

Come isolare una porta blindata

Quando si va a vivere in una casa nuova ci si trova spesso a dover fare i conti con infissi non più isolanti come appena acquistati. Ciò significa che bisogna provvedere da sé. Nel caso di una porta blindata potrebbe sembrare più complesso renderla...
Casa

Come montare una doppia serratura nella porta esterna

Se ci accorgete di avere una porta esterna della quale non vi sentiamo abbastanza sicuri, sarebbe consigliabile intervenire per la sicurezza della vostra casa. Per questo potete anche provvedere personalmente nel montare una doppia serratura, che sia...
Casa

Come verificare le dimensioni della porta blindata

Negli ultimi anni, dato l'aumento di furti e la conseguente percezione di riduzione del senso di sicurezza di ciascuno, le porte blindate sono divenute un "must" al quale è sempre più difficile resistere. Numerose, sono, sul mercato, le aziende produttrici...
Casa

Come montare una doppia serratura alla porta esterna

Oggi senza dubbio con le notizie di cronaca per quanto riguarda i furti in casa che si fanno sempre più frequenti, il volersi sentire più al sicuro in casa è diventata una priorità e, per questo si cerca di aumentare le prestazioni della porta esterna...
Casa

Come smontare la serratura di una porta scorrevole

Le maniglie di una porta scorrevole sono più piccole rispetto a quelle tradizionali. Le dimensioni possono variare a seconda del modello, così come il sistema di montaggio. Per smontare la serratura di una porta scorrevole, il procedimento è in linea...
Casa

Come sostituire la serratura a cilindro della porta

Se avete da poco ultimato dei lavori in casa e necessariamente, per precauzione, volete sostituire il cilindro, per cambiare la chiave del vostro portone di casa, potete farlo anche da soli, in quanto è un lavoro che richiede poco tempo ed inoltre non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.