Come scegliere le piante da interno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le piante in base alla specie a cui appartengono, si possono coltivare all'esterno ma anche all'interno, il che rappresenta un ottimo metodo per addobbare tavoli ed angoli della casa in modo armonioso, e tale da far vivere le persone che vi abitano, a contatto con la natura e i suoi colori. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come scegliere le piante da interno.

24

La prima cosa che dobbiamo sapere è che nella scelta delle piante, per la nostra casa, dobbiamo quindi tener conto di alcuni fattori, primo fra tutti le caratteristiche ambientali e il luogo in cui dobbiamo collocarle e in secondo la nostra disponibilità di tempo. L'ideale sarebbero locali molto luminosi e clima del luogo mite in ogni stagione, ma questo non sempre è possibile, occorre perciò scegliere a seconda dei casi. Ci sono alcune varietà di piante particolarmente robuste che sono consigliate per la loro resistenza e il valore decorativo e tra queste vale la pena citare la chenzia, la falsa edera e il filodendro.

34

Spesso, abbiamo la necessità di decorare una mensola, l'angolo di un mobile, lo scaffale di una libreria, si sente quindi, la necessità di disporre di piante a fogliame ricadente, dai lunghi rami morbidi. Ricordiamo a tale proposito la columnea con foglie diverse secondo la specie, la commelina dai fiori celesti, il falangio con delle foglie bianche e verdi, e il filodendro nella specie scandens dal fogliame violaceo. Se, invece, dobbiamo scegliere piante per un ambiente poco luminoso, possiamo optare per quelle che si adattano a vivere in modo ottimale in tali condizioni di scarsa luce come ad esempio l'anturio, l'aspidistra, la chenzia, la dracena, l la sansevieria e lo spatifillo.

Continua la lettura
44

Ci sono poi piante da appartamento, che oltre ad avere un bel fogliame decorativo, sono apprezzate anche per la fioritura, che avviene quasi sempre nei mesi invernali. Ne ricordiamo alcune come: l'acalifa che emette lunghe code rosse, l'afelandra che si presenta con delle strane corolle gialle, e la pianta cosiddetta "di vetro" che ha tantissimi fiorellini rossi, rosa o color crema. Questi sin qui citati sono soltanto alcuni tra i più belli esemplari di piante da inserire all'interno di una casa, ma il consiglio ulteriore e di visualizzare i tanti siti web, che ne propongono tantissime altre in una sorta di dizionario dalla A alla Z, e che meritano anch'esse di essere prese in considerazione sia per le caratteristiche strutturali per che forme e colori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 piante da interno adatte all'ombra

Quando non è disponibile un gran balcone esposto al sole, un davanzale o un po' di terra dove poter coltivare qualche pianta, è difficile riuscire a mantenere i propri fiori preferiti all'interno della casa con la poca luce solare disponibile. Ma conoscendo...
Giardinaggio

Come curare le palme da interno

Con il suo fogliame stilizzato e la sua immensa vitalità, la palma apporta calore e richiama l'idea del sole, del mare e della sabbia bianca, anche se non tutte le specie sono adatte alla vita in appartamento. Le più appropriate, infatti, sono la Chamaedorea,...
Giardinaggio

Come curare il bambù da interno

Il bambù da interno è un tipo di pianta piuttosto elegante, che viene molto apprezzato negli ambienti che si interessano di arredamento, perché si adatta bene agli spazi interni, come case ed uffici. Tale pianta ha un fusto rigido, sottile e piuttosto...
Giardinaggio

Come proteggere le piante dal gelo invernale

Quando arrivano i primi freddi invernali le piante che sono situate all'interno continuano a vivere in un ambiente caldo e confortevole per gli efficienti impianti di riscaldamento. Le piante da esterni invece, cioè quelle che sono situate su un terrazzo...
Giardinaggio

Come curare le piante al ritorno dalle vacanze

La maggior parte delle persone possiede nelle piante sia all'interno che all'esterno della casa, e la maggior parte di questi durante la stagione estiva lascia la propria abitazione per un periodo più o meno prolungato, per godersi alcuni giorni di vacanza...
Giardinaggio

Cura delle piante grasse: 5 consigli utili

Le piante grasse, note anche come "piante succulente" sono famose per la loro capacità di adattamento ad ogni tipo di habitat, anche agli appartamenti, dove possono crescere rigogliose e dare soddisfazioni anche alla più scettica padrona di casa, grazie...
Giardinaggio

Come scegliere le piante invernali fiorite per il giardino

Con l'arrivo del Natale è sempre piacevole decorare la propria casa con diversi tipi di addobbi. Tra i vari addobbi e tra le varie decorazioni, bisogna sicuramente considerare delle magnifiche piante fiorite, da posizionare all'interno del vostro giardino...
Giardinaggio

Le migliori piante per il giardino verticale

Se pensate che non avere un giardino o uno spazio esterno alla vostra abitazione, significhi necessariamente dover rinunciare a piante e fiori, vi sbagliate di grosso. La tendenza degli ultimi anni infatti è quella di costruire ed allestire giardini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.