Come scegliere un cacciavite a Y

Tramite: O2O 02/09/2017
Difficoltà: media
15
Introduzione

Tra gli strumenti più utili di ogni amante del fai da te vi è sicuramente il cacciavite. È importante saper scegliere sapientemente quest'ultimo. Infatti esistono molte varietà di cacciaviti, non tutte sono tuttavia adatte al proprio scopo. Infatti cacciaviti diversi servono a svitare viti differenti. Fra i cacciaviti più diffusi vi è il cosiddetto cacciavite a Y. Questo cacciavite trova molti utilizzi. Ad esempio esso è utilizzato per togliere le viti che fissano le scocche delle console da gioco. Viti dello stesso tipo si trovano anche nei giocattoli. Ne consegue che un cacciavite a Y è fra gli strumenti più importanti di ogni amante del fai da te. In questa guida vi sarà spiegato, a tal proposito, come scegliere un cacciavite a Y.

25

Scegliete le dimensioni

Il cacciavite a Y è poco conosciuto. È forse il più usato dai giovani o dagli appassionati di cellulari e console portatili. Questo robusto e piccolo attrezzo è usato per smontare e montare molto spesso le viti dei Nintendo o degli accessori che accompagnano questo gioco. È costituito da un manico in plastica di color rosso lucido e la punta calamitata in acciaio. Grazie a questa precisa saldatura, non dovrete più preoccuparvi di perdere le vite appena smontate. Queste infatti rimarranno sicuramente salde sulla punta del cacciavite. Il diametro delle viti è di circa 2-3 millimetri ma può sempre variare, leggermente, a seconda dell'utilizzo.

35

Confrontate i prezzi

Il prezzo è conveniente: circa 3-4 euro, comprandolo anche online o dai cinesi. Nei ferramenta naturalmente potrete trovare a prezzi speciali, più attrezzi assieme di dimensioni diverse. In base all'utilizzo che ne dovrete fare, è necessario fare attenzione alle diverse dimensioni. Solitamente variano infatti dagli 1 ai 4 millimetri. Le dimensioni sono riportate sulla scatola, precedute da una Y. Ad esempio Y1-Y2-Y3-Y4. Per estrarre, come spesso accade, le viti del Nintendo, serve un cacciavite Y1 oppure un Y2 per il caricabatteria dei Nokia o dei tablet.

Continua la lettura
45

Acquistate il cacciavite giusto

Naturalmente per gli inesperti di questi attrezzi, bisogna sempre chiedere, per non spendere invano i propri soldi, un aiuto o un consiglio da chi lavora in questo campo. Molta attenzione è dunque richiesta anche nell'utilizzo e nelle compere di questi accessori. Per scegliere un giusto cacciavite, solitamente, è consigliabile portare con sé l'oggetto o le grandezze delle viti da togliere. In questo modo non dovrete fare acquisti inutili o sbagliati. Non mi resta che augurarvi buon scelta.

55
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per scegliere un giusto cacciavite, solitamente, è consigliabile portare con sé l'oggetto o le grandezze delle viti da togliere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come magnetizzare la punta di un cacciavite

A volte capita di ritrovarsi a dover lavorare con viti troppo piccole, con il rischio costante che queste possano cadere e sia difficile ritrovarle o che in casi estremi possono addirittura perdersi. In questi casi, spesso, siamo costretti a perdere tempo...
Materiali e Attrezzi

5 consigli per utilizzare le viti autofilettanti

Se dovete fissare dei pannelli di legno su materiali della stessa natura oppure sul cartongesso, invece di usare il trapano elettrico, potete sfruttare le viti autofilettanti. Queste ultime infatti si possono avvitare usando un normale cacciavite, e non...
Materiali e Attrezzi

Come installare una cerniera a molla

Generalmente le cerniere hanno lo scopo di avvicinare due oggetti in modo che riescano a fare un unico e limitato movimento. Installare o cambiare questo tipo di attrezzatura è estremamente semplice. In questa guida vi spiegheremo come installare una...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere un bullone con la testa arrotondata

Se avete un apparecchio elettronico o meccanico fissato con dei bulloni che si presentano, però, con la testa arrotondata, rimuoverli non sarà tanto semplice. Tuttavia, intervenendo nel modo giusto, potrete comunque eseguire tale operazione. Nei passi...
Materiali e Attrezzi

Sostituzione cuscinetti motore elettrico

Per far si che un motore continui a funzionare nella maniera più corretta possibile, che sia quello di una macchina o semplicemente di un attrezzo da lavoro, alle volte è necessario effettuare un po' di manutenzione. Individuare il guasto e sostituire...
Materiali e Attrezzi

Come cablare un doppio interruttore

Quando si parla di elettricità la costante sempre presente deve essere quella della sicurezza. Basta infatti un cavo non sistemato o una messa a terra sbagliata per far verificare un pericoloso incidente. Per questo, intale utile guida, vedremo insieme...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare la pietra focaia dello zippo

L'accendino zippo nasce attorno al 1932, nella città di Bradford negli Stati Uniti d'America. Venne creato per prendere in giro un accendino austriaco che non ottenne lo stesso successo. Il suo nome nasce dalla moda che in quegli anni imperversava per...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il cavo del freno della bicicletta

La bicicletta tra le tante funzionalità ha ovviamente un impianto frenante, che si compone di un cavo che viene teso nel momento stesso che si aziona l'apposita pinza situata sul manubrio. Spesso capita tuttavia che bisogna sostituirlo in quanto si...