Come scegliere un porta cacciavite

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere gli utensili di lavoro sempre a portata di mano è fondamentale per non dover ogni volta perdere del tempo utile, specie se si è oberati di lavoro. Prendiamo ad esempio il porta cacciavite, elemento indispensabile per tutti coloro che svolgono lavori di tipo manuale quale meccanico, idraulico, falegname e così via. Scegliere quello giusto non è difficile, basta avere chiaro lo scopo e il fine, ma soprattutto l'utilizzo che si vuole adottare. Tuttavia, se il porta cacciavite è destinato in un'officina o in un laboratorio, avrà determinate caratteristiche e al contrario, se è necessario portarlo sempre con sé, dovrà rispondere ad altre peculiarità. A tal proposito vediamo insieme attraverso gli utili suggerimenti di questa guida come scegliere un porta cacciavite.

27

Occorrente

  • pannelli
  • valigetta imbottita
  • porta cacciavite in formato portafoglio
37

Applicare pannelli a banco

Se state cercando un porta cacciavite per le pareti di un laboratorio, in commercio ne esistono di diverse tipologie e, sono tutti realizzati con materiali diversi. Non sono adatti quelli in legno quando si parla di attività lavorative di un certo calibro, perché più fragili e, in generale più piccoli e meno resistenti. Sono perfetti invece i pannelli applicati a banco, perché grazie alle staffe, consentono di ordinare i cacciaviti per dimensioni, qualità e colori, trovandoli subito nel momento del bisogno. Possono essere applicate più staffe e più supporti, per consentire che i cacciaviti siano tutti posizionati e anche distanziati con la misura che è più congeniale.

47

Optare per una valigetta a più scomparti

Al contrario, per scegliere un porta cacciavite da portare sempre con sé e per poter riporre gli attrezzi (o al contrario estrarli) più volte durante l'arco della giornata, occorre optare per una valigetta imbottita, divisa per scomparti e, che possibilmente sia anche leggera, questo perché portarla di peso tutta la giornata può costituire un problema. In commercio ci sono alcuni famosi brand dedicati proprio alla costruzione di questi appositi contenitori, ma ci sono anche tanti esercizi che vendono gli astucci separatamente.

Continua la lettura
57

Acquistare un porta cacciavite in formato portafoglio

Se il porta cacciavite invece deve essere plurifunzionale, si può adottare una soluzione molto semplice e in questo caso, il legno può essere d'aiuto. Basterà costruire (o acquistare) un paio di pannelli, dove andare a mettere dei chiodini singoli oppure delle strisce fermate appositamente per poter porre i cacciaviti in posizione ottimale, quelli più utilizzati, mentre per averli sempre con sé se i pantaloni dalle grandi tasche rischiano di bucarsi, basterà acquistare un porta cacciavite in formato portafoglio, facilmente inseribile negli indumenti ma, anche di facile trasportabilità, su ogni mezzo di trasporto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sono adatti quelli in legno quando si parla di attività lavorative di un certo calibro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere un cacciavite a Y

Tra gli strumenti più utili di ogni amante del fai da te vi è sicuramente il cacciavite. È importante saper scegliere sapientemente quest'ultimo. Infatti esistono molte varietà di cacciaviti, non tutte sono tuttavia adatte al proprio scopo. Infatti...
Casa

Come tappezzare uno schienale in eco pelle

Tappezzare sedie, poltrone, divani, testiere è un lavoro riservato ad artigiani qualificati capaci di riportare in vita qualsiasi mobile datato. Sebbene questa nobile arte sia quindi appannaggio di pochi eletti, molti sono i lavoretti di restauro che...
Materiali e Attrezzi

Gli attrezzi necessari per un buon falegname

Lavorare il legno è un tipo di attività artigianale molto affascinante che richiede una certa abilità e necessita dell'esperienza di una figura professionale quale è un buon falegname, il cui compito consiste nella lavorazione e nella fabbricazione...
Casa

Come fissare la tapparella al rullo

Può accadere che la tapparella della nostra finestra si sia danneggiata e di conseguenza necessità di una riparazione o addirittura di dover essere cambiata. Poiché questo è un lavoro manuale abbastanza complicato e necessita di alcune conoscenze...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere Gli Attrezzi Fai Da Te

Questa guida sul "fai da te" o "do it yourself" è utile per tutte quelle persone che non sono a conoscenza di cosa deve contenere una cassetta degli attrezzi. I consigli sono importanti se si vuole essere autonomi quando si devono fare delle piccole...
Bricolage

Come Eseguire Il Bloccaggio Di Viti E Dadi In Modo Corretto

Quando esegui un lavoro che richiede il fissaggio di una o più parti di metallo, bisogna utilizzare logicamente le apposite viti o i dadi. Molto importante, è il bloccaggio di queste, che deve essere rigido e duraturo in modo che non si allentino in...
Bricolage

Come fissare con il gesso le staffe di un termosifone

Se avete intenzione di installare nella vostra casa dei radiatori di calore, in questa guida vi spiegheremo in modo semplice e chiaro come fissare con il gesso le staffe di un termosifone. In particolare vi diremo come collocare dei termosifoni in ghisa....
Casa

Come montare le staffe per i termosifoni

Se la vostra intenzione è quella di montare nella casa dei radiatori di calore, siete nel posto giusto, in quanto in questa guida vi spiegheremo come fissare le staffe di un termosifone usando del gesso. In particolare ci concentreremo sui termosifoni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.