theWOM

Come scegliere una levigatrice per legno

Tramite: O2O 17/09/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

La levigatura del legno può essere un lavoro noioso e dispendioso in termini di tempo, sia per i professionisti che per gli amanti del fai-da-te. Esistono quattro tipi principali di levigatrici per legno: a nastro, orbitali, a disco e levigatrici di finitura. Ogni tipo di levigatrice ha il suo scopo specifico; tuttavia, spesso i diversi lavori si sovrappongono e un tipo di levigatrice può eseguire lavori di finitura del legno simili a quelli di un'altra. La differenza in questa linea sottile di solito sta nell'abilità delle mani che tengono lo strumento. Premesso questo, vediamo come scegliere una levigatrice per legno.

27

Levigatrice a nastro

La levigatrice a nastro è quella più rude e consente di rimuovere grandi quantità di materiale in un tempo molto breve. Le levigatrici a nastro funzionano secondo un principio a ciclo continuo, ovvero usano un nastro abrasivo completamente avvolto invece di fogli di carta vetrata statici come le levigatrici a disco, orbitali o di finitura. Le cinghie di levigatura si adattano all'alloggiamento dell'attrezzo e circondano la ruota motrice del motore nella parte posteriore e una ruota di guida nella parte anteriore. I controlli di tensione e le guide di allineamento mantengono il nastro in posizione mentre il motore elettrico fa ruotare il nastro abrasivo in avanti.

37

Levigatrice orbitale

Le levigatrici orbitali sono molto versatili e non rimuovono il legno grossolanamente come una levigatrice a nastro, ma lucidano la superficie fornendo una finitura liscia ed uniforme. Inoltre, mentre le normali levigatrici a foglio levigano secondo uno schema orbitante prevedibile, quelle orbitali oscillano con un movimento non prevedibile o casuale. Il vantaggio più grande è che non lasciano alcun graffio sulla superficie del legno.

Continua la lettura
47

Levigatrice a disco

La levigatrice a disco si presta ad una vasta gamma di usi e ne esistono diversi modelli e configurazioni, ma tutti hanno un denominatore comune: la superficie abrasiva a forma di disco che conferisce alla levigatrice il suo aspetto distintivo. Alcune levigatrici a disco hanno delle facce di levigatura non orbitali che ruotano con un movimento fisso. Queste levigatrici sono le migliori per i lavori in cui è necessario rimuovere molto materiale legnoso prima di passare ad una superficie più fine.

57

Levigatrice di finitura

Per lavori di precisione in cui si richiede una superficie lucida, sarà necessaria una levigatrice di finitura. Ma oltre a questo, ci sono alcuni compiti che le levigatrici orbitali, a nastro e a disco non possono eseguire. Le migliori levigatrici di finitura hanno un platorello quadrato o rettangolare e sono progettate per cambiare rapidamente grane o composizioni della carta vetrata. Inoltre, permettono anche di scegliere tra movimento lineare o orbitale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come carteggiare il legno

Carteggiare il legno può rivelarsi essere un compito lungo e noioso, ma lo si può completare nella metà del tempo e con ottimi risultati semplicemente utilizzando gli attrezzi adeguati e seguendo alcuni metodi. Utilizzando pochi strumenti è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Il Mastice Legno O Legno Fluido

Chi ama dedicarsi ai lavori di bricolage e, in particolare quelli che prevedono l'utilizzo del legno, sicuramente conosce il mastice di legno o legno fluido: un preparato ottenuto impastando della finissima segatura ad un legante (come olio di lino, colla...
Materiali e Attrezzi

Come dipingere il legno trattato

Il legno può essere verniciato senza alcun problema quando si trova allo stato grezzo, mentre se in precedenza ha subito un trattamento come ad esempio con del flatting oppure con della vernice che ha però rilasciato delle antiestetiche bolle, allora...
Materiali e Attrezzi

Come togliere la vernice a smalto dal legno

Molto spesso nelle case di paese capita di trovare infissi o portoncini in legno verniciati a smalto. Un vero e proprio crimine per le superfici in legno che, oltre a perdere la loro naturale bellezza, con il passare del tempo si deteriorano, richiedendo...
Materiali e Attrezzi

Come smussare gli angoli di legno

Alcune attività nella lavorazione del legno sono fondamentali, alla fine di ottenere degli ottimi risultati. La fresatura e la preparazione delle superfici legnose consistono nello smussare i bordi: si tratta di un lavoro rapido che deve essere fatto...
Materiali e Attrezzi

Come rifinire un pavimento in legno

Uno degli elementi più importanti e che rifinisce in maniera decisiva l'interno di ogni casa è senza dubbio il pavimento. Ne esistono di moltissimi modelli e finiture, ma nulla batte un bel pavimento in legno. Esso può avere diverse rifiniture, tutto...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la lacca sul legno

Il fai da te è un hobby molto gratificante che permette anche di risparmiare un po' di soldi. Potete personalizzare la vostra casa in base ai vostri gusti e alla vostra creatività. Il modo più semplice per abbellire il vostro arredamento è ridipingere...
Materiali e Attrezzi

Come lisciare il legno

Il legno è il materiale naturale perfetto per elaborare e realizzare oggetti di qualsiasi tipologia. Esso risulta ideale per prodotti intarsiati, scolpiti e lisci. In particolare, in questa guida ci concentriamo su quest'ultimo particolare e vi spieghiamo...