Come scegliere una pietra preziosa in base al segno zodiacale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pietre preziose hanno sempre affascinato popoli e culture. In alcuni stati si ritiene ancora oggi che queste possano emanare proprietà magiche o taumaturgiche. Soprattutto tra le popolazioni dell'India, vi era l'usanza di attribuire ad ogni nuovo nato una pietra personale, che lo avrebbe dovuto accompagnare e proteggere durante il corso della sua vita. In questa guida vogliamo illustrarvi come scegliere una pietra preziosa in base al proprio segno zodiacale.

26

Occorrente

  • Conoscenza delle pietre preziose, dimestichezza con i segni zodiacali.
36

Scegliete in base al segno

Alle prime pietre preziose che furono scoperte venne subito associato un segno zodiacale. Le pietre, la cui gamma di colori spazia dal rosso al violaceo sono associate al segno zodiacale dell'Ariete: il Corallo Rosso e il Rubino conferiscono forza, energia e vitalità. Al Toro, governato da Venere, sono attribuite le pietre che hanno colori e sfumature che rimandano a questo pianeta: il verde. Lo Smeraldo aiuta nella ricerca dell'amore. Scegliete la Tormalina verde se avete bisogno di una mano per tornare in forma!. Se il vostro segno è Gemelli optate per pietre gialle come il Topazio e l'Agata.

46

Considerate l'ascendente

Al Cancro, dominato dalla Luna, viene attribuita la Perla, capace di donare calma e serenità. Se siete del Leone, la vostra pietra non potrà che essere il Diamante: la più preziosa di tutte le gemme riduce lo stress, conferisce energie ed aiuta a raggiungere i propri obbiettivi. Se invece avete bisogno di un pizzico di grinta in più, scegliete l'Ambra. Se il vostro segno zodiacale è la Vergine governata da Mercurio, indirizzatevi verso i colori grigi, cangianti e opalescenti. Lo Zaffiro sarà la vostra pietra se siete confusi e cercate saggezza. La Kunzite invece vi aiuterà a superare paure ed insicurezze.

Continua la lettura
56

Valutate le vostre patologie

La Bilancia governata da Venere è associata alle pietre verdi. Se avete problemi di cuore scegliete la Tormalina verde. Se invece vi sentite depressi e privi di energia optate per l'Opale. Se avete bisogno di un po' di razionalità ricorrete alla Malachite. Per lo Scorpione sono indicati: il Rubino, che dà protezione e l'Agata, che favorisce la rigenerazione, conferisce resistenza corporea e rinnova potenza e vitalità. Il fuoco domina il segno del Sagittario a cui sono associate le pietre di colore azzurro o indaco. Protetto da Saturno, il Capricorno ha come colore il nero, tipico dell'Onice e l'Opale nero, ottimi stimolanti ed antidepressivi. Al segno dell'Acquario vengono associate le pietre scure, blu, viola e nere. La Zaffiro blu invece vi darà salute ed amore. Infine i Pesci devono ricorrere all'Ametista o all'Acquamarina, capaci di dare protezione ed energia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create con la vostra pietra un ciondolo da appendere al collo: la sua energia sarà sempre con voi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un tiro a segno di sughero

Costruire un tiro a segno in sughero non è così difficile come si potrebbe pensare. Certamente richiede un po' di tempo ma anche grandi soddisfazioni. Un gioco del genere fatto in casa vi permetterà di trascorrere le giornate e/o serata a giocare tranquillamente...
Altri Hobby

Come lavorare la pietra lavica

La pietra lavica (o basalto) è un elemento originato da fiumi di lava incandescente che possiede qualità assolutamente inimitabili: durevolezza, indistruttibilità e resistenza agli sbalzi termici. Si tratta di un materiale in grado di offrire svariate...
Altri Hobby

Come realizzare un portacenere in pietra leccese

Se il nostro hobby preferito è la scultura, possiamo utilizzare la pietra leccese che è di origine calcarea e molto antica. La sua denominazione è dovuta al luogo di origine; infatti, è meglio conosciuta come pietra bianca, che si presta molto per...
Altri Hobby

Come creare una lampada in pietra leccese

Se dunque abbiamo a disposizione un blocco rettangolare in pietra leccese, nei passi successivi ci sono le istruzioni su come creare una lampada. La prima regola da seguire riguarda la sicurezza; infatti, quando si scolpisce la pietra, sia con scalpelli...
Altri Hobby

Come realizzare un portacandele con una pietra

Da alcuni anni sono tante le persone che abbracciano il fai-da-te come nuovo passatempo. Per molti è una vera, piccola arte. Per altri una passione o addirittura un mestiere. I piccoli lavori d'artigianato consentono di esprimere la propria vena creativa....
Altri Hobby

Come usare una pietra refrattaria

Chissà quante volte capiterà di voler preparare qualcosa di gustoso e croccante. Magari una fragrante pizza con una crosta dorata e saporita. La cottura è sempre uniforme e ottimale. Potremo trovarne in commercio di diverse forme: circolari, rettangolari,...
Altri Hobby

Come lucidare il pavimento in pietra

Ci sono molte ragioni per utilizzare i giusti prodotti per la pulizia del pavimento in pietra. La più importante è quella di mantenere pulita una zona della casa che probabilmente è costata un bel po', sia per l'acquisto che per l'installazione. Pertanto,...
Altri Hobby

I migliori barbecue a pietra lavica

Arrivata la bella stagione chi ha un terrazzo o in giardino, solitamente lo attrezza per passare delle serate gradevoli all'aria aperta. Tra i componenti di arredo, non può mancare il barbecue.  Elemento indispensabile per preparare delle ottime grigliate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.