Come scegliere una serra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete il pollice verde e volete che le vostre piante siano rigogliose tutto l'anno? La serra è ciò che fa per voi. L'interno protetto da piogge, vento, gelo, luce intensa offre l'ambiente perfetto per la crescita delle piante, soprattutto per quelle da raccolto. Con questo metodo potrete anticipare la semina, avere periodi di raccolta più lunghi e far vivere le piante di più. Tutto di guadagnato! Ma bisogna sapere come scegliere la serra più adatta alle vostre esigenze che comprendono: spazio, serre da giardino o da terrazzo, collegate o meno a corrente.

25

Se volete mettere la serra in giardino accanto la vostra abitazione e volete coltivare una gran quantità di prodotti, la scelta migliore è una serra di dimensioni di almeno 1,90 m x 2,50 m e dell'altezza che vi consenta di entrarci comodamente, tenendo presente anche la lunghezza della vegetazione. Con questa grandezza infatti coltiverete su entrambi i lati e potrete mettere anche piante con radici ingombranti. La struttura dovrà essere in alluminio o legno (più pregiato, ma più costoso) ed è consigliabile fare i pannelli in vetro, perché forniscono un filtro ottimale.
Queste sono in assoluto le migliori serre per durata ed efficienza, infatti potete mettere all'interno anche un impianto elettrico e un sistema di irrigazione.

35

Se avete a disposizione un giardino, ma non volete spendere troppo o volete coltivare poche piantine, potete scegliere una serra più modesta. Ne esistono di dimensioni più piccole, alcune sono così compatte da non poterci stare in piedi. Si fissano saldamente al terreno e potete scegliere di coprirla con la plastica (più economica del vetro). Queste garantiscono comunque un efficiente sviluppo della vegetazione all'interno. Volendo potete addirittura costruirla da voi. Basta rifornirsi in qualche negozio del fai fa te o di hobbistica. Questa è consigliata per chi è alle prime armi e non sa se investire in questo progetto.

Continua la lettura
45

Se invece non disponete di un giardino, non dovete rinunciare ai vantaggi della serra. In commercio esistono delle serre trasportabili fatte interamente di plastica. Queste sono ideali da mettere su terrazzi e balconi, infatti ne esistono di tutte le dimensioni per adattarsi al meglio. Alcune sfruttano l'altezza con una serie di ripiani, uno sopra l'altro; in questo modo potrete mettere più piantine che da adulte non dovranno superare i 15-20 cm di altezza. Non si ancorano al pavimento, anzi alcune hanno anche le ruote. Hanno il vantaggio di essere estremamente economiche e funzionali.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare una serra in casa

Se siamo amanti delle piante e ci piacerebbe realizzare un piccolo angolo verde nella nostra abitazione, dove coltivare le piante che più preferiamo, potremo pensare di realizzare una piccola serra, che ci consenta di ricreare il clima ideale per la...
Giardinaggio

Come fare una serra con materiali riciclati

Durante il periodo estivo, orto regala grandissime soddisfazioni! È difficile descrivere l'emozione dei primi raccolti, quando i primi frutti del nostro lavoro arrivano. L'orto però non va sfruttato e poi abbandonato, ma necessita di cure e specifiche...
Giardinaggio

Come costruire una serra per gli ortaggi

Questa guida è di supporto a tutti coloro che possiedono un orto ed hanno intenzione di realizzare una serra. Precisamente, vi forniremo tutte le indicazioni necessarie per fare ciò. Proteggere gli ortaggi con una serra adeguata, infatti, consente di...
Giardinaggio

Come sigillare la serra

Il freddo o un'improvvisa tempesta possono causare danni in una serra che non risulta adeguatamente sigillata. Piccole fessure in prossimità di aree come porte, quadri elettrici e fondazioni possono rendere difficile mantenere la perfetta temperatura...
Giardinaggio

Come costruire una serra a temperatura controllata

Una serra è una struttura che consente il mantenimento di un microclima ideale per la crescita delle piante. Costruire una serra è un qualcosa di impegnativo: tuttavia con molto impegno può essere portato a termine, magari avvalendosi dell'aiuto di...
Giardinaggio

Come costruire una serra da orto

Quando si coltivano degli ortaggi, la cosa migliore sarebbe quella di proteggere le produzioni orticole da temperature molto rigide e dalle intemperie delle stagioni invernali. La soluzione a tale problema potrebbe essere quella di utilizzare un ambiente...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in policarbonato

La serra è una costruzione che risolve il problema di creare un microclima adatto alle piante. In questa struttura le specie vegetali possono vivere in modo permanente oppure soltanto nel periodo della loro crescita. Costruire una serra è abbastanza...
Giardinaggio

Come coltivare gli ortaggi in serra

Gli ortaggi estivi sono tra le pietanze più gustose delle cucina italiane, purtroppo però non sopportano il clima sotto freddo e tendono ad appassire quando la temperatura scende sotto i 15 gradi. Purtroppo se si ha bisogno degli ortaggi anche nel periodo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.