Come scegliere una staffa per tv a schermo piatto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di televisori. Per essere più specifici, come indicatovi nel titolo della guida, andremo a dedicarci a offrirvi qualche indicazione che vi faccia comprendere come scegliere una staffa per tv a schermo piatto.
Grazie al suo spessore ridotto, il televisore a schermo piatto può essere montato direttamente alla parete, guadagnando in questo modo dello spazio, utilissimo nel caso in cui la stanza non sia fornita di dimensioni ampie.
Inoltre, se viene posizionato alla giusta altezza è più comodo il suo utilizzo. Per poter effettuare questa operazione sono necessarie delle opportune staffe da parete. Per la scelta della corretta staffa bisogna verificare le dimensioni secondo il cosiddetto standard VESA. Esse sono riportate sul libretto delle istruzioni del televisore. Per poter scegliere correttamente una staffa non basta conoscere soltanto le dimensioni VESA.

25

Lo standard VESA

Un aspetto molto importante nel momento in cui si va a verificare lo standard VESA è la tipologia del modello, che potrete trovare facilmente sul monitor del televisore e comunque nel televisore. È proprio in base alla dimensioni del televisore che si deve andare ad abbinare la staffa, con una grandezza direttamente proporzionale alle dimensioni del televisore. Le dimensioni sono riconoscibili dal numero che segue la dicitura VESA; esso rappresenta la distanza tra i fori espressa in millimetri (mm). In parole semplici se ad esempio si ha la dicitura VESA 50 il numero indica che la distanza tra i fori deve essere di 50 mm.

35

Il posizionamento e l'angolazione

Non è da trascurare il corretto posizionamento e l'angolatura di rotazione. Quando si acquista la staffa bisogna controllare che sia orientabile l'angolo di inclinazione verticale oppure orizzontale. Si deve tenere conto anche dell'ingombro dell'apparecchio in modo che buona parte dei gradi di rotazione siano utilizzabili. Ciò dà la possibilità di poter regolare lo schermo in base alle proprie esigenze e di avere una visione ottimale. Dopo aver fatti i fori e posizionato la staffa bisogna appoggiare il televisore con cautela.

Continua la lettura
45

L'importanza del peso e dello spazio

È importante assicurarsi che intorno all'apparecchio appeso alla parete c'è lo spazio sufficiente per una corretta dissipazione del calore. Infatti, l'aria deve circolare in modo adeguato e non devono esserci ostacoli che bloccano le fessure di raffreddamento. Inoltre, è opportuno verificare che il peso del televisore sia adeguatamente supportato dalla staffa, altrimenti può cadere. È consigliabile assicurarsi che il muro sia stabile; è preferibile posizionare la staffa su una parete portante e fissarla con tasselli o viti lunghe e resistenti.
Concluderei questa guida con un link d'approfondimento che possa aiutarvi in tal senso: http://staffetv.gescitta.it/come-scegliere-staffa-per-tv/.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come montare nel modo corretto i ripiani a staffa

Quando si vuole aggiungere alla propria casa oggetti come libri, piccole decorazioni o, perché no, un televisore, e non non si sa dove posizionarli, è possibile montare dei ripiani a staffa, in modo da supportare questi oggetti. Ora, il montaggio di...
Bricolage

Come realizzare un pannello porta tv a parete

Ecco una bella ed interessante guida, molto pratica, tramite cui poter imparare con i nostri lettori, appassionati del classico ed intramontabile metodo del fai da te, come realizzare, in pochissimi passaggi, un pannello porta tv, completamente a parete....
Bricolage

Come realizzare un mobile porta tv

Qualora abbiate un bancale di legno vecchio nella vostra cantina o nel vostro garage, e non abbiate alcuna idea di come poterlo utilizzare in maniera utile e produttiva, vi consiglio di non buttarlo, in quanto in questa guida vi offriremo un'idea alternativa...
Bricolage

Come Realizzare Un Piatto Di Argilla

Se siete degli appassionati del fai-da-te, sempre alla ricerca di nuove idee da realizzare con le vostre mani, oppure, più semplicemente, vi piace il materiale dell'argilla e siete interessati alla sua lavorazione, la seguente guida farà certamente...
Bricolage

Come costruire una consolle porta tv

Chi non ha almeno un televisore in casa? È diventato, ormai, un mezzo fondamentale sia per l'informazione che per l'intrattenimento delle famiglie. Se avete un vecchio porta tv che non vi piace più, questa guida è ciò che fa per voi. Vi fornire tutte...
Bricolage

Come abbellire la tv per la cameretta dei bambini

Solitamente, quando si monta la cameretta dei piccoli, se essa è abbastanza colorata, c'è sempre la televisione che stona, perché vederla in mezzo a tutto quel colore, per quanto moderno sia, è veramente un pugno nell'occhio. Nella seguente semplice...
Bricolage

Come decorare un piatto

L'arte di decorare è un modo utile per rinnovare oggetti vecchi. Può sembrare strano, ma conviene sempre pensarci prima di gettarli. Con un piatto per esempio si possono fare tante creazioni e decori. Per poi riutilizzarli per abbellire la casa o regalarli....
Bricolage

Come decorare un piatto con gli stencil

Se volete dare alla vostra cucina un'atmosfera allegra, provate a decorarla con degli stencil. Per fare questo potete adoperare dei piatti. Eseguendo sopra ogni piatto delle riproduzioni di vari motivi. La decorazione dovete farla usando degli stencil...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.