Come sciogliere i nodi di stress con i massaggi

Tramite: O2O 02/06/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vedremo come sciogliere i nodi di stress con i massaggi. La quotidiana routine fatta di movimenti che si ripetono, seduti in macchina oppure davanti ad una scrivania, stress, sforzi improvvisi, potrebbero portare a contrazioni forti di certe parte dei muscoli, e con l'invecchiare, si irrigidiscono provocando dolore. Non ci si dovrà sempre rivolgere ad un professionista, per sciogliere i nodi muscolari. Potrà bastare fare dei massaggi efficaci e semplici, che dovranno essere ripetuti ogni sera a casa, finché il problema non si sarà risolto.

25

Dovrete iniziare ad individuare il punto su coi dovrete lavorare, quello esatto. Occorrerà spesso premere in modo da sentire sotto i polpastrelli l'indurimento, occorrerà altrimenti anche spostare il muscolo facendo affiorare il nodo. A tal punto, si dovrà scaldare la parte interessata con un asciugamano ovviamente riscaldato, ma non deve essere bagnato. Quindi dovrete premere per diversi minuti, Dovrete mantenere anche le mani ad una temperatura calda ben elevata, poi dovrete ungere con oli essenziali che aiuteranno a far scivolare le mani meglio. Cominciate con uno sfioramento leggero e lungo verso l'alto sopra la zona che vi fa male. Dovrete perciò ripetere certe volte, scivolando prima lungo il muscolo, poi in seguito in senso traversale, aumentando mano a mano la pressione, facendo un movimento anche profondo e lungo.

35

A questo punto dovrete andare avanti anche se inizialmente potrà sembrare doloroso. Fate una pressione con le dita facendo dei movimenti piccoli circolatori intorno alla parte indurita. Continuate in questo modo finché i margini non iniziano a sciogliersi. Dovrete aumentare gradualmente la pressione verso il centro della parte indurita. Ora dovrete contare fino a 5, poi lasciate lentamente. Fate tranquillamente il massaggio con un pollice da solo, poi successivamente con l'altro, chiaramente dovrete lavorare verso il nodo. La parte la dovrete manipolare in modo deciso, però senza che sia dolorosa in eccessivo. Appoggiate i polpastrelli uniti sopra la zona contratta, poi dovrete premere e, al tempo stesso, dovrete scuotere le dita in modo da produrre una vibrazione. Proseguite per 15/20 secondi. Ripetere se necessario, finché non si sente che il nodo comincia a sciogliersi.

Continua la lettura
45

Se la parte che vi farà male è in una zona del corpo molto difficile da raggiungere, potrete farvi aiutare da oggetti che ci sono in casa, come ad esempio una pallina da tennis. Essa la potrete adagiare tra la schiena ed il pavimento, oppure tra il muro e la schiena. Tale tecnica proviene dall'oriente, e più precisamente dalla Thailandia, ma che sta diventando sempre più importante anche in Italia, prevede il rilassamento dei muscoli tramite fagottini di stoffa riscaldati e pieni di erbe dalle proprietà curative.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La curcuma è una spezia conosciuta per avere forti proprietà antinfiammatorie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare i principali nodi del macramè

Il macramè è una tecnica di origine araba che consiste nell'intrecciare i nodi con finalità decorative. Attraverso questo tipo di lavoro si possono realizzare dei merletti intrecciati, delle orlature preziose per asciugamani, degli abbassamenti di...
Bricolage

Come realizzare un bracciale con nodi marinari

Per fare un regalo speciale ad un persona a cui volete molto bene o semplicemente per realizzare un accessorio fatto a mano per completare un look di vostra scelta i bracciali sono sempre una soluzione economica, creativa e divertente. In particolare...
Bricolage

Come lavorare a chiacchierino i nodi con una navetta

Il chiacchierino è una tecnica di lavorazione particolare che permette di realizzare pizzi che si articolano in una serie di nodi e pioppini, i quali poi andranno a formare una serie di cerchi e semicerchi. L’applicazione di questo tipo di pizzo era...
Bricolage

Come fare una pallina anti stress fai da te

Al giorno d'oggi, sempre più persone soffrono molto lo stress, per motivazioni chiaramente di origini differenti. Difatti, lo stress può essere la causa di diversi fattori, quali il lavoro per chi ovviamente è un lavoratore, o lo studio per gli studenti,...
Bricolage

Come realizzare il nodo savoia

Saper realizzare alcuni nodi fondamentali può essere utile in molte occasioni. Uno dei conosciuti è il nodo savoia, che fa parte dei cosiddetti "nodi di arresto". È piuttosto veloce da eseguire e si scioglie abbastanza agevolmente. Esso ha la forma...
Bricolage

Come realizzare il nodo collo mezzo marinaio

Il nodo che impareremo a realizzare attraverso l'attenta lettura della presente guida viene denominato "nodo collo mezzo marinaio". Esso appartiene al sottogruppo dei nodi marinai composto solitamente da dieci nodi differenti tra loro. Rispetto alle ulteriori...
Bricolage

Come creare un porta collane con una gruccia per abiti

È risaputo che noi donne amiamo gli accessori di ogni tipo. In particolare, ci piace collezionare braccialetti, collane e orecchini di ogni forma e colore, in modo tale da avere sempre qualcosa da abbinare ai nostri abiti. Purtroppo, però, quest'amore...
Bricolage

Come costruire una scala a pioli e funi

I bambini di oggi passano poco tempo all'aperto. Dedicano le loro ore di tempo libero a forme di intrattenimento più "moderne". Spesso e volentieri la tecnologia "vizia" i più piccoli, tenendoli saldamente in casa. Videogames, cellulari e PC rendono...