Come sdoppiare cavo dell'antenna TV

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se in casa avete più televisori ed intendete utilizzare lo stesso cavo dell'antenna ma non sapete come procedere, è importante sapere che è sufficiente sdoppiarlo senza però perdere la qualità del segnale. Un corretto impianto vi consente tra l'altro di poter aggiungere anche altri apparecchi televisivi compresi quelli che ricevono il segnale del cosiddetto digitale terrestre, e che hanno incorporato il decoder per tale tipologia di visione. Premesso ciò, se il lavoro intendete eseguirlo in proprio senza rivolgervi ad un tecnico specializzato in antenne TV, allora il consiglio è di leggere attentamente le informazioni presenti nei passi successivi di questa guida.

28

Occorrente

  • Cavo per antenna TV
  • Connettori
  • Saldatore a stagno
38

Rimuovere la guaina protettiva dal cavo

Innanzitutto evitate di effettuare cablaggi troppo lunghi, e ricordate che collegare più dispositivi ad uno stesso cavo dell'antenna TV renderà la ricezione del segnale ancora più debole come del resto abbiamo accennato nell'introduzione della presente guida. Ribadito questo concetto, prendete quindi due parti di cavo dell'antenna TV e collegateli entrambi ad un estremo che fuoriesce dal muro e che proviene dall'antenna posizionata sull'attico. In seguito, con l'aiuto di un cutter rimuovete un parte di guaina protettiva agli estremi di uno dei due cavi. In tal modo, vi troverete un filo di rame nudo spesso circa 0,3 millimetri ed alcuni filamenti che sono specifici per la massa.

48

Applicare un connettore ai due cavi

A questo punto, attorcigliate tra loro i suddetti filamenti di massa presenti sul cavo e raggruppateli tutti insieme, dopodichè applicate un connettore ad un estremo del cavo dopo averlo accuratamente privato del cappuccio di plastica. Adesso inserite il filo di rame nello spinotto, ed avvolgete i suddetti filamenti di massa intorno al cavo. Fatto ciò, avvitate il cappuccio di plastica in modo da ricoprire il tutto. La stessa operazione va eseguita con l'altro pezzo di cavo proveniente dall'antenna TV. Nello specifico prendete quello collegato alla presa nel muro e rimuovete il connettore. Anche qui, è necessario asportare una parte di guaina protettiva per liberare il filo di rame ed i filamenti di massa. A questo punto attorcigliate il filo di rame appena trovato con i due ancora liberi che avete appena preparato, dopodichè avvolgete anche i filamenti di massa dei tre cavi in maniera tale che non tocchino con quelli di rame. A questo punto, chiudete per bene il tutto con del nastro isolante affinché restino ben fermi, e alla fine non vi resta che collegare entrambi i cavi sdoppiati ai rispettivi apparecchi TV.

Continua la lettura
58

Optare per un adattatore d'antenna

Per completezza d'informazione di questa guida è importante sottolineare che per facilitarvi il lavoro, potete anche optare per degli appositi adattatori a tre vie che servono proprio per collegare due apparecchi televisivi su uno stesso cavo TV proveniente dal terrazzo. Nello specifico si tratta di un piccolo dispositivo a T, la cui parte lunga va inserita nella presa d'antenna mentre quelle più corte servono come punto d'ingresso dei cavi attaccati ai rispettivi televisori. Infine per massimizzare il risultato, il consiglio è di aggiungere un amplificatore d'antenna interno fissandolo direttamente sul cavo principale, in modo che il segnale sdoppiato sia uniforme su entrambi gli apparecchi ad esso collegati.

68

Eseguire una saldatura ai cavi

A margine di questa guida è importante sapere che dopo aver effettuato i cablaggi descritti nei passi precedenti, in alternativa al nastro isolante o ai connettori è possibile anche eseguire (consigliato) una legatura con dello stagno utilizzando l'apposito saldatore. Tale intervento serve a garantire una maggiore qualità del segnale evitandone la dispersione dovuta proprio allo sdoppiamento, e se ben eseguita vi consente anche di fare a meno del suddetto amplificatore supplementare.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sdoppiare il filo per collegare due lampadari

La guida che andremo a sviluppare sarà concentrata nell'obiettivo di spiegarvi come sdoppiare il filo per collegare due lampadari. Dover sistemare alcune problematiche interne alla casa talvolta è all'ordine del giorno, e basta semplicemente un po'...
Casa

Come fare una prolunga per antenna

Molto spesso, quando ci apprestiamo ad arredare il nostro appartamento può capitare di non prestare abbastanza attenzione alla presenza delle prese elettriche e degli spinotti dell'antenna per il televisore, che finiscono inevitabilmente dietro ad un...
Casa

Come fare uno spinotto tv

Lo spinotto della Tv è, senza ombra di dubbio un elemento fondamentale. Questo permette la ricezione dei canali in un'ottima qualità. Anche se vi è la possibilità di usare un'antenna collegata direttamente al televisore, questa potrebbe non bastare,...
Casa

Come costruire una potente antenna wi-fi

Oggi tutto avviene tramite Internet: shopping, lavoro, intrattenimento. È indispensabile quindi avere una buona connessione, che offra velocità e stabilità, evitando cali improvvisi proprio sul più bello. Da ormai parecchi anni le connessioni via...
Casa

Come collegare le telecamere di sicurezza alla tv di casa

La videosorveglianza domestica è diventata una consuetudine comune nella maggior parte della case italiane. Le telecamere possono riversare le immagini e i filmati memorizzati su un smartphone collegato tramite wifi e applicazioni al circuito di videosorveglianza....
Casa

Come sostituire il connettore del cavo coassiale

Il cavo coassiale è il mezzo che permette di trasportare un segnale. Il suo maggior utilizzo è per collegare un ricevitore satellitare o digitale al televisore. A tutti noi spesso capita di avere problemi con il cavo coassiale. Infatti il conduttore...
Casa

Come sostituire il cavo di alimentazione del ferro da stiro

Avere a che fare con un elettrodomestico che possiede il cavo di alimentazione non più sicuro, non funzionante o sfilacciato è una cosa sgradevole e da evitare per la nostra incolumità. Risulta essere dunque necessario procedere alla riparazione, quanto...
Casa

Come nascondere il cavo di una lampada a sospensione

Le lampade a sospensione, sono disponibili in una varietà di colori e motivi decorativi, dalle lanterne di carta in stile vintage ai moderni vasetti in cemento. L'installazione di una lampada a sospensione solitamente richiede le competenze di un elettricista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.