Come sdoppiare un cavo elettrico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cavi sono dei componenti essenziali per un circuito elettrico, insieme alla resistenza ed al generatore di elettricità, se venisse a mancare soltanto uno di tali elementi, il circuito non funzionerebbe. Il compito dei cavi è quello di trasportare la corrente da un punto all'altro, e più precisamente dal generatore al punto dove viene usata. Nei successivi passi che vi andremo a proporre, vi spiegheremo come sdoppiare un cavo elettrico. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • nastro isolante, morsetti, pinza, forbici.
36

Colorazione fili nel cavo

Esistono tre fili nel cavo, e ciascuno di loro ha un colore diverso, a seconda della funzione propria. Ecco che vi spieghiamo il colore: il filo neutro, è solitamente di colore azzurro, anche se alcune case produttrici lo colora con tonalità maggiormente scure come il blu per esempio, inoltre esso ha un colore uniforme. Di colore marrone, nero o grigio solitamente è "la fase". I colori svariati sono dovuti al fatto che in un impianto occorre spesso differenziare le "fasi" facendole riconoscere facilmente, in modo da evitare poi degli errori. Il "PE", chiamato anche "conduttore di protezione", dovrà necessariamente avere il colore verde/giallo: tale tipo di cavo dovrà essere portato a conduttore messo a terra. La messa a terra, chiamata anche "messa a massa", in ingegneria elettrica, è l'insieme di azioni e sistemi che portano un elemento metallico al potenziale elettrico del terreno. Questo avviene soltanto per particolari applicazioni, ad esempio in un cavo multipolare, in assenza del conduttore di neutro quando il conduttore di colore blu è usato come conduttore di fase, oppure per l'alimentazione di due punti luce con neutro comune.

46

Caratteristiche dei fili

Un'altra caratteristica del cavo è la sua sezione. Essa dovrà essere idonea alla corrente che dovrà trasportare: per una tensione di 230 V occorre un cavo di 1,5 millimetri; quasi tutti gli impianti hanno bisogno di una sezione di 4 millimetri. Per degli impianti in trifase servirà una sezione da 6 millimetri. I collegamenti dei fili andranno eseguiti dopo aver sbucciato, cioè liberato i fili di rame che si trovano internamente al cavo di gomma di protezione. Andranno poi in seguito arrotolati su sé stessi, in modo da renderli unici. Se il cavo sarà inserito in solitario in un interruttore, andrà soltanto arrotolato. Se nel componetene o interruttore che sia invece, dovranno esserci due fili, questi allora verranno tra loro arrotolati formandone soltanto uno unico.

Continua la lettura
56

Procedura per sdoppiare un cavo

Per unire i fili di due linee dovrete utilizzare il morsetto chiamato "giuntocavo" oppure dei "mammuth". I collegamenti andranno fatti in scatole di deviazione. A questo punto andremo a spiegarvi come procedere per lo sdoppiamento di un cavo. Prima di tutto dovrete assolutamente togliere la corrente nell'immediato, e questo tutte le volte che dovete lavorare attorno all'elettricità, poi potrete cominciare il vostro lavoro. Prendete il vostro cavo, poi lo dovrete sbucciare, come precedentemente accennato, tirate fuori i suoi tre fili colorati, sbucciateli a loro volta, per un centimetro circa. Ora dovrete prendere gli altri due cavi (essi li potrete comprare in negozi specifici), poi dovrete procedere alla stessa maniera per la sbucciatura. Tirate i fili fino al rame. Ora dovrete collegare il filo della messa a terra con il filo della messa a terra del nuovo cavo (dividendo i ciuffi di rame). Il filo positivo, che solitamente potrà essere di colore rosso lo dovrete abbinare al filo positivo del nuovo cavo, mentre il filo negativo lo dovrete andare ad abbinare con il filo negativo se non avete i morsetti. Avvolgete quindi ora i gruppi di fili che avete fatto con del nastro isolante. Ecco che il lavoro è terminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come sdoppiare il cavo ethernet

Con l'era della connessione e del sistema di internet ormai si è diventati autonomi anche nell'ingegneria informatica, almeno per piccoli utilizzi domestici e di lavoro. Il sistema di connessione ad internet è ormai "obbligatorio" in tutte le unità...
Materiali e Attrezzi

Come dimensionare la sezione di un cavo elettrico

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come estendere un cavo ethernet

Capita spesso di dover spostare il nostro computer o una nostra console in un posto diverso. Nello spostare tali oggetti, vi è la possibilità che il cavo ethernet non sia sufficientemente lungo da coprire tale zona. Acquistare un cavo ethernet più...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare il cavo del freno della bicicletta

La bicicletta tra le tante funzionalità ha ovviamente un impianto frenante, che si compone di un cavo che viene teso nel momento stesso che si aziona l'apposita pinza situata sul manubrio. Spesso capita tuttavia che bisogna sostituirlo in quanto si...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un cavo jack audio

Ascoltare la nostra musica preferita è diventato ormai una forma di rilassamento, un modo come un altro per staccare la spina e goderci in santa pace momenti di assoluta tranquillità. Alzarsi alla mattina e cercare il nostro affidato apparecchio ed...
Materiali e Attrezzi

Come trovare una dispersione nell'impianto elettrico

Molto spesso capita che in casa l'impianto elettrico crei problemi; infatti, oltre ai costi delle bollette piuttosto alti, si possono verificare continue interruzioni di energia, oppure il salvavita salta in continuazione. Tale condizione, potrebbe essere...
Materiali e Attrezzi

Come leggere uno schema elettrico

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di schema elettrico. Nello specifico, come avrete potuto già comprendere tramite la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come leggere uno schema elettrico.Saper leggere...
Materiali e Attrezzi

Come regolare il cavo della frizione

Tutti gli automobilisti più prudenti e saggi sanno come sia molto importante il buon funzionamento della propria auto al fine di evitare rotture durante i viaggi. Durante le revisioni annuali vengono infatti controllate tutte le parti che possono usurarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.