Come seccare le fette di arancia a scopo ornamentale

Tramite: O2O 12/08/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come seccare le fette di arancia a scopo ornamentale

Se intendiamo creare qualche originale decorazione per la nostra casa, possiamo riciclare tantissimi prodotti, e tra questi persino le fette di arancia. Si tratta infatti di farle prima seccare, e poi creare delle originali quanto bellissime figure. A tale proposito, ecco una guida su come seccare le fette di arancia a scopo ornamentale.

26

Occorrente

  • Flatting acrilico
  • Lacca per capelli
  • Carta da forno
36

Adagiare le fette di arancia nel forno

Per prima cosa dobbiamo tagliare a fette almeno uno o due centimetri l'arancia, agendo in senso longitudinale. È molto importante restare sui due centimetri, in quanto più la fetta sarà spessa e tanto più ci metterà tempo ad essiccarsi. Cerchiamo poi di asciugare il più possibile il succo dell'agrume, oppure in alternativa utilizziamo anche un panno di tela. A questo punto le adagiamo su un foglio di carta da forno, collocandolo poi sulla griglia dell'elettrodomestico ed impostando la temperatura a circa 50 gradi in modo che il tutto si cuocia in circa quattro ore. Trascorso tale tempo, le facciamo raffreddare dopodichè possiamo abbellirle come vogliamo.

46

Esporre le fette di arancia al sole

Un altro modo per seccare le fette di arancia a scopo decorativo, è di adagiarle su un cartone o su uno strato piuttosto spesso di carta comune, che andremo poi a posizionare accanto ad una fonte di calore come ad esempio sopra ad un calorifero. Se tuttavia siamo in estate, possiamo tranquillamente mettere il cartone oppure la carta su un qualsiasi ripiano esposto al sole nelle ore più calde della giornata. Lasciamo poi essiccare le fette per circa una settimana girandole almeno una volta al giorno, in modo da evitare che subiscano un eccessivo essiccamento che tra l'altro potrebbe farle marcire, e poi favorire il proliferare di insetti vanificando quindi tutto il nostro accurato lavoro di preparazione delle fette di arancia.

Continua la lettura
56

Cospargere le fette con della lacca

Per mantenere i colori della buccia più vivi ed avere una buona e lunga conservazione del prodotto, possiamo anche trattare le fette essiccate con uno dei due metodi appena descritti. Infatti, le cospargiamo subito dopo con del flatting acrilico o con una lacca per capelli, che potremo comprare rispettivamente nei negozi per il disegno oppure nelle profumerie. A questo punto avendo scoperto tre semplici modi per seccare delle fette di arancia a scopo decorativo, non ci resta che rimboccarci le maniche e cominciare a lavorare per ottenere il risultato che ci eravamo prefissati, e cioè creare delle figure che poi possiamo esporre in bell'evidenza su una parete o usarle come elemento per arricchire un centrotavola.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una pressa per far seccare i fiori

In questa guida vi spiegheró come costruire una pressa per far seccare i fiori. Vi sará capitato almeno una volta di cogliere dei fiori e di volerli far seccare (specialmente se vengono regalati da una persona a voi cara), ma dopo aver provato a metterli...
Bricolage

Come eliminare la buccia d'arancia in modo naturale

La presenza della cosiddetta buccia d'arancia sulla pelle, è il tipico risultato di una infiammazione del tessuto adiposo. Si tratta infatti di un problema estetico molto frequente soprattutto nelle donne, che però è facilmente risolvibile. La pelle...
Bricolage

Come effettuare la finitura a buccia d'arancia

La finitura a buccia d'arancia, detta anche "a fondo ruvido", consiste nell'applicazione di una particolare miscela di tinta, mischiata a una colla vinilica molto plastica. La miscela può essere applicata con una specifica macchina per finiture, oppure...
Bricolage

Come realizzare una candela agli agrumi

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter realizzare, con le proprie mani, una candela agli agrumi, semplice e veloce. È sempre bello dare un dolce e profumato benvenuto ai nostri ospiti e per farlo possiamo sistemare all'ingresso...
Bricolage

Come fare un centrotavola natalizio con pigne e frutta secca

Il Natale si avvicina e con esso cene, pranzi e aperitivi in compagnia di amici e parenti. Tra le decorazioni che renderanno accogliente la vostra casa la più importante, per quanto riguarda la cena della vigilia, è sicuramente il centrotavola. Volete...
Bricolage

Come essiccare la zucca lagenaria

La zucca lagenaria è un particolare tipo di zucca originario del centro America. Le sue doti culinarie vengono spesso trascurate a favore invece di altre. Questa pianta è infatti utilizzata come contenitore, che può avere sia uno scopo funzionale che...
Bricolage

Come Recuperare Un Vecchio Cesto Di Vimini

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la voglia di riciclare gli oggetti inutilizzati che si accumulano delle volte a casa propria. Se in cantina o in soffitta avete ad esempio ritrovato un vecchio cesto di vimini, tutto sbiadito, non gettatelo...
Bricolage

Come realizzare un pergolato per kiwi

Questa importantissima pianta da frutto è balzata in primo piano solo nel 1970 per le elevate proprietà salutari dell'originale frutto. Il nome "kiwi" è originario della Nuova Zelanda, dove la pianta fu coltivata per la prima volta su scala industriale....