Come Selezionare I Trucioli Delle Matite Colorate Temperate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'amore per la natura, la creatività e la fantasia messi insieme danno un risultato spettacolare: il riciclo. Grazie a questa pratica non solo si risparmia ma si creano anche delle cose bellissime che possono dare vita ad un vero e proprio business. Sensibilizzare i bambini all'arte del riciclo è molto importante e si può iniziare conservando i trucioli delle matite colorate. In questa guida vi mostreremo vedremo come selezionare i trucioli delle matite colorate temperate.

27

Occorrente

  • sacchettini gelo
  • matite colorate
  • tempera matite
37

Prendiamo dei sacchettini per congelare di misura media quanti sono i colori che adoperiamo quando usiamo le matite colorate. Temperiamo ogni matita colorata all'interno del sacchettino di riferimento in modo da accumulare più trucioli possibile. Ricordiamoci di fare così ogni volta che temperiamo: per i bambini sarà una cosa insolita e interessante.

47

Non appena il sacchettino è colmo, procediamo nel modo seguente. Se abbiamo riempito il sacchettino con il truciolo di colore rosso, Prendiamo una piccola scatolina di metallo (vedi per esempio le scatoline per la crema delle mani, oppure delle caramelle) e un'altra scatola un po' più grandicella o, in alternativa, un altro sacchettino.

Continua la lettura
57

Tutto ciò che dovremo fare è quella di dividere il truciolo dalla grafite colorata poiché questi due materiali possono essere adoperati in modo completamente diverso come vedremo tra poco. I trucioli vanno immessi nella scatola più grande (o nel sacchettino), mentre la grafite (l'interno della matita, la parte che colora) in un colino e scrolliamolo all'interno della scatolina di metallo. È un'operazione delicata ma si può fare con un po' di pazienza.

67

A questo punto avremo diviso il truciolo dalla grafite colorata. Il truciolo potrebbe essere adoperato, per esempio, per essere incollato su fogli o cartoncini per rappresentare ciò che vogliamo (vedi per esempio una bella cresta di leone), con la grafite invece, aiutandoci con del cotone idrofilo, potremo ancora sfruttarla per disegnare tamponandola sul foglio.

77

Adesso sappiamo come selezionare i trucioli delle matite colorate temperate. Dopo aver separato i trucioli dalla grafite potremo divertirci insieme ai nostri piccoli, realizzando dei lavoretti e trascorrere un po' di tempo insieme. A questo punto non ci resta che leggere attentamente i passi precedenti della guida per poter subito iniziare a raccogliere i trucioli delle nostre matite colorate e poterli successivamente riutilizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un sottopentola con le matite colorate

Le matite colorate sono un accessorio presente in ogni corredo scolastico, specialmente in quello utilizzato dai bambini. Vengono usati sia a scuola, ma anche a casa per divertirsi. Capita spessissimo di acquistarne tanti nel corso degli anni, per poi...
Bricolage

Come realizzare una scatola con delle vecchie matite colorate

Sicuramente in giro per la casa ti sarà successo il fatto di aver ritrovato dei vecchi pastelli inutilizzati e risalenti al periodo della scuola, in particolar modo all'interno di cassetti della scrivania ormai dimenticati da un bel po' di tempo, addirittura...
Bricolage

Come realizzare un braccialetto con le matite colorate

Negli ultimi anni, a causa anche della crisi economica, sentiamo parlare sempre di più di fai da te e di riciclo creativo dei materiali. Molte persone, infatti, decidono di realizzare degli oggetti di qualsiasi tipo con le proprie mani piuttosto che...
Bricolage

Come realizzare dei gioielli con le matite colorate

Avete mai pensato di realizzare dei gioielli originali con le vostre mani? Creare dei gioielli, non significa solo usare oro o pietre preziose, ma possono essere utilizzati tanti materiali, basta solo un po' di fantasia. Sapevate che anche i pastelli...
Bricolage

Come costruire una rondine con dei trucioli

Le rondini da appendere sono un lavoretto facile e molto veloce. Il materiale che dovete procurarvi è facilmente reperibile nella vostra casa, anche se i più fortunati possono chiedere ad una falegnameria dei trucioli di lavorazione. Potete coinvolgere...
Bricolage

Come decorare Una Cornice con le matite

Avete mai pensato di utilizzare le matite colorate in un modo veramente originale o addirittura di attribuirgli una nuova funzione una volta che diventano talmente corte da rendere impossibile la loro impugnatura? Questa guida servirà a capire come riciclare...
Bricolage

Come realizzare un porta penne con le matite

A volte si pensa di essere originali nel realizzare oggetti particolari col riciclo, e si pensa che più questi oggetti sono complicati e più sono belli ed originali. Ma non è proprio così. Infatti a volte, basta davvero poco per essere veramente originali,...
Bricolage

Come usare le matite acquerellabili

Se hai una spiccata fantasia nelle arti grafiche, sai bene di quante tipologie di colori è possibile reperire sul mercato. In commercio, infatti, esistono vari formati di matite colorate ed oggi, in questa guida, vogliamo parlarti principalmente di come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.