Come seminare la lunaria

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le composizioni coi fiori secchi sono tornate di moda, e con esse tutta l'atmosfera romantica che si portano dietro. Si possono usare moltissime piante per queste composizioni, andando a prelevarle in natura oppure coltivandole in giardino, ma ce ne sono alcune che sono particolarmente adatte. Tra i fiori secchi la fa da padrona la lunaria, detta anche "Medaglia di Giuda" per via dei suoi rami carichi di frutti ovali, piatti, traslucidi e che si avvicinano al madreperla. In primavera già si intravedono i fiori di color violetto o anche bianchi. Se volete seminare la Lunaria e non avete la minima idea di come fare, provate a leggere la mia guida!

26

Occorrente

  • Vasi
  • Semi di lunaria
36

Preparativi

Innanzitutto bisogna sapere che è una pianta facilissima da coltivare, perché cresce spontanea e poi, si adatta a molti ambienti, dalle aiuole fino ai terreni incolti e grazie all'azione del vento e degli insetti si diffonde molto velocemente. Affinché possa crescere al meglio ha bisogno di un terreno di fertile, magari concimato con del letame maturo, e di una posizione che sia fresca e soprattutto a mezz'ombra. Oltre a questi accorgimenti basilari è una pianta che fortunatamente non ha particolari esigenze. Il periodo di semina va da giugno a metà settembre, e la semina deve essere piuttosto rada. Tieni presente che in una bustina da un grammo di semente sono contenute circa 80 semi e, la distanza da rispettare tra le piante è di circa 40 centimetri. Dopo la semina ricopri con due centimetri di terreno, che devi tenere sempre leggermente umido. Le innaffiature dovranno essere regolari ma non troppo abbondanti.

46

Crescita

La semina può avvenire sia direttamente a dimora che aiutandosi con semenzai. La prima opzione risulta sicuramente la più comoda e, andrà eseguita nel primo periodo di sviluppo, cioè entro e non oltre il primo mese di crescita poiché questa piante produce un fittone che scende in profondità nel terreno. Successivamente se compi operazioni in giardino come sarchiature ed altre lavorazioni presta attenzione a non rompere le sue lunghe radici carnose che terminano con questi ingrossamenti. Le piantine si allungheranno e formeranno densi ciuffi di foglie che non soffrono degli effetti né del caldo estivo, né del gelo invernale. La lunaria è una pianta biennale che può raggiungere circa un metro di altezza e che assume, se è sana, una bella forma tondeggiante.

Continua la lettura
56

Potature

Ricordiamo che se non si tagliano i rami fioriferi, cresceranno le bacche ricche di semi, caratteristica famosa della pianta, ideali per realizzare composizioni di piante secche e bei centrotavola. Se abiti in una zona ventosa ricordati di dotare la pianta di di un sostegno affinché, non appena si formano le silique che sono i gusci appiattiti di forma ovale, il loro peso non rompa i rami delicati e soprattutto che non si danneggino i frutti caratteristici, che sono molto fragili, specie mentre seccano. Per utilizzare i rami si dovranno recidere gli steli, per poi legarli in piccoli mazzetti da appendere a testa in giù ad asciugare per un paio giorni in ambiente fresco e ventilato, ma non esposto troppo per evitare che le silique si danneggino per urti indesiderati. Un consiglio pratico è quello d eliminare i frutti che sono antiestetici, perché magari macchiati o rotti, e di recuperare i semi direttamente per piantare una nuova generazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate che non ci siano parassiti per tutto il corso del ciclo vitale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Giardinaggio: cosa seminare in estate

Nonostante d'estate il giardino sonnecchi sotto un sole implacabile, per gli amanti del giardinaggio è tempo di rimboccarsi le maniche! La maggior parte delle talee, dalle rose alle lavande, attecchisce in un baleno e si devono scegliere e seminare proprio...
Giardinaggio

Come seminare le verdure primaverili

Nel mondo dei vegetali esistono delle piante essenziale per la nostra alimentazione: le verdure. Si tratta di micronutrienti che contengono vitamine e tanti minerali. Esse sono presenti tutto l'anno, ma ogni varietà cresce nel periodo specifico. Questo...
Giardinaggio

Come Seminare I Fagiolini

I fagiolini sono piante rustiche, come tutte le leguminose. Si possono seminare e coltivare con facilità. Non necessitano di concime e crescono rigogliosi in terreni umidi e in luoghi temperati. Hanno bisogno di esposizione diretta alla luce del sole....
Giardinaggio

Il calendario dell'agricoltore: quando seminare

Seminare è il primo passaggio obbligato per ogni agricoltore e per chiunque desideri cimentarsi con la coltivazione. L'interazione tra la pianta e l'ambiente esterno determina il successo della semina e la buona salute della pianta, che restituirà il...
Giardinaggio

Orto sul balcone: cosa seminare a Maggio

Con l'arrivo delle belle stagioni primaverili ed estive viene sempre più voglia di dedicarsi completamente al giardinaggio, specialmente per tutti quelli che hanno il pollice verde. Ci sono infatti tantissime persone che hanno come hobby principale quello...
Giardinaggio

Come seminare l'erba con la carta straccia

Se siamo appassionati di giardinaggio o desideriamo prenderci cura del nostro prato o del nostro giardino, ci servirà sapere come riuscire a seminare bene l'erba e quali metodi utilizzare.In questo settore possiamo provare mille tecniche, anche molto...
Giardinaggio

Come seminare il kiwano

Quando si possiede un giardino, con un piccolo angolo di terra da destinare alle piccole coltivazioni, sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Magari si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare e piantare una pianta esotica, che offra...
Giardinaggio

Come seminare fiordalisi e margherite

I fiori, splendido dono della natura, rallegrano e colorano ogni ambiente. Nella stagione primaverile specialmente, il loro profumo e la loro vista attraggono ognuno di noi. Se amiamo i fiori, anche se il giardinaggio non è esattamente il nostro forte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.