Come seminare un orto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il giardinaggio oggi giorno interessa molte persone. In particolar modo quello di coltivare un orto è diventato un fenomeno di ritorno. Infatti, recentemente la maggior parte degli orticoltori spende il suo tempo cercando di ottenere risultati visibili anche coltivando in un piccolo pezzo di terreno. Oppure su balconi e giardini di piccole dimensioni. L'importante è che dopo la semina il lavoro svolto renda una raccolta genuina e di buona qualità. Pertanto per ottenere un'ottima riuscita occorre preparare il terreno in maniera adeguata. Per poi, seminare in modo preciso e corretto. Nella seguente guida spiego come seminare un orto.

27

Occorrente

  • Terra
  • Semi (ortaggi, verdure)
  • Acqua
37

Per seminare un orto in modo perfetto occorre seguire delle regole. Ovviamente senza fare distinzione dal luogo che si decide di coltivare. Certamente uno spazio ampio assicura la crescita di ortaggi e verdure in maniera notevole. L'importante è scegliere le classiche varietà e riservare le cure necessarie. In questo modo le piantine non risentiranno carenze e cresceranno sane e rigogliose. Le piante hanno una notevole capacità di adattamento. Ma non si può pretendere che crescano perfette se non vengono seminate e curate nel modo giusto.

47

Il primo passo fondamentale come seminare un orto è dipeso dalla varietà di ortaggi che si vogliono ottenere. Quindi scegliere il periodo giusto e cosa porre a semina. Per esempio nel mese di marzo si può coltivare verdura in foglia come lattuga, rucola e prezzemolo. Dopodiché dal momento in cui si deve seminare, va presa la distanza di coltivazione portandola da cinque a dieci centimetri sulla fila e tra le file. Ovviamente questa operazione va fatta solo se interessa una produzione altamente qualitativa. Tuttavia la semina va fatta ad occhio. Ma rispettando le distanze tra un seme all'altro. A questo si aggiunge anche l'elemento principale: il terreno. Questo deve contenere un buon nutrimento e una volta cresciute le radici di farle muovere liberamente.

Continua la lettura
57

A questo punto prima di seminare l'orto si deve pensare a preparare il terreno. Rendendolo soffice e permeabile. Per poi, evitare che l'acqua ristagni e ritorni in superficie. Dopodiché, si può preparare il letto di semina. In questo modo si creerà un luogo adatto ad ospitare il seme da impiantare. Sistemato la base dove seminare si passa al controllo dei semi. Per capire sono buoni occorre controllare la loro maturazione. Una volta analizzati si possono interrare. Il modo migliore è quello di metterli a una profondità proporzionale alla loro grandezza. I semi piccoli vanno coperti con poco terreno. Mentre, in quelli più grandi va aggiunta più terra. Questi si possono seminare entrambi a spaglio o a volata. Oppure se si creano dei solchi allineati si può seminare a righe. Ecco come seminare un orto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare i semi prima di impiantarli
  • Gli attrezzi per seminare l'orto devono essere di buona qualità, per far in modo che durino a lungo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Orto sul balcone: cosa seminare a Maggio

Con l'arrivo delle belle stagioni primaverili ed estive viene sempre più voglia di dedicarsi completamente al giardinaggio, specialmente per tutti quelli che hanno il pollice verde. Ci sono infatti tantissime persone che hanno come hobby principale quello...
Giardinaggio

Orto in autunno: cosa seminare e trapiantare

Arriva l'autunno e il vostro orto necessita di una ripulita. In estate vi ha dato tante soddisfazioni con zucchine, pomodori, fagioli, uva e quant'altro. Tutte cose che richiedono tanto spazio e cura. Raccolti questi meravigliosi prodotti della terra,...
Giardinaggio

Come seminare le verdure primaverili

Nel mondo dei vegetali esistono delle piante essenziale per la nostra alimentazione: le verdure. Si tratta di micronutrienti che contengono vitamine e tanti minerali. Esse sono presenti tutto l'anno, ma ogni varietà cresce nel periodo specifico. Questo...
Giardinaggio

Come seminare nei contenitori multiforo

Nella guida che segue si desidera aiutare tutti i lettori e lettrici, che sono dei veri e propri appassionati di giardinaggio, a capire come poter seminare nei contenitori multiforo, il tutto con le vostre mani e la vostra buona volontà. Cercheremo di...
Giardinaggio

Come Seminare I Fagiolini

I fagiolini sono piante rustiche, come tutte le leguminose. Si possono seminare e coltivare con facilità. Non necessitano di concime e crescono rigogliosi in terreni umidi e in luoghi temperati. Hanno bisogno di esposizione diretta alla luce del sole....
Giardinaggio

Come seminare il kiwano

Quando si possiede un giardino, con un piccolo angolo di terra da destinare alle piccole coltivazioni, sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Magari si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare e piantare una pianta esotica, che offra...
Giardinaggio

I lavori da effettuare nell'orto in inverno

Anche in inverno l'orto va curato con pazienza e dedizione per garantirsi un florido raccolto. Uno dei lavori più importanti da eseguire è preparare il terreno al riposo della stagione fredda. Ma ci si deve anche dedicare alla coltivazioni invernali:...
Giardinaggio

Giardinaggio: cosa seminare in estate

Nonostante d'estate il giardino sonnecchi sotto un sole implacabile, per gli amanti del giardinaggio è tempo di rimboccarsi le maniche! La maggior parte delle talee, dalle rose alle lavande, attecchisce in un baleno e si devono scegliere e seminare proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.