Come sfeltrire la lana

Tramite: O2O 02/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lana è una particolare fibra, che viene ottenuta dalle pecore e ha bisogno di cure particolari per evitare che si infeltrisca e non dia più il classico abbraccio morbido che ci fa sentire protetti e caldi. Le maglie ed altri indumenti di lana, quando vengono lavati frequentemente o con temperature superiori ai 60 gradi in lavatrice, tendono ad infeltrirsi, si restringono e non sono più utilizzabili. In commercio esistono tanti prodotti specifici per i capi delicati di lana, ma tuttavia se ne può fare a meno utilizzando dei vecchi ed efficaci rimedi che evitano spiacevoli inconvenienti ed aiutano a sfeltrire la lana quando non è più morbida come appena acquistata. Tramite questo tutorial vi daremo qualche consiglio su come sfeltrire la suddetta fibra, senza spendere molto.

26

Occorrente

  • Ammoniaca
  • Alcool denaturato
  • Bicarbonato
  • Trementina
  • Sapone neutro
  • Latte
36

Immergere il capo in acqua e ammoniaca

Se il capo di lana si è infeltrito in modo naturale, quindi non a causa di un lavaggio errato, bisogna prendere un recipiente di plastica, aggiungere dell?acqua e dell?ammoniaca entrambe al 50%. Immergete il capo di lana infeltrito nella bacinella e lasciatelo in ammollo per almeno quattro ore. Trascorso questo periodo di tempo, procedete con il risciacquo e, successivamente fate asciugare stando ben accorti di non esporre il capo al sole. Se non abbiamo in casa dell?ammoniaca, un ottimo sostituto è il latte che non macchia e contribuisce ad ammorbidire.

46

Sfeltrire con una miscela di acqua, sapone e alcol

Se, invece, Il capo si è rovinato in lavatrice in rimedio molto efficace è la preparazione di un liquido fatto con acqua (non molto calda), sapone neutro, alcool denaturato, ammoniaca e trementina. Il capo di lana va, anche in questo caso lasciato in ammollo per almeno 10 ore. La fase di risciacquo susseguente consente di ridare morbidezza ed elasticità. I capi di lana particolarmente grandi ed infeltriti, si possono lavare invece con acqua e bicarbonato di sodio. Questo è solo un trattamento preliminare infatti, a questo fa seguito un altro lavaggio con acqua tiepida e dell?acido tartarico. Per quest?ultimo, particolarmente irritante per la pelle, va consigliato l?uso di guanti in lattice.

Continua la lettura
56

Sfoderare i cuscini

Per quanto riguarda le imbottiture di cuscini, o quant'altro, il procedimento migliora da eseguire è quello di sfoderare l' oggetto, liberando la lana così da poterla immergere all' interno di uno dei due impacchi precedentemente spiegati. Dopo aver lasciato per qualche ora il materiale in immersione, dovete porlo su una tavola di legno e lasciarlo asciugare al sole. Quindi con molta pazienza allargate le fibre e reinserite il tutto all'interno della fodera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La temperatura massima dell'acqua non deve superare i 40 gradi per tutti i capi di lana
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un quadro in lana cardata

Se siete appassionati di arte e amanti della lana, avete mai pensato di provare a realizzare un quadro senza pennelli, ma con ago e filo, anzi lana cardata? La lana cardata è una fibra naturale che si trova in commercio sia nei colori naturali che colorata,...
Altri Hobby

Come fare la cardatura della lana in casa

La cardatura è un procedimento molto antico che permette di sfilare, ripulire e preparare la lana per la successiva procedura di filatura. Trovare della lana già sottoposta a processo di cardatura è oggi molto semplice e basterà recarsi presso un...
Altri Hobby

Come realizzare braccialetti di lana

Per chi vuole creare dei semplici e graziosi gioielli fatti a mano, i braccialetti realizzati con la lana sono davvero facilissimi da riprodurre. Questi gioielli fatti con la lana, sono estremamente versatili e potrete adattarli a varie combinazioni di...
Altri Hobby

Come fare oggetti in lana cardata

Moltissime persone si divertono a creare per hobby o anche per professione alcuni oggetti, utilizzando svariati materiali anche particolari come ad esempio la lana cardata. Quest'ultima è molto versatile e consente di realizzare una varietà infinita...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con la lana infeltrita

Creare una collana con la lana infeltrita può essere sicuramente un'idea originale per il riciclo di vecchi maglioni sciupati o che non usiamo più. Ormai con il riciclo creativo si può dare vuota vita a degli oggetti che generalmente vengono accantonati,...
Altri Hobby

Come fare un pulcino in lana per Pasqua

Una delle tradizioni pasquali più conosciute è il pulcino pasquale, esso si trova un po' ovunque in questo periodo di festività, per esempio nei cestini in vimini contenenti anche delle buonissime uova. Crearne uno nel suddetto periodo è molto semplice:...
Altri Hobby

Come fare collane colorate con fili di lana

Molto spesso non sappiamo dare il giusto sfogo alla nostra creatività e alla nostra fantasia. In realtà occorre utilizzare delle tecniche specifiche per ottenere dei risultati più che soddisfacenti. In questa guida avremo modo di vedere, attraverso...
Altri Hobby

Come fare un cappello a forma di animali per bambini

Per le feste, possiamo fare dei regali per i bambini spendendo poco, ma senza rinunciare alla bellezza e all'originalità. Se infatti abbiamo una certa abilità nell'arte del cucito, sia con ago e filo oppure con lana e uncinetto, diventa facile realizzare...