Come sfruttare al meglio il calore dei termosifoni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando arriva la stagione fredda, le rigide temperature minacciano la propria salute anche all'interno della casa. Un buon impianto di riscaldamento è ciò che occorre per affrontare adeguatamente l'inverno, poiché riesce garantire il giusto comfort nei vari locali delle abitazioni. Ma come sfruttare al meglio il calore dei termosifoni evitando inutili sprechi di combustibile e di denaro? I sistemi capaci di garantire un confortevole clima domestico, esistono: si tratta di una serie di accorgimenti facili da applicare e ottimi per mantenere calda l'abitazione con un notevole risparmio. Se questo argomento risulta di vostro interesse, continuate la lettura: vi forniremo alcuni suggerimenti.

26

Occorrente

  • impianto efficiente, accorgimenti adeguati
36

Scegliere la temperatura adatta

Negli ambienti di casa, un riscaldamento eccessivamente alto non fa bene alla salute, ma non giova nemmeno al portafoglio. Inoltre, è sempre bene ricordare che nel nostro Paese, la normativa prevede che tra le pareti domestiche, la temperatura dei caloriferi non superiori un massimo di 22 gradi centigradi, ma già 18 o 19 gradi possono bastare a garantire il necessario comfort. È inoltre importante sottolineare un ulteriore aspetto: ogni grado abbassato può permettere di ottenere un risparmio compreso tra il 5 e il 10% sul consumo di combustibile.

46

Eliminare l'aria dai caloriferi

All'interno di qualsiasi tipologia di caloriferi, tende a depositarsi una certa quantità di aria; affinché essi possano riscaldare uniformemente la casa, quest'ultima deve essere eliminata periodicamente con un'operazione molto facile da eseguire. È infatti sufficiente aprire l'apposita valvola di spurgo posta su un lato di ogni calorifero, avendo l'accortezza di munirsi di un recipiente: oltre all'aria esce anche acqua, che va raccolta per evitare di bagnare il pavimento. In alcuni termosifoni di vecchia data, tali valvole potrebbero non essere presenti: per rendere adeguatamente efficiente la prestazione dei ogni elemento, è necessario farle installare da un personale esperto: la spesa da sostenere è decisamente contenuta mentre la resa dei caloriferi può aumentare notevolmente.

Continua la lettura
56

Applicare utili e facili accorgimenti

Molti scelgono di inserire un pannello riflettente tra parete e termosifone: si tratta di ‘trucco’ molto semplice ma altrettanto efficace per contenere le dispersioni di calore. È inoltre bene
schermare le finestre durante la notte, avendo cura di chiudere persiane e tapparelle; può anche essere utile appendere delle spesse tende: si tratta di un valido accorgimento per impedire che una buona parte di tepore possa uscire all'esterno. Va anche precisato che per sfruttare al meglio il calore dei termosifoni, sarebbe bene fare installare infissi di nuova generazione: oltre a consentire un notevole risparmio energetico, garantiscono sempre un ottimo isolamento termico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un efficiente funzionamento dei caloriferi, l’impianto di riscaldamento deve innanzitutto rivevere una corretta manutenzione periodica da parte di personale specilizzato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come unire due termosifoni in uno

Un'operazione che solitamente viene richiesta a un artigiano termo-idraulico, è l'eliminazione di un certo numero di elementi da un termosifone già esistente. Spesso, però, accade che la richiesta sia esattamente il contrario di quella citata e che...
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
Casa

Come e quando accendere i termosifoni

Per proteggere le nostre case dai freddi e gelidi climi invernali dobbiamo necessariamente utilizzare il nostro impianto di riscaldamento e accendere quindi i termosifoni. Uno scorretto uso degli stessi potrà però provocare malfunzionamento all 'impianto...
Casa

Come eliminare l'aria dai termosifoni

La maggior parte di noi possiede in casa, per un efficace riscaldamento della propria abitazione, un impianto con radiatori ad acqua volgarmente chiamati anche termosifoni. Con il loro utilizzo ci siamo sicuramente imbattuti spesso in un problema un po'...
Casa

Come installare delle valvole termostatiche ai termosifoni

Oggi, con le nuove normative in termini di riscaldamento, nelle case e negli uffici è obbligatorio installare delle valvole termostatiche ai termosifoni, allo scopo di regolare la temperatura senza eccedere, e mantenendola nella fascia massima imposta...
Casa

Come sfiatare i termosifoni scaldasalviette

L'inverno è la stagione in cui il termosifone ricopre un ruolo estremamente importante all'interno delle nostre abitazioni, infatti il termosifone ci consente di scegliere la temperatura ideale della nostra casa in base ai nostri gusti. Tramite l'utilizzo...
Casa

Come collegare la termostufa ai termosifoni

L'abitazione rappresenta il nucleo principale dove poter convogliare i nostri momenti di maggior relax e di svago nei periodi in cui siamo oberati quasi completamente dal lavoro e dalle commissioni quotidiane. Non è un segreto il fatto che soprattutto...
Casa

Come togliere la vernice dai termosifoni in ghisa

I termosifoni in ghisa quando vengono installati si presentano grezzi, ovvero soltanto con uno strato di antiruggine oppure con della specifica vernice biancastra. Volendo eliminarla, per rendere la superficie più consone al design impostato in casa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.