Come sfruttare al meglio le capacità curative dell'aglio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'aglio è senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati in cucina per insaporire e aromatizzare un gran numero di piatti. Oltre al caratteristico sapore, però, ha anche molte proprietà curative, utili a combattere comuni problemi di salute. È una vera e propria pianta medicinale, efficacie contro l'ipertensione e le infestazioni da vermi intestinali, favorisce l'eliminazione del muco dalle vie respiratorie. È anche un antibiotico che agisce contro un gran numero di batteri e microrganismi. Vediamo quindi insieme come sfruttare al meglio le capacità curative dell'aglio.

26

Occorrente

  • Aglio
36

L'ipertensione può essere tenuta sotto controllo masticando tre o quattro spicchi d'aglio al giorno, oppure ingoiandoli direttamente già tritati se desiderate evitare che in bocca rimanga il caratteristico sapore, dovuto alla presenza di composti solforati come l'allicina. È possibile usare l'aglio anche per curare la tosse: è sufficiente ridurlo in piccoli pezzettini e mescolarlo con qualche cucchiaio di miele di acacia. Il miele in questo caso ne maschera un po' il sapore, potenziandone l'effetto; ha inoltre note proprietà lenitive e decongestionanti. Assumete il composto tre volte al giorno. Il trattamento è efficace anche per curare le infiammazioni della gola.

46

L'aglio viene usato anche contro la caduta dei capelli: in questo caso macinatene tre o quattro spicchi, metteteli in 100 ml di aceto di mele e lasciate macerare il composto per sette o otto giorni: l'impasto così ottenuto deve essere massaggiato sul cuoio capelluto, lasciato in posa per circa quindici minuti e poi rimosso lavando accuratamente i capelli. In caso di infiammazioni alle orecchie macinate cinque spicchi d'aglio e aggiungetevi poi dell'olio d'oliva. Tenere il tutto per tre o cinque giorni a temperatura ambiente, filtrate poi la miscela per eliminare le parti solide. Il liquido può essere conservato in frigorifero per circa sei mesi. Nel momento del bisogno mettete qualche goccia nell'orecchio infetto, tamponando delicatamente con un batuffolo di cotone, ripetendo tre volte al giorno per quattro giorni.

Continua la lettura
56

L'aglio è anche un ottimo vasodilatatore e previene diverse infezioni, rafforzando il sistema immunitario; è quindi utile assumerlo giornalmente a crudo insieme agli alimenti, soprattutto in inverno, periodo in cui si è più soggetti ai malanni di stagione come influenze e raffreddori. In qualsiasi erboristeria si possono facilmente comprare dei preparati in perle o capsule a base di aglio con i dosaggi consigliati stampati sulla confezione, che rendono il tutto più semplice e veloce. I rimedi erboristici sono senz'altro utili per disturbi lievi, ma hanno anch'essi le loro controindicazioni: possono per esempio interagire negativamente con alcuni farmaci o non essere sufficienti contro disturbi di media intensità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I rimedi erboristici sono senz'altro utili per disturbi lievi, ma hanno anch'essi le loro controindicazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare l'aglio

All'interno di questa guida, voglio aiutarvi a capire in che modo coltivare l'aglio in poche e semplici mosse. Iniziamo con il dire che l'aglio è una pianta che appartiene alla famiglia delle Liliaceae ed al giorno d'oggi, la coltivano un po' tutti,...
Giardinaggio

Come disinfestare una pianta con l'aglio

L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta coltivata bulbosa, assegnata tradizionalmente alla famiglia delle Liliaceae, ma che la recente classificazione APG III attribuisce alle Amaryllidaceae (sottofamiglia Allioideae). Il suo utilizzo primo è quello...
Giardinaggio

Come utilizzare l'aglio in modi differenti

Spesso si è abituati ad utilizzare gli alimenti solo in cucina: eppure molti di essi hanno anche delle proprietà benefiche per l'organismo e i loro utilizzi sono davvero molteplici. Uno degli alimenti che possiede ottime proprietà terapeutiche è l'aglio:...
Giardinaggio

Come intrecciare aglio e cipolle

Le cipolle e gli agli sono pronti per essere raccolti, quando hanno un colore giallastro che assumono gli steli e dal fatto che tendono ad inclinarsi in una posizione curva. A questo punto, senza esitare, si possono estrarre dal terreno. In questa semplice...
Giardinaggio

Come coltivare aglio in casa o in giardino

Coltivare in casa qualsiasi prodotto è la migliore delle scelte. Potrete infatti risparmiare sulla spesa ma, soprattutto, saprete che quel prodotto è buono e privo di concimi chimici. Nella seguente guida vedremo come coltivare aglio in casa o in giardino....
Giardinaggio

Come piantare l'aglio

Uno spicchio di aglio è ideale per insaporire diversi cibi, cotti o crudi. Inoltre, possiede innegabili proprietà benefiche per la salute. Averlo in casa, è un privilegio. Si può acquistare fresco oppure essiccato nei supermercati o nei negozi ortofrutticoli...
Giardinaggio

Come eliminare afidi, oidio e cocciniglia con aglio e cipolla

Molto spesso, la bellezza e la salute delle nostre amate piante, può essere messa a rischio dall'arrivo di indesiderati parassiti. Anche se in commercio ci vengono proposti metodi più o meno aggressivi per eliminare questo fastidioso problema, è invece...
Giardinaggio

Come conservare le erbe officinali

Molte sono le piante officinali che svolgono un'azione benefica per il benessere, la cura e la salute del nostro organismo. I migliori risultati sappiamo che possono essere ricavati dall'uso di erbe curative, colte di fresco, ma questo non è sempre fattibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.