Come Sfruttare E Arredare I Vani Delle Finestre

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A causa della crisi economica, molte famiglie decidono di andare a vivere, anche temporaneamente, in case piccole. A tal proposito è importante saper utilizzare tutti gli spazi a disposizione, magari in maniera funzionale e decorativa. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi sarà spiegato come poter sfruttare e arredare al meglio i vani delle finestre, che possono diventare in questo modo un angolo piuttosto originale. State tranquilli, anche se all'inizio vi potrà sembrare un'operazione alquanto complicata, soprattutto se non siete degli esperti in questo genere di lavori, in realtà, se seguirete attentamente la procedura spiegata nei passi della seguente guida, vedrete che riuscirete ad ottenere un ottimo risultato finale, sicuramente di gran lunga superiore alle vostre aspettative iniziali. Detto ciò, mettetevi comodi e non mi resta nient'altro da fare che augurarvi una buona lettura.

26

Occorrente

  • Tendaggi
  • Stoffa
36

Nel caso in cui la vostra finestra sia larga almeno centoventi centimetri ed è costituita da un vetro fisso, potete mettere nel vano un simpatico e comodo divanetto imbottito. Esso potrà sporgere anche venti o trenta centimetri rispetto al muro. Potete completare la finestra incorniciandone il vano con tendaggi dello stesso tessuto, che copriranno il divano, o di un tessuto leggero se la stanza risulta essere piuttosto luminosa.

46

Se desiderate creare un angolo di riposo, invece di ricorrere alla solita poltrona, potete tranquillamente sistemare sotto la finestra un piano di legno spesso tre o quattro centimetri, alto da terra circa quaranta o cinquanta centimetri e profondo quaranta. Rivestite il vano che si è venuto a creare con lo stesso legno della panca; potete anche laccarlo come la finestra o rivestirlo con del tessuto. Una soluzione simile alla precedente che potete adottare è quella di porre sotto la finestra un gradino in muratura, anch'esso alto trentacinque o quaranta centimetri. Un piano in legno formerà il sedile, che renderete più comodo aggiungendo dei cuscini.

Continua la lettura
56

Rivestite dunque il gradino con una tappezzeria dello stesso colore del muro, così come le pareti laterali e quella di fondo che serve da schienale. A questo punto, se avete seguito attentamente la procedura riportata e i vari consigli utili, saprete sfruttare e arredare, in completa autonomia e senza riscontrare alcun tipo di problema possibile, i vani delle vostre finestre. La guida termina qui e non mi resta altro da dirvi che augurarvi un buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete completare la finestra incorniciandone il vano con tendaggi dello stesso tessuto, che copriranno il divano, o di un tessuto leggero se la stanza risulta essere piuttosto luminosa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come effettuare la copertura del pavimento della soffitta

Quasi in tutte le nostre case, abbiamo la soffitta, ed anche qui si possono fare dei lavori, perché è una parte della nostra casa da non sottovalutare. Infatti in questa guida vi spiegherò passo dopo passo come effettuare la copertura dei vani della...
Bricolage

Come decorare un portabiglietti

Un portabiglietti è un oggetto molto utile in casa: può contenere i biglietti da visita che ci vengono forniti quando andiamo in un negozio o in una bottega, può contenere tutti i volantini delle offerte dei vari supermercati e negozi, nonché i numerosi...
Bricolage

Come Fare Ragni E Pipistrelli In Modo Ecologico Per Halloween

Realizzare delle decorazioni fatte in casa per una festa non è solo un buon modo per essere creativi ma anche un ottimo modo per riciclare degli oggetti inutilizzati. Se volete organizzare una festa per Halloween scoprite come fare ragni e pipistrelli...
Bricolage

Come realizzare un portascarpe shabby con legno e cartone

Realizzare qualcosa da sé, è un modo come un altro di impiegare in maniera produttiva il proprio tempo libero. Spesso si possono infatti sfruttare materiali decisamente economici, dando semplicemente sfogo alla propria creatività con fantasia e buon...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Casa

Come costruire un pollaio con materiali di recupero

Se abbiamo un ampio giardino ed intendiamo installare un pollaio, non è necessario spendere molti soldi per realizzarlo. È infatti possibile optare per materiali di recupero, utilizzando qualche attrezzo da taglio, collanti e chiodi. Nella seguente...
Casa

Come disegnare la planimetria della casa

Qualche volta capita di dover avere a disposizione la planimetria della propria abitazione. Sia quando si decide di ristrutturarla per esempio o nel caso in cui bisogna venderla è necessario fornirla all'acquirente o agli uffici competenti per ottenere...
Casa

Come fare una cabina armadio in cartongesso

Il cartongesso è una materiale, molto indicato per realizzare coperture su muri, soffittature, ed anche dei vani o pareti divisorie. Il vantaggio di questo materiale è che si presenta dritto, perfettamente levigato e facile da lavorare. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.