Come si gioca a dama

Tramite: O2O 30/09/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La dama rappresenta uno dei più classici giochi di strategia da tavolo per due giocatori, come anche gli scacchi: le regole sono decisamente più facili e le partite sono abbastanza rapide. La dama ha il vantaggio di poter essere praticata dovunque, in quanto saranno sufficienti una scacchiera e delle pedine. Nella seguente guida vi sarà spiegato come si gioca ad essa in modo corretto, secondo le regole italiane. In realtà ne esistono molte altre tipologie, tra cui quella inglese (checkers), quella russa e quella spagnola. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Damiera
  • Pedine
  • 2 giocatori
36

Disponete le pedine sul tabellone

Il gioco della dama viene svolto sopra una damiera composta da 64 caselle, di cui 32 bianche e 32 scure: essa non è nient'altro che una classica scacchiera, ma viene orientata in modo che ciascuno dei due giocatori abbia la casella scura (denominata "cantone") alla propria destra. Le pedine che vengono adoperate durante una partita di dama sono 24 (metà bianche e metà nere), che devono essere posizionate solamente sulle caselle scure. A cominciare il gioco deve essere il giocatore che ha le pedine bianche: si esegue alternativamente una mossa per volta, per cui inizialmente il bianco e successivamente il nero.

46

Eseguite una mossa per volta

I pezzi possono essere spostati diagonalmente e soltanto sulle caselle scure non occupate da ulteriori pezzi: inoltre essi hanno l'opportunità di prendere (mangiare) le pedine dell'avversario, scavalcandoli. I pezzi catturati vengono eliminati dalla damiera ed esclusi dal gioco: la presa è obbligatoria e, pertanto, quando si ha la possibilità di mangiare una pedina, sarà assolutamente necessario farlo. I pezzi semplici si possono muovere soltanto di una casella alla volta, diagonalmente e in avanti: quando una pedina raggiunge la base avversaria. Essa però diventa dama e deve essere collocata sopra ad un'altra pedina del medesimo colore (damatura).

Continua la lettura
56

Mangiate le pedine dell'avversario

La dama presenta alcune differenze importanti riguardanti le opportunità di movimento: infatti, essa potrà catturare e muoversi sia in avanti che all'indietro, ed essere catturata solamente da un'altra dama e non da una pedina semplice. Il giocatore che cattura tutti i pezzi dell'altro e che riesce a bloccarli (circondandoli con le sue pedine ed eventualmente con l'ausilio delle pareti laterali della damiera) ha vinto la partita. Esistono anche dei casi di parità nel gioco della dama e ciò accade quando nessuno dei giocatori sarà in grado di eliminare o bloccare le pedine dell'avversario, oppure chi è in vantaggio non riesce a terminare la sfida entro un determinato numero di mosse. Buon divertimento.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esistono anche dei casi di parità nel gioco della dama e ciò accade quando nessuno dei giocatori sarà in grado di eliminare o bloccare le pedine dell'avversario, oppure chi è in vantaggio non riesce a terminare la sfida entro un determinato numero di mosse.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Una Dama Con Materiale Da Riciclo

Cosa ne dite se oggi ci dedichiamo ad un hobby adatto ai nostri bambini? Vi sarà capitato sicuramente che i vostri figli, vedendovi assorte in qualche hobby creativo, vi abbiano chiesto di aiutarvi: a me capita molto spesso e, purtroppo, non sempre i...
Bricolage

Come Si Gioca Con La Tavoletta Ouija

Arcano, misterioso, soprannaturale, intrigante queste sono parole che generalmente vengono utilizzate da tantissime persone per la descrizione dell'occulto. Quest'ultimo include esperienze e fatti che quasi sempre non è possibile spiegare in modo razionale....
Bricolage

Come giocare bene a tresette

Il Tresette o Tressette è un gioco di carte di origine napoletana, che godette di molta popolarità specie nei secoli XVII e XVIII, inventato da tre sordomuti: per tale motivo non si parla durante lo svolgimento del gioco bensì si riesce a capire cosa...
Bricolage

Come giocare a shanghai

Shanghai o Mikado è un gioco di bastoncini da sfilare di origine cinese, nato negli anni 70. Si gioca con 41 bastoncini e lo scopo è quello di raccoglierli, uno per volta, senza far muovere quelli vicini. Il gioco richiede grande abilità, una certa...
Bricolage

Come fare un uovo che rimbalza

L'ingrediente fondamentale per un gioco, quando si è bimbi, è senza dubbio la semplicità e la creatività. Quando a questi elementi uniamo il gusto per la scoperta, otterremo un gioco molto coinvolgente, soprattutto per i bambini. Poter, ad esempio,...
Bricolage

Come Pulire Una Stecca Da Biliardo

Il biliardo è un gioco di abilità che si gioca colpendo diverse palle con la punta di una stecca su un tavolo rettangolare provvisto di banda e buche. Lo strumento più importante per il gioco del biliardo è indubbiamente la stecca. Non è possibile...
Bricolage

Come costruire un domino

Uno dei giochi più diffusi e famosi nel mondo è sicuramente il domino. Il domino nacque in Cina nel XII secolo e venne introdotto in Italia, probabilmente a Venezia verso il XVIII secolo. Il suo nome deriva dal latino dominus, ovvero padrone.Il domino...
Bricolage

Come realizzare un presepe nell'acquario

Esiste forse qualcosa di più coinvolgente e famigliare come l'addobbare la propria casa per le feste natalizie? Un momento magico fatto di alberi da decorare, delicate palle di vetro, porporina d'orata e muschio verde. L'aria si riempie della magia del...