Come Si Presenta L'Eucalipto E Come Coltivarlo

Tramite: O2O 09/01/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'eucalipto è una pianta molto bella. L'eucalipto è originario dell'Australia dove cresce in oltre seicento specie che comprendono piccoli arbusti ed alberi alti ed imponenti. L'eucalipto è una tra le specie più eleganti, profumate e dall'aspetto gradevole e maestoso tra tutte le piante. La particolarità dell'eucalipto, nello specifico, è il caratteristico aroma balsamico. Inoltre, l'eucalipto si adatta molto bene anche nei piccoli giardini. Coltivarlo non è affatto difficile come sembra. Anche se si possiede solo un giardino non troppo grande, l'eucalipto sarà più che felice di crescervi. L'importante, anche se non si ha un gran pollice verde, è seguire alcune semplici indicazioni per coltivarlo al meglio. Questa guida ti insegna a conoscerlo e come coltivarlo. Ecco come si presenta l'eucalipto e come coltivarlo nel migliore dei modi.

24

L'eucalipto è poi una pianta dalle mille sorprese. Infatti le foglie dell'eucalipto possiedono delle straordinarie proprietà benefiche e curative. Una cosa molto utile che potrai fare quando il tuo eucalipto sarà cresciuto sarà utilizzarne alcune foglie alla volta per realizzare il tuo olio essenziale di eucalipto, che potrai utilizzare nei mesi freddi per inalarne il profumo in caso di inteso raffreddore o di problemi alle vie respiratorie.

34

L'albero di eucalipto, grande o piccolo, è un arbusto che cresce molto rapidamente anche fino a 20 metri in sei o sette anni. La corteccia è liscia, di colore grigio-cenere, ed il legno dell'eucalipto è rossiccio. Le foglie dell'eucalipto sono ovali e cuoriformi. Il loro colore è molto particolare e vira tra le sfumature del verde acqua e quelle dell'azzurro e del grigio. Hanno un aspetto elegante. L'eucalipto è di facile coltivazione. Vuole un terreno ben drenato e leggermente acido. L'esposizione deve essere a pieno sole e devi innaffiarlo regolarmente. Se lo coltivi in un vaso in appartamento, non deve stare in ambienti troppo riscaldati. Bisogna seminarlo in febbraio ad una temperatura tra i 13 ed i 15 gradi.

Continua la lettura
44

Nei mesi freddi proteggi l'eucalipto alla base della pianta con paglia o stracci. La concimazione si esegue in primavera oppure in estate ogni 30 giorni con concimi complessi. L'eucalipto è un sempreverde ma se potato regolarmente mantiene le dimensioni di un arbusto. Se non hai sufficiente spazio per un albero di grandi dimensioni, puoi coltivare l'eucalyptus globulus in vaso o come pianta annuale, seminandolo a primavera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Fico d'india: come coltivarlo in giardino

Il fico d'India è una pianta che cresce allo stato selvatico dappertutto, e i suoi frutti, oltre che deliziosi sono anche particolarmente belli, tali da poterli coltivare in un giardino per arricchirlo ulteriormente di colori. Questa pianta si rivela...
Giardinaggio

Come coltivare il pepe

Il pepe è una delle spezie più diffuse ed utilizzate al mondo, e non richiede dei climi particolari per coltivarlo. In natura è disponibile di diversi colori, ed in genere i più comuni sono quello bianco e nero entrambi di forma sferica. La facilità...
Giardinaggio

10 tipi di peperoncino da coltivare in vaso

Il peperoncino è una pianta conosciutissima in tutto il mondo, utilizzato a scopo alimentare o per le sue proprietà benefiche e curative. È possibile coltivarlo anche in casa, in un orticello o in un vaso e in questa guida vedremo proprio quali tipi...
Giardinaggio

Come ricavare piante ornamentali da frutta e verdura

All'interno della fattispecie che riguarda il giardinaggio, molto spesso vi sono tanti dubbi e poche certezze in merito alle migliori tecniche di coltivazione e di cura di alcune piante e di alcuni fiori. Non a caso negli anni sono stati pubblicati una...
Giardinaggio

Come Coltivare Il Rabarbaro

La pianta di rabarbaro, come tutte le piante, richiede molta cura e molta attenzione. È una pianta erbacea perenne che dà i primi frutti in autunno. Il rabarbaro viene coltivato per uso commestibile e le foglie macerate possono essere utilizzate contro...
Giardinaggio

Come Coltivare Piante Di Papiro

Il papiro appartiene alla famiglia delle Ciperacee (piante acquatiche). Cresceva anticamente sulle rive del Nilo e in alcune zone del Mediterraneo e veniva utilizzato nell'antico Egitto per produrre fogli per la scrittura, ma anche farmaci, cordami e...
Giardinaggio

Come coltivare l'anemone

L'anemone è una pianta molto antica che presenta un gran numero di specie e di colori differenti. I fiori sono particolarmente vistosi e sbocciano in periodi diversi dell'anno a seconda della specie di appartenenza. Si tratta di piante erbacee perenni...
Giardinaggio

Come curare una pianta di Anthurium

L'Anthurium è una pianta tropicale originaria delle zone sub tropicali del Sud America e tropicali. Esistono diversi tipi di specie di tale pianta e quelle principali sono l'Anthurium Scherzerianum, che ha le foglie lucide e lunghe; l'Anthurium Crystallinum,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.