Come si realizza il punto gigliuccio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il punto detto gigliuccio, con il fascino retrò della scuola marchigiana, è l'ideale per abbellire e decorare tutta la biancheria, e non solo, della casa. Non è difficile realizzare questo punto vi basta andare nella vostra camera, aprire l'armadio, scegliere un vecchio lenzuolo e con un po' di fortuna troverete un punto gigliuccio già fatto così da poterlo utilizzare come riferimento. Il ricamo tradizionale prevede un'infinità di variazioni e di intrecci dal ritmo così semplice da risultare quasi ipnotico. Facile ed affascinante, introduce una corrente di idee nuove, espresse con prezioso ricamo che permette di rendere unica la vostra biancheria. In questa guida vi darò qualche consiglio e suggerimento per realizzare il punto gigliuccio nel più semplice e migliore dei modi. Vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • Filo bianco
  • Tessuto bianco
37

Step 1

Nella vecchia tradizione questo punto veniva spesso utilizzato per ricamare biancheria, tovaglie, lenzuola, tende, centritavola o altre lavorazioni del genere. Ovviamente oltre al cotone possiamo utilizzare il lino come materiale di realizzazione basta che sia regolare. Questa tecnica è definita la tecnica del ricamo "in bianco", il motivo di questo nome risiede nel fatto che si utilizza del filo di colore bianco su di un tessuto del medesimo colore. In pratica, si compone di due righe parallele di punti quadri che orlano una fascia sfilata, cioè di soli fili verticali raggruppati in colonnine regolari tra loro. Importantissimo, è il tessuto su cui intendete realizzarlo. L'ideale sono il cotone e il lino regolari, ovvero la trama e l'ordito devono avere lo stesso numero di fili in altezza come in larghezza.

47

Step 2

La tecnica che utilizziamo necessità di una complessa preparazione di sfilatura: eliminate un filo e lasciatene quattro, dopodiché togliete dieci fili e lasciatene sempre quattro, e ancora, togliete un filo e lasciatene sempre quattro. Quando avete completato, con moltissima attenzione e delicatezza, la procedura di sfilatura eseguire un giro a punto quadro semplice; cominciate partendo dalla parte destra per procedere verso la parte sinistra, in una parte della zona su cui precedentemente avete eseguito la sfilatura. Alla fine di questo passaggio potete procedere rovesciando il lavoro cosicché il giro di punto quadro che avete appena realizzato sia rivolto verso l'alto rispetto a voi.

Continua la lettura
57

Step 3

Per questo ultimo passaggio vi serve un po' di pazienza, siete alla fine del lavoro. Fissate bene il primo filo e cominciate con l'eseguire il punto quadro sulla parte bassa di ciò che avete appena creato. Quando vi apprestate a fare il secondo giro, annodate contemporaneamente le colonnine a coppie ricordandovi di ricamare sempre da destra verso sinistra.
Il segreto per realizzare un lavoro molto preciso e con nessuna sbavatura è quello di prestare particolare attenzione ad allineare il secondo giro che avete appena eseguito con i punti della riga superiore. A questo punto potete tirare con forza il filo, stando attenti a non romperlo, per eseguire il nodino, in modo tale che resti nella stessa posizione, ovvero esattamente a metà. Dovete fare ciò con accuratezza poiché vi deve dare la sicurezza che il filo non scenda mandando in fumo il lavoro fatto fino ad ora. Infine, ogni due punti fate scendere il filo a metà della colonnina e unitela a quella accanto con una sorta di asola, dopodiché risalite e ricominciate col punto quadro.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come si realizza il punto stuoia

La tecnica del ricamo ha una vastissima varietà di punti: uno di questi è il punto stuoia. Si dice che questo punto abbia origine medievale. Risale infatti ai tempi delle "belle castellane" e veniva usato appunto per riempire con dei punti fitti fitti...
Cucito

Come Si Realizza Il Nido D'Api

Il ricamo smock ha origine in Inghilterra ed ha radici antichissime. Veniva usato per arricciare il collo e i polsini delle camice delle donne inglesi che le indossavano sotto gli abiti. Oggi questo tipo di ricamo lo troviamo soprattutto in Bulgaria,...
Cucito

Come Si Realizza Il Punto Ombra

Il cucito è un hobby molto antico. Ci sono un'infinità di tecniche conosciute per realizzare diversi tipi di cuciture. Fra questi vi è il punto ombra, un nome di pregio per questa tecnica di cucito che fa già parte del ricamo ad alto livello, anche...
Cucito

Come Si Realizza Il Punto Raso Cinese

Tra i punti di copertura, il più raffinato e prezioso è il punto raso cinese. È conosciuto inoltre anche come ''punto pittura'', proprio per la sua caratteristica essenziale: quella d riprodurre con un filo colorato gli effetti sfumati e le tonalità...
Cucito

Come Si Realizza Il Punto Broccatello

Il punto broccatello è un tipo di ricamo particolare. Questo si distingue per la sua leggerezza di fondo. Il lavoro finito è molto leggero e va fatto, preferendo tinte pastello. Si può eseguire utilizzando il cotone mouliné, che alla fine risulta...
Cucito

Come ricamare un lenzuolino

Il corredo è stata e sarà, per alcune realtà locali, una tradizione a cui non rinunciare. Generalmente si associa il corredo ad una serie di prodotti da biancheria da acquistare prima del matrimonio o di una convivenza, ma sono in tanti a prediligere...
Cucito

Come fare la rete filet all'uncinetto

Il merletto a "filet" detto "rete a uncinetto" per la sua caratteristica quadrettatura, si presta a varianti di facile esecuzione, alternando i motivi geometrici nella regolarità dei suoi punti. Originariamente la rete filet era ad opera maschile e veniva...
Cucito

Come ricamare a punto quadro

Dici ricamo, e parli di una vera e propria arte. Le sue origini si perdono nei secoli a cavallo fra la storia e la preistoria, e minuscoli frammenti ricamati sono reperti non rari fra quanti rinvenuti dell'antico Egitto e della Grecia. La loro bellezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.