Come sigillare una tela di canapa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La canapa è un materiale che si sta facendo sempre più strada, dall'alimentazione all'oggettistica, ma anche alla pittura. Si è andato a riprendere il materiale che i pittori moderni avevano ormai abbandonato da tempo: la tela di canapa. Tipo di tela molto diffusa in antichità, usata da grandissimi artisti come Van Gogh e Leonardo Da Vinci, oramai era stata rimpiazzata da tele in cotone o lino. Ma come proteggere la nostra opera d'arte? In questa guida vi sarà spiegato come sigillare una tela di canapa.

24

Preparare la tela prima di dipingere

Prima di dipingere è necessario preparare la tela, per far ciò dovete coprirla passando uno strato di gesso o di vernice bianca, tutto questo servirà a proteggere la tela dagli agenti chimici che entrano in azione una volta che si inizia a dipingere con acquerelli o semplici colori acrilici. Ora dovete lasciarla riposare per un paio d'ore, fin quando vi accorgete che si sia asciugata per bene. Dovete passare un altro strato per dare un'ulteriore protezione, proprio come avete fatto precedentemente e fate asciugare.

34

Usare lo spray fissativo

Dopo aver effettuato uno schizzo del disegno con pastelli o matite, dovete usare un buon spray fissante, fatevi consigliare da un professionista su quale acquistare, in commercio ormai ce ne sono tantissimi ed i prezzi sono tutti abbastanza abbordabili.
Lo spray fissante ha lo scopo di tenere la tela pulita ed ordinata, evitando che venga macchiata da matite o pastelli, mentre realizzate il vostro schizzo.
Azionate lo spray da un'opportuna distanza perché altrimenti rischiate di rovinare l'intera tela, la canapa per quanto può essere resistente, può comunque rovinarsi se si usano "maniere un po' forti".

Continua la lettura
44

Sigillare il dipinto

Dovete fare estremamente attenzione perché dovete sigillare il dipinto nel momento ideale, questo lo potete constatare in base al tipo di pittura o appunto materiale della tela, altrimenti si va a creare uno strato di muffa che rischia di rovinare il tutto. Sigillate il dipinto dopo minimo 6 mesi, pulite poi delicatamente con un panno per eliminare eventuali detriti accumulati nel tempo. Applicate uno strato di vernice di ritocco che permetterà inoltre l'essiccamento di tutti gli altri strati. Dopo un anno va applicato uno strato di vernice a spruzzo Damar, dopo un altro anno è arrivato il momento di passare la vernice permanente. Ora la vostra tela è perfettamente protetta, non si accumulerà polvere ed eventualmente potrete ripulirla facilmente con un semplice panno, evitando che la vostra opera si rovini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Con Le Corde Di Canapa

La fibra della canapa è utilizzata da secoli per la produzione di carta e prodotti tessili. La corda di canapa la si può acquistare facilmente nei negozi di bricolage ed è un elemento particolarmente malleabile al tatto, con cui si possono creare vari...
Bricolage

Come isolare le pareti con la fibra di canapa

La fibra di canapa è un prodotto naturale molto resistente, oltre che ideale per rinforzare diverse strutture; infatti, con la canapa si realizzano delle corde che sono molto utilizzate in vari settori, proprio per l'elevata resistenza alle sollecitazioni...
Bricolage

Come sigillare con il silicone

Come ben sappiamo, il silicone sigilla diversi tipi di materiali: vetro, legno, cartongesso, metallo. In commercio possiamo trovarlo in cartucce ma, per i piccoli lavori, è disponibile anche in tubetto, molto più comodo da utilizzare ed efficace nello...
Bricolage

Come sigillare i sacchetti di plastica

La conservazione degli alimenti è un passaggio molto importante. Questa va fatta in maniera precisa. Cercando di chiudere i sacchetti in maniera ermetica. Per fare questo lavoro, si possono utilizzare alcuni metodi. Uno dei più usati è quello di sigillare...
Bricolage

Come riparare lo strappo di una tela dipinta

Le nostre case sono ricche di quadri che adornano le nostre pareti. Però purtroppo, se non dedichiamo loro abbastanza cura ed attenzione, con gli anni sono soggetti a deterioramenti. Le cause di questi problemi sono numerose, a partire dalle escursioni...
Bricolage

Come creare una tela con motivo in resina

Quanti volte abbiamo desiderato dar sfogo alla nostra vena artistica ma non sapevamo come poterla esprimere? Se siete da sempre stati degli appassionati delle pittura su tela, questa guida fa al caso vostro. La pittura su tela affonda le proprie radici...
Bricolage

Come costruire una tela artigianale per dipingere

Gli appassionati di pittura sanno bene che per poter dipingere in maniera ottimale bisogna innanzitutto possedere una tela appropriata. Al giorno d'oggi in commercio se ne trovano tantissime già preparate ma è possibile anche realizzarne una da soli...
Bricolage

Come tendere la tela da dipingere

Coloro che si dilettano nell'arte della pittura sanno bene quanto sia necessario che la tela su cui dipingere sia ben tesa. Ciò infatti faciliterà l'artista nel lavoro, garantendo un risultato altamente preciso. Dopo aver costruito l'intelaiatura, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.