Come sistemare i cassetti che scorrono male

Tramite: O2O 15/06/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con il passare degli anni i cassetti dei nostri mobili tendono a non scorrere più come una volta, talvolta rimangono incastrati: le cause del malfunzionamento possono essere diverse. Con l'aiuto di questa semplice guida ti spiegherò come intervenire per sistemare i cassetti che scorrono male, partendo dal caso più semplice, quando è sufficiente lubrificare lo scorrimento con della paraffina, sino a quello più complesso che prevede il rifacimento di una parte del cassetto.

27

Occorrente

  • listelli di legno
  • colla per legno
  • paraffina
  • metro
  • matita
  • carta vetrata
  • sega
  • pialla
  • lama
37

Per poter procedere nel migliore dei modi, svuota il cassetto del suo contenuto e smontalo dalla sua guida. Osserva ora il fianco, il fondo, le guide e se sono presenti segni di sfregamento. Se risulta tutto integro e sono presenti solamente dei segni di attrito fra il cassetto e la guida, ti è sufficiente strofinare della paraffina di una candela sulle scanalature di scorrimento e sui listelli montati sul mobile. Se invece è la guida ad essere rovinata, puoi provare a levigarla con la carta vetrata, verifica dunque se così facendo il cassetto scorre nuovamente. Se così non fosse, dovrai smontare il listello, aggiustarlo opportunamente e rimontarlo, se invece è rotto del tutto dovrai sostituirlo con uno nuovo.

47

Talvolta la causa scatenante del nostro problema può essere l'umidità, la quale può determinare il rigonfiamento del legno dei nostri mobili. Se dunque noti un rigonfiamento e dei segni di sfregamento lievi, puoi passarci delicatamente la carta vetrata a grana sottile; se invece la parte gonfia è estesa, per eliminarla dovrai raschiarla con una lama. Infine, se una o entrambe le sponde sono consumate, dovrai intervenire per ridargli la dimensione che avevano in origine. Con una matita segna le parti da tagliare e poi procedi con l'aiuto di una sega. Su un pezzo di legno nuovo riproduci la forma della parte tagliata, leviga le due parti, stendi la colla su entrambe e uniscile.

Continua la lettura
57

Per consentire una migliore adesione, dovrai stringere il tutto con dei morsetti finché la colla non sarà asciutta. Infine elimina il materiale in eccesso con una pialla e per ultimo, passa la carta abrasiva. La sponda avrà così ritrovato una dimensione corretta e regolare. Potrai eseguire da solo queste ultime procedure, se il tuo mobile non è particolarmente nuovo e non corri il rischio di rovinare la sua patina; in caso contrario affidati ad un buon falegname. In commercio sono disponibili dei prodotti che potrai utilizzare per riverniciare le parti che per errore puoi aver graffiato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare i cassetti

I cassetti sia in cucina che in camera da letto sono soggetti a continue sollecitazioni aprendoli più volte al giorno per cui si possono incastrare e uscire fuori dai relativi binari, mentre se tenuti in una stanza umida come il bagno oppure molto calda...
Casa

10 modi per profumare i cassetti

A chi non piace sentire piacevoli profumi ogni volta che si apre un cassetto o un armadio? La profumazione dei mobili è un piccolo gesto che rende la casa più accogliente e dà un'idea di fresco e pulito. Ogni volta che cercherete qualcosa nei cassetti...
Casa

Come montare i frontali dei cassetti

Se i frontali dei cassetti sono vecchi e usurati, è possibile sostituirli con dei nuovi per rinnovare il look del mobile e della stanza. Inoltre, si può eseguire questa operazione senza dover sostituire il resto della cassettiera, a patto che il colore...
Casa

Come sbloccare i cassetti

Capita spesso che il cassetto di un mobile si blocchi tanto da non riuscire più ad aprirlo. Tuttavia, è un problema che quanto si presenta ci causa un attacco di panico, specie se abbiamo poco tempo e dobbiamo necessariamente prendere qualcosa che si...
Casa

Come Foderare I Cassetti: Materiali da utilizzare

Foderare l’interno di un mobile può rivelarsi necessario nel caso in cui questo risulti molto vecchio o usurato, o nel caso in cui il precedente rivestimento sia obsoleto o rovinato. Operazione preliminare, una volta deciso di foderare i nostri cassetti...
Casa

Come sistemare i coperchi in cucina

Nel momento in cui la cucina fosse separata dalla classica sala pranzo, potrete facilmente nascondere l'eventuale disordine chiudendo la porta di quell'ambiente. Tuttavia, nella maggior parte degli appartamenti, l'angolo cottura è in una posizione a...
Casa

Come sistemare un armadio su una parete irregolare

Accade spesso, nelle case moderne, che almeno una parete risulti irregolare. Magari per via di qualche ristrutturazione, con tagli e riduzioni. Ci si ritrova così ad avere delle nicchie apparentemente inservibili per la posizione di mobili. Eppure ogni...
Casa

Come sistemare un rubinetto che perde

Sistemare un rubinetto che perde rappresenta un intervento più semplice di quello che si possa pensare. Sicuramente, farlo in tutta autonomia consentirà di risparmiare qualcosina rispetto alla riparazione effettuata da un idraulico. In commercio, esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.