Come sistemare un mobile graffiato

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I mobili delle nostre abitazioni possono subire processi deleteri di invecchiamento o danneggiamento. I motivi che provocano la rovina dei nostri mobili possono essere dovuti ad agenti atmosferici, all'azione di parassiti noti come tarli o addirittura all'azione dei nostri animali domestici e alla nostra scarsa attenzione. Graffi, fori, solchi sono i segni della decadenza del nostro mobile. In questa guida scoprirete come sistemare un mobile graffiato.

28

Occorrente

  • Encausto di cera
  • olio di lino cotto
  • pennarelli
  • stick
  • pennello
38

Entità e materiali

Il passaggio essenziale consiste nel valutare l'entità del danno e i materiali di costruzione del nostro mobili. Controllate con attenzione il tipo di legno e la vernice usata per la colorazione. La prima cosa da fare nel caso il deterioramento del mobile sia causato da parassiti del legno, è adoperare un prodotto antitarmico. In un secondo momento potrete dedicarvi alla completa ristrutturazione del mobile e all'eliminazione di solchi e fori. Nel caso il danno sia stato causato da i vostri animali domestici o da esseri umani non dovete applicare il prodotto citato.

48

Encausto e olio di lino cotto

Il secondo passaggio prevede la preparazione di un encausto di cera vergine, l'ideale per sistemare i difetti del vostro mobile. Ottenere l'encausto è molto semplice, basta mescolare la trementina e la cera vergine. Poi, procuratevi un pennello e stendete il composto sulla superficie del mobile che intendete riparare. L'encausto di cera vergine deve essere preparato su un fornello, preferibilmente elettrico, in modo da evitare eventuali incidenti legati alla sua infiammabilità.
Un'alternativa all'encausto è l'olio di lino cotto. L'olio presenterà il medesimo colore del legno del vostro mobile e potrà essere applicato con il pennello più volte, ricordando di lasciar agire il prodotto prima della passata successiva.

Continua la lettura
58

Stick

Gli stick rappresentano il metodo più facile e sbrigativo per sistemare graffi di varia entità, che possono aver danneggiato l'estetica del mobile. Le tavole, le consolle, i ripiani dei mobili sono tutte quelle parti della casa maggiormente esposte ad usura. In commercio esistono opportuni stick o bastoncini di cera, realizzati in una vasta gamma di colorazioni. Occorrerà prestare molta attenzione nello scegliere, con precisione, la tonalità del bastoncino da acquistare. Chiaramente, se il colore dello stick si avvicina a quello del mobile, l'intervento di manutenzione sarà meno evidente. Non dovete, comunque, dimenticare che se il danno è ben più profondo di un semplice graffio, la lucidatura completa del mobile resta la soluzione ideale.

68

mobile a lacche

Se il mobile su cui intervenire è realizzato con lacche, diventa necessario acquistare degli smalti specifici e procedere con molta precisione, scegliendo il colore opportuno. Si procederà, riparando il graffio, riempiendone la superficie con un sottile strato di vernice applicata con un pennello. Infine, si possono comprare dei pennarelli prodotti in una vasta scala di colorazioni e tonalità, che presentano una punta lievemente arrotondata. Premendo con la stessa, si coloreranno fori e graffi profondi. Però, in questo caso sono preferibili gli stick, in quanto funzionano anche da riempitivi. Fare la massima attenzione ai propri mobili, cercando di mantenerli sani e belli al tempo stesso. Se il mobile ha un valore discreto e non si ha buona dimestichezza con l'arte del fai da te, converrà rivolgersi ad un buon falegname o restauratore il quale sistemerà il danno.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutate l'intervento da compiere con attenzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un armadietto con l'effetto graffiato

Capita spesso di avere in casa un armadietto che andrebbe restaurato. Poiché, questo ha retto per tanti anni e senza farsi notare. Ma adesso è arrivata l'ora di cambiare il suo aspetto. Quindi, per dargli un nuovo look potete decorarlo con l'effetto...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere lo stucco per mobili

Qualora i vostri mobili avessero i segni classici prodotti dai tarli, oppure il vostro gatto avesse graffiato il vostro armadio, allora dovrete correre ai ripari, utilizzando dello stucco per mobili, al fine di sistemare i danni prodotti. La procedura...
Casa

Come togliere i graffi dai CD

Se, ascoltando un CD, improvvisamente vi accorgete che non viene più letto correttamente dal lettore, le cause possono essere molteplici: dello sporco che è andato a depositarsi sul CD, oppure il supporto è graffiato. Per quanto concerne il primo problema,...
Casa

Come eliminare i graffi dal parquet

Se in casa la nostra pavimentazione è stata realizzata con un parquet, è importante periodicamente intervenire con dei restauri atti ad eliminare i graffi a cui sono soggetti. Per eseguire queste operazioni si possono usare svariati attrezzi e materiali,...
Casa

Riparare Dischi Graffiati Con Il Dentifricio

In genere gli oggetti rotti si possono riparare, basta un po' di buona volontà e di pazienza. Questo è anche il caso dei nostri dischi per dvd o per giocare, che magari non abbiamo riposto a dovere o che la polvere e l'usura hanno graffiati. Due sono...
Casa

Come realizzare un porta foto con una custodia di cd

All'interno della guida che seguirà, la tematica che svilupperemo riguarderà il fai da te, in quanto proveremo a fornirvi delle ottime informazioni sulla procedura che vi porterà a comprendere Come realizzare un porta foto con una custodia di cd. Cominciamo...
Cucito

Come realizzare un portacellulare all'uncinetto

Il telefono cellulare risulta sempre più apprezzato ed è utilizzato non solo dagli adulti, ma anche dai più piccoli che, seguendo la moda, spesso hanno l’ultimo modello. Con l'uso quotidiano, eventuali cadute o graffi si possono verificare con una...
Casa

Manutenzione pavimento in pino: consigli

I pavimenti in legno, come il parquet, sono ormai sempre più diffusi. Esistono tante varianti, con questo materiale, ma ultimamente il pavimento in pino è il più utilizzato. Sicuramente conferiscono alle stanze della nostra casa, un tocco elegante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.