Come smacchiare le scarpe in pelle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pelle naturale con cui vengono realizzate borse, cinture e soprattutto le scarpe, è particolarmente delicata in quanto è soggetta a macchiarsi e quindi a rovinarsi del tutto se non si utilizzano opportuni accorgimenti. A tale proposito in questa guida ci sono alcuni consigli utili su come intervenire per smacchiare le scarpe in pelle e riutilizzarle come se fossero nuove.

26

Occorrente

  • Trielina
  • Spazzola
  • Lucidante
  • Bicarbonato di sodio
  • Spugna morbida
  • Pennello
  • Solventi al benzolo
  • Aniline ed alcool
  • Cera per calzature
36

Rimuovere la macchia con trielina

Per ottenere un ottimo risultato occorre prima rimuovere la macchia e poi ripristinare il colore originale. Le scarpe di cuoio chiaro vanno prima smacchiate con ovatta imbevuta di trielina e poi cosparse di borotalco e spazzolate. In genere la trielina consente un ottimo recupero del colore della scarpa rimuovendo del tutto la macchia: proprio per questo è un prodotto molto utilizzato dai calzolai. Al termine della rimozione della macchia, la scarpa va spazzolata con lucidante neutro o della stessa tonalità del cuoio.

46

Utilizzare prodotti specifici in base alla macchia

Se la macchia è invece generata da colla a base di benzolo va rimossa utilizzando un prodotto che contenga la stessa sostanza poiché riesce a ridurla in poltiglia, restringendo l’alone e formando una pallina facilmente asportabile con le dita. Se invece le scarpe si sporcano con le colle di tipo acrilico, a presa rapida, le macchie vanno rimosse con dell'acqua calda, sapone neutro e borotalco. Se invece una scarpa si macchia di vernice l’ideale è usare il diluente specifico che però, pur eliminando del tutto la macchia, può provocare un'opacizzazione della superficie che tra l'altro rischia anche di scolorirsi. In tal caso si può rimediare acquistando una bustina di anilina da sciogliere in alcool. Dosando poi bene il contenuto è infatti possibile avvicinarsi di nuovo alla tonalità originale delle scarpe. L’applicazione va fatta con un pennello, e poi successivamente a superficie trattata va lasciata asciugare ed infine protetta con del lucidante per scarpe di tipo neutro trasparente.

Continua la lettura
56

Utilizzare bicarbonato di sodio su scarpe verniciate

Infine se si deve rimuovere una macchia su delle scarpe verniciate non bisogna utilizzare in alcun modo solventi in quanto non fanno altro che espanderla e diluire la verniciatura di fabbrica aumentando notevolmente il danno e rischiando di rovinarla completamente. Il rimedio ideale peraltro naturale, è quello che prevede l'uso di bicarbonato di sodio diluito in acqua ed applicato con una spugna non abrasiva, dopodiché eliminata la macchia si procede alla lucidatura con un panno pulito appena unto di cera specifica per calzature.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe

Molto spesso capita che il cattivo odore possa impregnare le vostre scarpe preferite, dopo di che diventa un cruccio e ci si comincia ad interrogarsi su come eliminare questo cattivo odore, al quanto fastidioso. Di solito capita con le scarpe da ginnastica...
Casa

Come pulire una giacca di pelle bianca

La pelle è un materiale popolare e resistente che viene utilizzato per la realizzazione di scarpe, giacche, mobili e borse. Anche se la pelle è resistente, è una superficie porosa in grado di assorbire perfino il sudore dalle mani, causando le macchie....
Casa

Come mantenere pulita la pelle di una borsa

Noi donne prestiamo sempre la massima attenzione a tutti quei dettagli che vanno a comporre il nostro look. La passione per gli accessori ci porta a scegliere sempre la borsa giusta per ogni outfit, un po' come avviene con le scarpe. Le borse sono un...
Casa

Come pulire una borsa in pelle

Uno degli accessori più ricercato e utilizzato è la borsa che rappresenta per l'universo femminile un classico indispensabile. La "bag", delle più disparate dimensioni forme e colori accompagna le giornate di tutte. Spesso, proprio per il suo essere...
Casa

Come pulire una giacca di pelle nera

Per pulire la pelle specie quella delle giacche di gran classe e di colore nero, è necessario adottare alcune precauzioni ed usare prodotti idonei per evitare di danneggiarla irrimediabilmente. A riguardo di questi ultimi oltre ad alcuni di natura...
Casa

Come rivestire un divano in pelle

Possedere un divano è sempre cosa molto gradita, soprattutto se è un divano di pelle. Però con il tempo rischia di usurarsi e perdere il fascino e la bellezza iniziale, per questo è bene provvedere a realizzare un a copertura che lo protegga. I divani...
Casa

Come rifoderare poltrona in pelle

Quasi tutti possediamo una poltrona: è un componente fondamentale della casa dove di solito si passano le ore dedicate al relax e al divertimento. Infatti, possiamo sederci sulla poltrona a guardare un film con i nostri amici anzichè uscire fuori di...
Casa

Come pulire pellicce e capi in pelle

Quando finisce la stagione fredda vengono riposti negli armadi o nei soppalchi tutti gli indumenti pesanti, come per esempio i capi in pelle e le pellicce, ma spesso accade che quando li andiamo a riprendere li ritroviamo rovinati o sporchi. Sapete in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.