Come smontare un armadio a tre ante scorrevoli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi è pratico di fai da te avrà con tutta probabilità occasione di smontare un armadio. Assemblare un armadio, a due o più ante, è più semplice al giorno d'oggi. Tali mobili hanno spesso dei chiari manuali di istruzioni da seguire. I materiali sono leggeri e facili da identificare. Tuttavia alcuni tipi di armadio possono essere un po' più ostici da assemblare e smontare. La soluzione più immediata sarebbe consultare del personale specializzato. Ma non sempre è necessario rivolgersi a ditte esterne. Con un po' di pazienza e attenzione possiamo fare da noi. Anche quando si tratta di un armadio a tre ante scorrevoli. Ma approfondiamo il tema per capire insieme come fare.

26

Occorrente

  • Cacciavite a taglio
  • Avvitatore elettrico
  • Coperte e pannelli di cartone
36

Un armadio a tre ante scorrevoli ha alcuni componenti minuti e più delicati rispetto ad altri armadi. Pertanto dobbiamo prestare un po' d'attenzione in più. Ciò non rende l'impresa impossibile, né eccessivamente complessa. Ma prima di procedere col lavoro prepariamoci nel modo giusto. Potrebbero tornarci utili dei pannelli di cartone e delle coperte. Con questi elementi proteggeremo non solo i pavimenti ma anche le parti più delicate dell'armadio. Le ante scorrevoli posano su binari che montano alcuni fermi ai margini. Ciò impedisce alle ante di scivolare via oltre i binari. Questo principio è presente in tutte le ante scorrevoli. Tuttavia il meccanismo può variare leggermente in base ai modelli.

46

Armiamoci del manuale del nostro armadio e localizziamo binari e relativi fermi. Dovremo rimuovere questi ultimi in modo da sfilare via le ante scorrevoli. Il processo dovrebbe essere estremamente semplice e intuitivo. Chiediamo l'aiuto di un'altra persona per maneggiare con cura le ante. Dopo la rimozione delle ante dalle guide avvolgiamole con delle coperte. Potremo posarle su una parete al sicuro da graffi e urti. Ripetiamo il processo per ognuna delle tre ante scorrevoli. Le ante sono, infatti, il primo elemento da smontare in un armadio.

Continua la lettura
56

Per facilitare il riassemblaggio, contrassegniamo le parti e i punti di fissaggio con una matita. Ora possiamo rimuovere la parte superiore dell'armadio. Scopriamo le teste delle viti rimuovendo i tappi di protezione. Usiamo un avvitatore elettrico per sfilare ogni vite dalla sua posizione. Poi, con un colpo deciso, solleviamo il "tetto" dell'armadio. In questa fase è importante tenere ferme le pareti laterali. Se si dovessero allargare troppo rischieremmo di rompere i perni. Col cacciavite a taglio rimuoviamo la parete posteriore. Stacchiamo dunque i montanti laterali ed interni rimuovendo le viti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Viti, bulloni e chiodi sono elementi di piccole dimensioni facili da perdere. È sempre consigliabile raccoglierli in piccole scatole durante questo genere di lavori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare le ante scorrevoli in vetro di una porta in kit

Per cambiare l'aspetto ad una stanza o semplicemente per sostituire un componente rotto, come ad esempio una porta o un'anta, esistono moltissime soluzioni fai da te e kit. Questi kit per le ristrutturazioni sono davvero semplici ma anche molto professionali....
Casa

Come costruire le ante di un armadio con dei cartoni riciclati

Ogni casa possiede al proprio interno alcuni mobili antichi e mal ridotti che possono comunque essere riutilizzati se restaurati. L'arte del fai da te non solo ci consente di realizzare oggetti grazie alle nostre abilità, ma mette in moto la nostra fantasia...
Casa

Come realizzare un tromp d'oeil sulle ante di un armadio a muro

La funzione di un tromp d'oeil è quella di ingannare l'occhio; infatti, esso fa apparire le cose e gli spazi più grandi di quello che sono realmente. Le ante di un armadio a muro sono una buona base di partenza per creare un tromp d'oeil. Esse danno...
Casa

Come costruire e montare le porte di un armadio scorrevole

I nostri ambienti domestici presentano spesso zone “morte” che possono essere facilmente trasformate in meravigliosi armadi a muro contenitori. Caratteristica di questa tipologia di armadio è il fatto di poter sfruttare al meglio l’intera altezza...
Casa

Come realizzare un armadio

L'armadio di casa è uno dei mobili più importanti all'interno di un'abitazione. Potrebbe non sembrare così utile perché solitamente è molto ingombrante e prende buona parte della metratura di una stanza, bensì è l'unico posto dove riporre un po'...
Casa

Come fissare una porta a libro a un armadio

Il momento in cui ci apprestiamo ad acquistare un armadio, è possibile scegliere sul mercato diverse strutture. Oltre alla classica struttura con ante battenti, con ante scorrevoli è possibile sceglierne una con porta a libro, cioè costituita da due...
Casa

Come mantenere impeccabili le porte scorrevoli in vetro

Nell'arredamento della propria casa, le porte scorrevoli sono diventate molte diffuse, proprio perché sono perfettamente adatte ad ogni tipo di casa e di arredamento. Le porte scorrevoli in vetro sono risultano essere molto pratiche ed eleganti, specie...
Casa

Come montare un cassetto nell'armadio

L'armadio è un luogo dove siamo soliti conservare e mantenere integri i vestiti e tutto ciò che, lasciato in giro per casa, potrebbe andare a creare disordine. In vendita, ovviamente, sono disponibili diverse tipologie di questi armadi in modo che possano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.