Come smontare un'autoradio senza chiavi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Mettersi alla guida e ascoltare un po' di musica rende il viaggio sicuramente più gradevole. Ciò è vero specialmente per gli spostamenti più lunghi e snervanti. Accendere la propria cara autoradio accompagna dolcemente durante il viaggio e smorza la noia. L'autoradio è un componente oramai di serie in praticamente tutte le auto in commercio. Alcune sono semplici, con lettore CD integrato o porte USB. Altre hanno addirittura un monitor per la visualizzazione di video. L'autoradio è a tutt'oggi soggetta alle attenzioni dei ladri. Potrebbe essere una buona idea rimuoverla dal suo vano e portarla con noi. Ma come smontare l'autoradio nel caso in cui ci trovassimo senza chiavi? Esiste fortunatamente una soluzione.

27

Occorrente

  • Strumenti "di fortuna" in sostituzione delle chiavi in dotazione: fil di ferro, fascette stringicavo, cacciavite di precisione
37

Osservare il frontalino dell'autoradio

Oramai grazie alla rete è davvero facile trovare un tutorial per ogni necessità. Alcuni di questi sono validi e offrono soluzioni definitive a vari problemi. Altri, invece, sono superficiali e rischiano di indurci nell'errore. Errori che potrebbero portarci a danneggiare irrimediabilmente l'autoradio, nel nostro caso. Ma noi intendiamo evitare qualunque tipo di intervento troppo aggressivo. In questa guida utilizzeremo un metodo più "dolce" e sicuro per la nostra autoradio. La prima operazione da fare è osservare attentamente il frontalino della propria autoradio.

47

Inserire le chiavette nei fori

Potremo notare dei piccoli fori in cui inserire le apposite chiavette in dotazione all'acquisto dell'autoradio stessa (o dell'auto). Nella generalità dei casi i fori sono quattro, ma in qualche occasione potrebbero essere sei. Dopo l'individuazione dei fori bisogna fare un'attenta valutazione su grandezza e diametro degli stessi. In tal modo sceglieremo adeguatamente cosa inserire in sostituzione delle chiavi mancanti. Possiamo scegliere gli oggetti più disparati al fine di raggiungere il nostro risultato. Il fil di ferro è una possibilità, così come le fascette stringicavo per materiale elettrico.

Continua la lettura
57

Girare le viti

Anche i cacciavite di precisione per piccoli ingranaggi sono adatti al nostro lavoro. L'importante è che siano della misura giusta, non più grandi dei fori sul frontalino. Non dovranno essere eccessivamente rigide. In tal caso, potrebbero ostacolare le nostre operazioni. Inseriamo le chiavi "d'emergenza" contemporaneamente. Con la dovuta attenzione, giochiamoci un po' finché non sentiremo lo sblocco delle alette che tengono fermo lo stereo. Tenendo fermi i nostri attrezzi di fortuna, tiriamo verso di noi l'autoradio. Facciamo attenzione a non strappare la cavetteria in fondo all'autoradio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È necessario avere pazienza e delicatezza durante le operazioni. Le cavetterie potrebbero facilmente rovinarsi con una mano troppo pesante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un appendino per chiavi

Quante volte ci sarà capitato di entrare in casa e posare le chiavi ovunque? Si tratta certamente di un'abitudine disordinata che, a volte, può costare la perdita delle stesse. A tal proposito, per averle subito a portata di mano, sarebbe opportuno...
Bricolage

Come riutilizzare vecchie chiavi in metallo

Rovistando nelle proprie soffitte, nelle cantine oppure andando nei numerosi mercatini dell'usato, presenti ormai in ogni città, si possono trovare vecchie chiavi in metallo. A prima vista sono considerati oggetti del tutto inutili, ma in realtà esse...
Bricolage

Come creare un appendi-chiavi da muro con i Lego

Chi non conosce i famosi mattoncini assemblabili Lego?Grazie ai Lego, si possono creare moltissimi oggetti, unici ed originali.In questo tutorial, vi indicheremo come realizzare un insolito appendi-chiavi da muro con i Lego.Vi saranno necessarie solo...
Bricolage

Come decorare le chiavi

Vi è mai capitato di perdere parecchio tempo prima di trovare la chiave gusta per la serratura della porta che volete aprire? Tenendo diverse chiavi in un solo mazzo, capita infatti spesso, che a causa della fretta non si riesca ad individuare subito...
Bricolage

Come Realizzare Un Appendi Chiavi

A tutti prima o poi capita di perdere le chiavi, o di dimenticare dove si siano messe. La soluzione è più facile di quanto si pensi, ed è possibile ovviare a questi problemi senza spendere molti soldi, e in più vi divertirete anche. In seguito, in...
Bricolage

Come riutilizzare un anello per le chiavi

Gli anelli per contenere le chiavi possono essere abbastanza semplici, ma a volte anche particolarmente lavorati. Quando si decide di sostituire un mazzo di chiavi spesso si riutilizza l'anello per realizzare dei simpatici ed utili oggetti per la casa....
Bricolage

Come evitare la ruggine sulle chiavi di casa e renderle più scorrevoli

Con il trascorrere del tempo (specificatamente, dopo qualche anno), come su qualunque altro materiale costituito da "ferro" (metallo maggiormente presente all'interno del pianeta Terra), la "ruggine" colpisce anche le vostre "chiavi di casa", corrodendole;...
Bricolage

Come smontare un divano letto

Se si dispone di un divano dotato di un letto estraibile e si presenta la necessità di dover riparare per futili motivi la rete, oppure ci troviamo costretti a doverlo spostare in caso di trasloco, è probabile che sia necessario smontarlo facendo attenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.