Come smontare un guidauncino

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Cucire, ricamare oppure rammendare è un'arte che si tramanda da millenni. Mani instancabili e occhi attenti consentono di realizzare piccoli capolavori con il filo. L'arte del cucito si avvale anche di macchine che danno la possibilità di eseguire lavori abbastanza precisi. Nelle macchine per cucire il filo inferiore è avvolto su di una bobina che è posta sotto la placca dell'ago. In alcune macchine si ha una navetta che oscilla in senso orizzontale; nella macchina a bobina centrale si ha un uncino che si muove ruotando su se stesso e quando il filo si aggroviglia dietro l'uncino la macchina si ferma. Leggendo il tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come smontare un guidauncino.

24

La prima cosa da fare è quella di staccare la spina della corrente elettrica. Successivamente bisogna cominciare ad inclinare la macchina per cucire. Così facendo è possibile sollevare il meccanismo della bobina che si trova all'esterno della base di legno oppure di metallo. A questo punto bisogna togliere dalla sua sede la capsula afferrando con due dita la chiusura a cerniera. Durante questa operazione si deve prestare attenzione a non far cadere la macchina. Per una maggiore sicurezza è opportuno chiedere aiuto a qualcuno per sorregge la macchina per cucire.

34

In seguito bisogna smontare verso l'esterno le due alette oppure si devono togliere le due viti che tengono fisso l'anello di sicurezza contro il guidauncino. Bisogna far leva sulla cerniera dell'anello di sicurezza fino a quando non viene liberato dal guidauncino. A questo punto utilizzando un pennellino si deve spazzolare la parte interna dell'anello. Così facendo è possibile eliminare gli eventuali residui di polvere o di filo che possono danneggiare l'intero meccanismo della macchina.

Continua la lettura
44

Adesso si deve estrarre il guidauncino dalla macchina tirando con due dita il perno su cui si infila la bobina. Si pulisce accuratamente la sede di scorrimento con il pennellino e con uno stuzzicadenti bisogna rimuovere tutti i pezzi di filo che si sono accumulati. Dopo aver rimontato il tutto, prima di verificare se la macchina è tornata funzionante, bisogna accertarsi che il filo inferiore è avvolto strettamente ed in modo uniforme intorno al cilindro della bobina. Infatti, se esso rimane avvolto al bordo la macchina funziona. In tal caso bisogna rimuovere con un pennellino dalla capsula della bobina i pezzetti di filo che si sono accumulati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una bobina di tesla

Questa guida ha l'obiettivo di fornire dei consigli su come è possibile realizzare una bobina di Tesla, dal nome dello scienziato NikolaTesla, e come fare degli esperimenti per la produzione di scariche elettriche. Questo strumento che incuriosisce tantissime...
Bricolage

Come Realizzare Una Bobina Ad Alto Fattore Di Merito

Genericamente, la bobina è un insieme di spire, il cui numero può variare da una frazione di spira a molte migliaia, realizzate con materiale conduttore. I campi di applicazione sono i più vari, dall'elettronica ed elettrotecnica alla meccanica, ed...
Materiali e Attrezzi

Come verificare il funzionamento di una bobina

A tutti noi è capitato nella vita di avere problemi con la propria automobile: piccoli imprevisti che possono accadere, per scarsa manutenzione o per l'usura del tempo. Uno degli imprevisti che capita spesso è quello di avere problemi con l'accensione...
Bricolage

Bobina: verifica il funzionamento in pochi passi

Il corretto funzionamento della bobina di accensione è la prerogativa essenziale affinché la propria vettura possa accendersi e camminare senza problemi. Qualora risultasse problematica l'accensione della vostra automobile, probabilmente, si tratta...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la potenza di una bobina

Una bobina rappresenta un complesso di spire il cui numero potrebbe variare tra le migliaia ed una singola frazione: il materiale che la costituisce è un conduttore elettrico, ovvero un materiale dove la corrente scorre velocemente. Gli utilizzi di una...
Bricolage

Come creare un tavolino con una vecchia bobina per cavi elettrici

Avete presente quella vecchia bobina di legno che serviva ad avvolgere i cavi elettrici che avete visto abbandonata in un magazzino? Se ne sta lì da anni, senza essere utilizzata; eppure è fatta di legno, un materiale che meriterebbe più rispetto....
Cucito

Come Applicare L'Increspatura Nel Cucito

Nel cucito si usa spesso fare l'increspatura, che non è altro che una sorta di arricciatura schiacciata, che serve per ridurre l'ampiezza della stoffa. Le stoffe più adatte ad essere increspate sono quelle più morbide e leggere, come batista, tessuti...
Bricolage

Come costruire un elettromagnete

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile per noi, costruire un elettromagnete, con le nostre mani e con il classico metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire che si definisce elettromagnete, una bobina di filo elettrico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.