Come smontare un soppalco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se all'interno della vostra casa avete realizzato un soppalco di tipo non fisso, lo potete tranquillamente smontare in qualsiasi momento, se avete intenzione di posizionarlo in un altro ambiente della stessa casa, oppure in una struttura abitativa del tutto nuova. Il vantaggio di un soppalco smontabile, è proprio quello di utilizzarlo per sempre. La struttura si compone di un'ossatura in ferro, e delle tavole di legno massello ben rifinite che fungono da pavimentazione. Vediamo quindi come smontare nella maniera corretta un soppalco.

27

Occorrente

  • Scalpello
  • Trapano elettrico
  • Ficher
  • Cacciavite
  • Cemento
37

Innanzitutto, un soppalco smontabile deve essere agganciato ai muri portanti con dei ficher abbastanza lunghi, e concatenato perfettamente con i componenti, come la base e i piedi di sostegno. Anche la griglia orizzontale che costituisce il piano d'appoggio della pavimentazione di legno, va eseguita con profilati triangolari scelti in proporzione all'ampiezza del soppalco o al carico da supportare. Per iniziare la fase di smontaggio del soppalco, la prima operazione da compiere consiste nel rimuovere completamente le viti di aggancio tra i singoli listoni in legno che costituiscono la pavimentazione.

47

Man mano le tavole in legno vengono eliminate, fin quando non si giunge in prossimità della scala di accesso del soppalco. Proprio quest'ultima, va smontata con lo stesso sistema; infatti, si inizia dal gradino posto in cima, e si procede con lo smontaggio fino al raggiungimento dell'ultimo, in prossimità del pavimento. A questo punto, vi rimarrà soltanto la struttura portante del soppalco, e per smontarla conviene iniziare dalle traversine poste orizzontalmente, procedendo poi con i supporti laterali, ottenendo in tal modo il risultato sperato, ovvero quello di ritrovarsi soltanto con le quattro putrelle ancorate alla parete con i ficher.

Continua la lettura
57

Per rimuovere questi ultimi quattro pezzi, potete anche utilizzare un trapano che vi consentirà di svitare le grosse viti di ancoraggio, e nel caso metà del profilato fosse ancorato al muro con del cemento, allora va rimosso con uno scalpellino, in modo da poterlo definitivamente sganciare dalla parete. Ripetendo l'operazione per gli altri lati, smontate tutti i sostegni principali del soppalco, che adesso è pronto per essere spostato in un altro ambiente, e rimontato con il procedimento inverso. Seguendo questi utili ma, sopratutto, semplici consigli, riuscirete in pochissimo tempo a smontare un soppalco con estrema facilità. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un soppalco prefabbricato

Per chi possiede un piccolo appartamento, magari in città, quello dello spazio può divenire un serio problema. Avere a disposizione aree ristrette può essere molto limitante nella scelta degli arredi e della disposizione degli stessi. Esistono tuttavia...
Casa

Come costruire un soppalco

La costruzione di un soppalco può servire se avete intenzione di ricavare maggiore spazio. È infatti possibile ricavare una o più zone utilizzabili, ad esempio come camera studio o di lettura. La prerogativa alla sua costruzione è chiaramente legata...
Casa

Come pavimentare un soppalco

Se nella vostra casa avete appena realizzato un soppalco in legno e ferro oppure in muratura, ed intendete posare una buona e funzionale pavimentazione, potete farlo da soli grazie al fai da te ed alcune semplici tecniche del bricolage. In riferimento...
Casa

Come costruire un letto a soppalco

Il letto a soppalco rappresenta oggi un moderno elemento d'arredo presente in molte case. In genere viene utilizzato nelle camere dei ragazzi. In commercio i letti di questo tipo si trovano facilmente, ma se siete dei abili fai da te e volete costruire...
Casa

Come montare un soppalco

Se abbiamo una casa con un soffitto alto, lo possiamo sfruttare per creare un soppalco; infatti, se lo montiamo in legno, sicuramente la stanza avrà quel tocco di eleganza e raffinatezza in più che non guasta. Il lavoro non è semplice, ma con un po'...
Casa

Come realizzare un soppalco in legno

Se abbiamo l'intenzione di realizzare un soppalco in legno, specialmente se il nostro appartamento non è tanto grande, possiamo farlo in modo semplice, e con l'opportunità di scegliere diversi materiali. In questa guida, forniamo le istruzioni dettagliate,...
Casa

Come realizzare un soppalco in metallo

La maggior parte delle volte che abbiamo bisogno di effettuare alcuni piccoli interventi all'interno della nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad operai esperti, in questo modo saremo sempre sicuri che il risultato sia perfetto. Tuttavia, molto spesso,...
Casa

Come fare una scala per soppalco

Solitamente, quando si decide di soppalcare un ambiente, si opta per una soluzione utile a sfruttare uno spazio altrimenti inutilizzato. Se avete pensato di eseguire l'opera tramite il metodo del fai da te e se possedete una certa manualità in questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.