Come sopravvivere su un'isola deserta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Nell'antichità, viaggiare era sinonimo di pericolo, di rischio. Infatti molto spesso accadeva che, per un motivo o per un altro, il viandante non facesse ritorno a casa. Gli spostamenti erano lunghi, lenti, e soprattutto densi di insidie di ogni sorta. Viaggiare oggigiorno ha un significato totalmente differente. La sicurezza del viaggio e dei mezzi utilizzati per spostarsi ha consentito di velocizzare notevolmente il tutto, con livelli di sicurezza impensabili in passato. Tuttavia se avete intenzione di partire per una crociera, viaggiare in barca a vela, o semplicemente dovete prendere un aereo e sorvolare l’oceano, bisogna pur sempre tenere a mente che qualcosa possa andare storto, e ritrovarsi lontani dalla civiltà, senza la possibilità di comunicare con il mondo esterno. Nella seguente guida vediamo alcuni rudimenti per capire come sopravvivere su un'isola deserta.

24

Accendere il fuoco

In tutti i corsi di sopravvivenza, è sempre consigliato di perlustrare un minimo il luogo e scegliere ove stabilirsi. Infatti una volta capito quale possa essere un luogo relativamente sicuro, bisogna subito cercare di accendere un fuoco. Un piccolo falò ha molteplici funzioni: il fumo segnalerà la vostra posizione, il calore vi riscalderà, potrete cucinare qualcosa, tenere lontani gli animali e soprattutto bollire l'acqua per renderla potabile. Alimentate costantemente il tuo fuoco affinché non si spenga mai. Inoltre il fuoco fungerà da coadiuvante sociale per tutti i naufraghi, se presenti.

34

Cercare l'acqua e bollirla

Occupatevi quasi contestualmente di trovare dell'acqua buona da bere. Per evitare problemi di salute, potenzialmente molto seri, essa dovrà essere pulita. Ecco perché è importante disporre di un fuoco e di un recipiente per farla bollire. Può essere opportuno raccogliere anche l’acqua piovana. L’acqua è la principale fonte di vita e senza acqua non si sopravvive. Cercate fin dal primo giorno un fiume per l’acqua dolce e se non lo si trova, iniziate a raccogliere l’acqua piovana. Stendete dei teli impermeabili su dei pali in modo da costruire dei serbatoi. Se l’acqua scarseggia razionatela e stoccatela in luoghi e recipienti adatti.

Continua la lettura
44

Costruire una capanna

Costruite una capanna. Cercate una posto sufficientemente riparato dal vento e possibilmente dislocato in alto. Non scegliete un luogo troppo vicino ai corsi d'acqua, può essere molto pericoloso. Utilizzate pali o tronchi di alberi o palme come struttura portante e rivestite il tutto con teli o con le foglie. Disponete attorno alla vostra capanna delle foglie secche in modo che se qualche animale provasse ad avvicinarsi furtivamente a voi durante la notte, potrete avvertirne il rumore. In genere il fuoco spaventa gli animali quindi è bene tenerlo vicino alla capanna, non solo per la questione termica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una canoa in plastica

Le famose storie d'avventura dove il protagonista si trovava su un'isola deserta narrano della capacità di questo di saper costruire imbarcazioni di fortuna attraverso l'utilizzo di materiali che madre natura forniva. Quindi rami, tronchi e foglie di...
Altri Hobby

Guida alle spiagge della Cefalonia

Se per l’estate avete programmato una vacanza in Grecia ed in particolare a Cefalonia, è importante sapere che quest'isola è in grado di offrire numerose spiagge dotate di ogni comfort; infatti, sono definite tra le più belle del Golfo Ionico con...
Altri Hobby

Come creare un piccolo gioco da tavolo sui pirati

Senza dubbio, i pirati, con le loro storie, le loro leggende e le loro incredibili avventure hanno da sempre contribuito ad arricchire l'immaginario collettivo. Chi di noi non ha mai sognato, almeno una volta, di partire su un galeone alla ricerca di...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

5 cose da valutare nella scelta di una piscina gonfiabile

L'estate è ormai alle porte: il caldo è pronto a bussare alla nostra porta e invadere prepotentemente la nostra vita di tutti i giorni. Come difendersi? Come sopravvivere a questo insistente ospite? Perché non optare per una piscina a portata di tuffo?...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come fare dei burattini con la cartapesta

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter fare dei burattini con la cartapesta, con le nostre mani e con la nostra voglia di fare. Gli spettacoli di burattini sono, da sempre, in grado di attirare folle di bambini che li trovano affascinanti,...
Altri Hobby

Come pescare le rane

In passato, le rane rappresentavano per molti un importante alimento che permetteva di sopravvivere, portando in tavola una cena sostanziosa. Oggigiorno, il loro consumo alimentare è diminuito drasticamente, anche se, in alcune zone del nostro Paese,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.