Come sostituire i cuscinetti di un mozzo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

I cuscinetti di un mozzo sono parti che consentono alle ruote del veicolo di ruotare liberamente e con il minor attrito possibile. Un cuscinetto è un insieme di sfere d'acciaio che sono alloggiate in una custodia metallica, che si trova all'interno del mozzo della ruota. Se si sente un ronzio mentre si sta guidando, è probabile che uno dei cuscinetti della propria vettura inizi a guastarsi. Ecco dunque come sostituire i cuscinetti di un mozzo.

29

Occorrente

  • Grasso per cuscinetti
  • Frese diagonali
  • jack da pavimento
  • Guanti
  • Pinze
  • Occhiali di sicurezza
  • Cricchetto (con attacco 19mm o 21mm)
  • Cavalletto di sicurezza
39

Bloccaggio dei pneumatici

Cambiare i cuscinetti di un mozzo, è considerato un lavoro intermedio che può essere svolto a casa, ma occorrono alcuni strumenti meccanici speciali. I passaggi forniti di seguito sono generalizzati per coprire i tre tipi più comuni di cuscinetti che si trovano sulla maggior parte dei veicoli. Assicuratevi di seguire attentamente il manuale di servizio del veicolo e di identificare il tipo di ruota del mezzo, prima di iniziare la riparazione. Preparate l'auto e il materiale necessario. Mettete dei cunei dietro le ruote e parcheggiate il veicolo su una superficie piana. Usate un cuneo per bloccare il pneumatico opposto alla ruota su cui lavorerete per primo.

49

Fissaggio dell'auto

Se sostituite il cuscinetto della ruota anteriore del lato guida, sarà necessario utilizzare un cuneo sulla ruota posteriore del passeggero. Allentate i dadi dell'aletta e afferrate il cricchetto con la presa giusta. Allentate i dadi sul pneumatico che state per rimuovere. Sollevate il veicolo e utilizzate il martinetto e un paio di cavalletti di sicurezza, per sollevare e fissare l'auto; questo vi permetterà di rimuovere con sicurezza il pneumatico. Rimuovete i dadi con il veicolo sollevato e fissato e a seguire anche il pneumatico e mettetelo da parte.

Continua la lettura
59

Rimozione dei cuscinetti

Installate i nuovi cuscinetti e rimuovete la pinza e la staffa del freno. Utilizzare il cricchetto e il cacciavite per svitare la pinza del freno a disco e la staffa dal mandrino. Utilizzate un cacciavite per rimuovere la pinza stessa. Quando rimuovete la pinza, fate attenzione a non lasciarla penzolare liberamente, poiché potrebbe danneggiare la linea del freno flessibile. Rimuovete il cuscinetto della ruota esterna. Se i cuscinetti delle ruote sono alloggiati all'interno del disco del freno, come spesso si vede nei camion, è necessario staccare il cappuccio anti-polvere centrale per esporre la coppiglia e il dado di fissaggio. Per fare ciò, utilizzate delle pinze per rimuovere la coppiglia e il dado di fissaggio, quindi fate scorrere il rotore in avanti per rilasciare il cuscinetto della ruota esterna (cuscinetto della ruota più piccolo).

69

Installazione dei cuscinetti

Rimuovete il rotore e il cuscinetto interno della ruota. Sostituite il dado di ritegno sul perno e afferrate il rotore con entrambe le mani. Procedete per estrarre il rotore dal mandrino, consentendo al cuscinetto interno più grande di rimanere impigliato sul dado di tenuta e rilasciate il cuscinetto e la tenuta del grasso dal rotore. Strofinate il grasso del cuscinetto nel rivestimento e posizionate il rotore rivolto verso il basso sul pavimento con il lato posteriore rivolto verso l'alto. Prendete il nuovo cuscinetto più grande e strofinate il grasso per cuscinetti nell'involucro. Il modo più semplice per farlo è quello di indossare un guanto e raccogliere una buona quantità di grasso nel palmo della mano e strofinare il cuscinetto nel palmo della mano, forzando il grasso nel rivestimento del cuscinetto. Installate il nuovo cuscinetto, posizionandolo nella parte posteriore del rotore e applicate grasso nella cavità interna. Installate una nuova guarnizione del cuscinetto sul nuovo cuscinetto più grande e fate scorrere nuovamente il rotore sul mandrino.

79

Installazione del mandrino

È possibile utilizzare un martello di gomma per toccare la guarnizione del cuscinetto in posizione. Imballate il cuscinetto più piccolo con il grasso e fatelo scorrere sul mandrino all'interno del rotore. Ora installate la rondella di spinta e il dado di ritegno sul mandrino. Installate una nuova coppiglia. Stringete il dado di fissaggio fino a quando non è aderente e ruotate il rotore in senso antiorario allo stesso tempo. Stringete bene il dado di fissaggio di ¼ di giro e installate una nuova coppiglia. Rimuovete il mandrino, se è necessario. Una volta premuto il nuovo cuscinetto, il mandrino può essere installato nuovamente sul veicolo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si sostituisce il cuscinetto della ruota anteriore del lato guida, sarà necessario utilizzare un cuneo sulla ruota posteriore del passeggero
  • Accertatevi di fare riferimento al manuale di istruzione per informazioni su dove si trovano i punti di sollevamento appropriati per sollevare il veicolo.
  • Quando rimuovete la pinza, fate attenzione a non lasciarla penzolare liberamente, poiché potrebbe danneggiare la linea del freno flessibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come sostituire un filtro ad un aspirapolvere

L'aspirapolvere può essere ormai considerato un elettrodomestico quasi indispensabile nella nostra vita quotidiana. Infatti, pur avendo la possibilità di usare una normalissima scopa sappiamo bene che non otterremo mai lo stesso risultato che potremmo...
Altri Hobby

Come sostituire i pickup di una chitarra elettrica

Cambiare i pickup è un modo molto veloce e conveniente per cambiare radicalmente il suono della vostra chitarra. Per ottenere un suono diverso numerose persone preferiscono acquistare direttamente un nuovo strumento, bisogna, però, tenere conto del...
Altri Hobby

Come sostituire il cavalletto della bici

Il cavalletto laterale della bicicletta è un componente che non deve assolutamente mancare in ogni bicicletta. Sicuramente non è fondamentale, però può essere molto utile quando, per esempio si deve appoggiare la nostra bicicletta. Comunque, potrebbe...
Altri Hobby

Come sostituire la catena di trasmissione di una mountain bike

Tutte le biciclette prima o poi hanno bisogno del cambio della catena di trasmissione, che può essersi rovinata per i troppi chilometri percorsi o semplicemente per la troppa durata. Ogni tipologia di bici è particolare e necessita di manutenzione...
Altri Hobby

Come realizzare un fidget spinner

C'è una nuova moda che sta spopolando tra giovani e giovanissimi: quella del fidget spinner, un piccolo dispositivo antistress che, usando alcuni cuscinetti a sfera, viene fatto girare su se stesso a velocità molto sostenute. Ideale come passatempo...
Altri Hobby

Come sostituire lo schermo tv led

Oggi, nelle nostre case i televisori a schermo piatto hanno completamente sostituito quelli tradizionali a tubo catodico. Questi nuovi TV, però, specie quelli a plasma, sono molto delicati: quindi, se non sono ben attaccati ad una parete, c'è un'alta...
Altri Hobby

Come assemblare una bicicletta a scatto fisso

La bicicletta è un mezzo di trasporto veramente intramontabile. Scoperto tantissimi anni fa, ha reso la vita delle persone nettamente più facile. Non avendo alcun bisogno di patente per poterla guidare e nemmeno di assicurazione, è particolarmente...
Altri Hobby

Come realizzare un costume da cosplay di Spider-man

Quando si parla di costumi e travestimenti si pensa subito ai bambini ed al carnevale. In realtà anche moltissimi adulti amano travestirsi ed addirittura interpretare i loro personaggi fantascientifici preferiti, che per molti sono dei veri e propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.