Come sostituire il cavo di alimentazione del ferro da stiro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avere a che fare con un elettrodomestico che possiede il cavo di alimentazione non più sicuro, non funzionante o sfilacciato è una cosa sgradevole e da evitare per la nostra incolumità. Risulta essere dunque necessario procedere alla riparazione, quanto prima possibile, o alla definitiva sostituzione dell'intero cavo.
Quando si tratta di un ferro da stiro la questione si fa abbastanza delicata, poiché a causa di un'alimentazione scorretta si può compromettere il funzionamento dell'apparecchiatura, oltre che a costituire un pericolo per chi lo usa.
Vediamo allora come muoverci di fronte a questo problema e provvedere nel migliore dei modi per sostituire il cavo di alimentazione del ferro da stiro con passaggi semplici e chiari.

25

Occorrente

  • Cacciavite.
  • forbici da elettricista.
  • cavo nuovo.
  • passacavo.
35

Procedere alla sostituzione del cavo di alimentazione non è una cosa molto complicata, possiamo quindi risolvere questo annoso problema senza ricorrere a dei tecnici specializzati.
Basterà solo servirsi di alcuni semplici strumenti e avere un po' di pazienza e capacità manuali. Prima di iniziare con la sostituzione, dobbiamo acquistare il nuovo cavo e accertarci che abbia le stesse caratteristiche del vecchio, comprese le necessarie certificazioni.
Per la sostituzione invece dobbiamo iniziare pensando all'estrazione del vecchio cavo.
Procediamo allora smontando la parte posteriore del ferro, svitando le relativi viti, ed avendo cosi accesso alla "postazione" dei morsetti.

45

Prendiamo le forbici e procediamo a spelare attentamente il filo annesso. Per fare questo facciamo attenzione a stringere leggermente il filo, ma non eccessivamente perché possiamo accidentalmente tagliare i fili in rame. Dopo questo passaggio, eliminiamo il pezzo di cavo in eccesso.
Svitiamo conseguentemente i morsetti del ferro da stiro ed estirpiamo i fili del vecchio cavo, sfilandolo in maniera definitiva.

Continua la lettura
55

Prima di inserire i terminali nei morsetti, cerchiamo di introdurre nel cavo il passacavo del ferro da stiro, che dobbiamo sostituire insieme al vecchio filo.
A questo punto possiamo procedere all'inserimento dei fili (fase, neutro e terra), posizionando ogni filo nella giusta collocazione, finita l'operazione possiamo compiere il riposizionamento delle viti.
Richiudiamo infine la piastrina posteriore.
Se invece il cavo o la spina risultano essere bruciati dovremmo ricorrere necessariamente all'aiuto di un tecnico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare il proprio copriasse da stiro

Gli accessori che devono essere tenuti all'interno di una casa, sono davvero molteplici. Oltre ai vari elettrodomestici utili per poter cucinare ogni cosa o lavare ogni capo, è necessario acquistare dei piccoli attrezzi che permettono di migliorare la...
Bricolage

Consigli per fissare l'asse da stiro alla parete

Tra i molteplici lavori domestici, stirare la biancheria è forse il più estenuante. Spesso alla noia provocata dal lavoro in sé, si aggiungono anche altri due elementi. Il primo è recuperare l'asse da stiro nei meandri dei nostri ripostigli. Il secondo...
Bricolage

Come restaurare un ferro da stiro a carbone

Il ferro da stiro è uno strumento piuttosto antico, ma che ha svolto e svolge ancora, fin dalla sua creazione, un'utile funzione per la cura e l'aspetto dei nostri vestiti. Grazie al calore prodotto è possibile eliminare le fastidiose pieghe dei nostri...
Casa

Cosa fare se il ferro da stiro perde acqua

Tra le svariate faccende che possiamo fare in casa, stirare i capi è sicuramente una delle più noiose, oltre che faticose. Certi tessuti richiedono più attenzione rispetto agli altri, e alcune pieghe sono difficili da appianare. Magliette, camicie,...
Casa

Come togliere il calcare dal ferro da stiro

Il ferro da stiro è un elettrodomestico di indubbia utilità, che è ormai presente in qualsiasi casa. L'unico problema è che, funzionando con l'acqua, è soggetto all'accumulo del calcare che ne compromette il corretto funzionamento.Il primo segnale...
Bricolage

Come realizzare biglietti d’invito col ferro da stiro

Se siete prossimi ad organizzare una festa in occasione di una ricorrenza particolare (compleanno, matrimonio, anniversario, laurea) in cui coinvolgere amici e parenti, avrete bisogno di biglietti d'invito originali e fantasiosi. Con questa guida vedremo...
Cucito

Come fare una copertura per l'asse da stiro

L'asse da stiro è uno strumento che non può mancare all'interno di qualsiasi abitazione. Ogni casalinga sa che è fondamentale per poter stirare comodamente tutti gli abiti. L'asse da stiro strutturalmente ha una lunga durata, ma la sua copertura tende...
Casa

Come effettuare la manutenzione del ferro da stiro

La stiratura, seppur una pratica noiosa, garantisce biancheria e capi impeccabili, nonché perfettamente igienizzati. Come tutti gli elettrodomestici, il ferro da stiro richiede una manutenzione ordinaria. Diversamente, verrebbero compromesse le sue funzionalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.