Come sostituire il gommino dello scarico del water

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A volte, capita che il bagno si guasti senza un'apparente ragione. I motivi principali per cui accade ciò vengono attribuiti al continuo passaggio dell'acqua ed alla corrosione. Ovviamente, se il bagno risulta essere inagibile, è necessario un intervento immediato. Inoltre, può succedere di avere una perdita continua di acqua dallo scarico del water. Generalmente, questo inconveniente è senz'altro da imputare all'usura del gommino. In questo caso, con la sola spesa dell'acquisto di quest'ultimo, è possibile cambiarlo in maniera molto semplice e veloce. A tal riguardo, nei passi a seguire, spiegherò come sostituire il gommino dello scarico.

27

Occorrente

  • Nuovo gommino
  • Pinza
37

Conoscere la disposizione di uno scarico

Prima di effettuare la sostituzione vera e propria, è necessario conoscere la disposizione di uno scarico. Anzitutto, il gruppo del sistema di scarico viene costituito dalla vasca di raccolta dell'acqua, dal pistone, da un tubo ad U e da un galleggiante. Quest'ultimo serve ad aprire e chiudere il rubinetto che, di volta in volta, riempie la vasca. A destra o a sinistra, a secondo del posizionamento di ogni vasca, è presente una valvola utile per la chiusura dell'acqua. Come accennato precedentemente, spesso il cattivo funzionamento dello sciacquone è dovuto all'usura del gommino. L'oggetto in questione si trova proprio sotto lo stantuffo e dev'essere sostituito rapidamente.

47

Acquistare il gommino

Ovviamente, la prima operazione da compiere è quella di acquistare il gommino. Questo va scelto in base alla vasca che si possiede. Se è di porcellana, acquistare un gommino senza filettatura ed incastrarlo direttamente sotto lo stantuffo. Se, invece, si possiede un sistema di scarico più moderno, è necessario un gommino che abbia la filettatura. In questo caso, svuotare la vasca e chiudere il rubinetto dopodiché, a seconda del sistema di scarico, il gommino usurato va tirato via o svitato. Nel caso in cui fosse troppo ossidato, si può utilizzare uno spray lubrificante.

Continua la lettura
57

Lasciare scorrere più volte lo scarico

Sistemato il nuovo gommino, riaprire l'acqua della vasca e lasciare scorrere più volte lo scarico. Successivamente, verificare che il gommino sia posizionato correttamente. Nel caso in cui fosse presente ancora qualche perdita, ripercorrere tutto il procedimento di chiusura dell'acqua e di svuotamento della vasca. Infine, riposizionare correttamente il gommino e riprovare, in particolare quelli ad incastro. Questi, infatti, vanno posizionati con più decisione, mentre quelli da avvitare non presentano alcun problema. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare un tubo allo scarico del water

Migliorare la funzionalità dello scarico del proprio water non è un'impresa adatta solo per i professionisti dell'idraulica. Se si desidera ristrutturare il bagno con un lavoro fai da te, può essere quindi utile capire come intervenire per collegare...
Casa

Come sostituire lo scarico di un lavandino

Con il passare del tempo, può succedere che lo scarico del lavandino si corroda inevitabilmente e comincia a perdere acqua. Anche se può sembrare difficile, una volta appreso come sostituire uno scarico di un lavandino, è possibile eseguire questo...
Casa

Come sostituire la guarnizione del passo rapido del water

Riparare una tapparella, sistemare una porta, verniciare una finestra o una parete, sono tutti piccoli lavoretti che fanno parte del mondo del fai da te e che permettono di risparmiare un bel po' di denaro. Per necessità o anche per passione, nelle case...
Casa

Come sostituire il tubo di scarico di una lavatrice

La lavatrice è senza dubbio un elettrodomestico indispensabile. Il suo corretto funzionamento dipende da svariati fattori, primo di tutti l'efficienza delle parti che la compongono. Una di queste è senza dubbio il tubo di scarico, quel particolare condotto...
Casa

Come sostituire uno scarico nella doccia in cemento

Diciamoci la verità, ogni volta che lo guardiamo pensiamo: "Questo scarico devo sostituirlo prima o poi", perché perde, o semplicemente si mostra usurato, ma proprio perché si tratta di un vecchio scarico, ormai sedimentato nel suo (altrettanto vecchio)...
Casa

Come sostituire il tappo di scarico della vasca da bagno

Se la nostra vasca da bagno presenta dei problemi al tappo dello scarico, non è necessario chiamare un idraulico; infatti, è possibile intervenire eseguendo la sostituzione della parte, con un'operazione accurata che richiede comunque un minimo di capacità...
Casa

Come sostituire il bocchettone di scarico

È risaputo che gli scarichi sono spesso sottoposti a naturali sollecitazioni. Questi, soprattutto se vecchi, possono a lungo andare mostrare dei segni di deterioramento anche piuttosto evidenti. È normale dunque che dopo un certo periodo di tempo, è...
Casa

Come smontare il water

Smontare il water non è un operazione tanto difficile quindi può farlo chiunque, purché abbia un minimo di praticità. Il lavoro infatti, va eseguito con un certo criterio, provvedendo man mano a rimuovere i vari pezzi che lo tengono ancorato al pavimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.