Come sostituire il gruppo di scarico del water

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella presente guida ci occuperemo di spiegare passo dopo passo come andare a sostituire il gruppo di scarico del water.
Sarà una guida graduale, che vi accompagnerà in ogni passaggio, in modo da poter ricostruire integralmente la procedura e farvela applicare senza aver dei passaggi a vuoto.
Andiamo subito a vedere come sostituire il gruppo di scarico del water.

27

La cassetta del wc è sottoposta a usura. Periodicamente è opportuno fare pulizia e manutenzione delle guarnizioni. In ogni caso, prima o poi arriverà per noi il momento di sostituirla con una nuova. Eseguire la sostituzione non richiede necessariamente l’intervento di un professionista. L'intervento è complesso ma con un po' di buona volontà possiamo farcela. Per questo motivo nella nostra guida vediamo come sostituire il gruppo di scarico del water.
Esistono molte tipologie di cassette per lo scarico per esempio a zaino o a incasso. Noi prendiamo in considerazione di avere un gruppo di scarico vecchio tipo, quindi a zaino. Per intenderci, è il modello con la cassetta di porcellana fissata in alto al muro.

37

Dal rubinetto generale chiudiamo il flusso dell’acqua per evitare allagamenti e svuotiamo la cassetta. Smontiamo con una chiave a pappagallo il dado che collega il tubo alla cassetta. Per farlo ci occorre certamente una scala di almeno cinque gradini. Osserviamo l’interno della cassetta.
Se siamo al nostro primo intervento per evitare di sbagliare osserviamo bene la composizione interna della cassetta. Il gruppo di scarico del water contiene due parti meccaniche; una rivolta verso la parete, l’altra posizionata verso il centro.

Continua la lettura
47

La parte centrale contiene il galleggiante e il rubinetto che ricarica d’acqua la vaschetta. Queste appena descritte sono le parti maggiormente soggette a usura.
Per sostituire il rubinetto smontiamo quello difettoso. Svitiamo i dadi che lo fissano sia dall’interno della cassetta sia dall’esterno. Durante l’operazione di montaggio del pezzo nuovo dobbiamo fare attenzione al tubicino collegato sotto il rubinetto. Questo tubicino dobbiamo smontarlo e sfilarlo. Lo colleghiamo in seguito all'apposito beccuccio e riavvitiamo il galleggiante.
Vi consiglio la lettura di quest'articolo: http://www.lavorincasa.it/scarico-del-wc-sostituzione-del-galleggiante/.

57

Se siamo di fronte a un caso irreparabile, procediamo alla sostituzione della cassetta. I tubi dell'acqua possiamo montarli da ambo i lati in quanto le cassette sono la predisposte. Svitiamo il tubo flessibile e sfiliamo il vecchio gruppo di scarico del wc.
All'interno del nuovo gruppo gli elementi meccanici potrebbero non essere già montati perciò procediamo come per il gruppo. Teniamo a portata di mano ogni elemento del nuovo gruppo. Sostituiamo i supporti della parete e la guarnizione del tubo di scarico che rimane sempre lo stesso. A questo punto colleghiamo il tubo in uscita e la valvola che regola l'entrata dell'acqua. Fissiamo la cassetta ai supporti sul muro. Riapriamo l’acqua e riempiamo la cassetta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguite i passaggi della guida
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare un tubo allo scarico del water

Se si desidera realizzare un lavoro fai da te per migliorare la funzionalità dello scarico del proprio water, ecco che può essere utile capire come intervenire per collegare un tubo allo scarico stesso. Un lavoro per nulla semplice ma che, se realizzato...
Casa

Come sostituire lo scarico di un lavandino

Con il passare del tempo, può succedere che lo scarico del lavandino si corroda inevitabilmente e comincia a perdere acqua. Anche se può sembrare difficile, una volta appreso come sostituire uno scarico di un lavandino, è possibile eseguire questo...
Casa

Come sostituire la guarnizione del passo rapido del water

Riparare una tapparella, sistemare una porta, verniciare una finestra o una parete, sostituire una presa elettrica o un rubinetto, inchiodare al muro un chiodo per un quadro. Sono tutti piccoli lavoretti che fanno parte del mondo del fai da te e che permettono...
Casa

Come sostituire il tubo di scarico di una lavatrice

La lavatrice è senza dubbio un elettrodomestico indispensabile. Il suo corretto funzionamento dipende da svariati fattori, primo di tutti l'efficienza delle parti che la compongono. Una di queste è senza dubbio il tubo di scarico, quel particolare condotto...
Casa

Come sostituire uno scarico nella doccia in cemento

Diciamoci la verità, ogni volta che lo guardiamo pensiamo: "Questo scarico devo sostituirlo prima o poi", perché perde, o semplicemente si mostra usurato, ma proprio perché si tratta di un vecchio scarico, ormai sedimentato nel suo (altrettanto vecchio)...
Casa

Come sostituire il tappo di scarico della vasca da bagno

Se la nostra vasca da bagno presenta dei problemi al tappo dello scarico, non è necessario chiamare un idraulico; infatti, è possibile intervenire eseguendo la sostituzione della parte, con un'operazione accurata che richiede comunque un minimo di capacità...
Casa

Come sostituire il bocchettone di scarico

È risaputo che gli scarichi sono spesso sottoposti a naturali sollecitazioni. Questi, soprattutto se vecchi, possono a lungo andare mostrare dei segni di deterioramento anche piuttosto evidenti. È normale dunque che dopo un certo periodo di tempo, è...
Casa

Come montare un water

Realizzare da soli dei lavori in casa è utile, specialmente se si desidera imparare qualcosa e nel contempo risparmiare del denaro prezioso. Al giorno d'oggi infatti, a causa della crisi economica, è prudente mettere da parte qualche soldo. Capita a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.