Come sostituire il rubinetto della doccia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

A parecchi di noi piace molto realizzare dei piccoli lavoretti in casa. Chi si diletta con il "fai da te", non ha paura di svolgere la manutenzione direttamente in prima persona. Spesso poi, fare questi lavoretti è utile a risparmiare soldi preziosi. Infatti a volte si riesce difficilmente ad arrivare a fine mese. In molti casi affrontare la spesa imprevista per un idraulico può diventare complicato. Nel caso di un guasto improvviso del rubinetto, è necessario sostituire il pezzo. In questa guida vedremo come sostituire il rubinetto della doccia attraverso metodi semplici e rapidi.

28

Occorrente

  • Chiave inglese
  • Stracci
  • Teflon
  • Pinza Idraulica
38

Per sostituire il rubinetto della doccia, dobbiamo prestare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti. Se seguiremo alla lettera questo procedimento, potremo fare direttamente da soli questa riparazione. Innanzi tutto dobbiamo procurarci degli strumenti adatti allo scopo. Quello di cui abbiamo bisogno è una chiave inglese e del teflon, una pinza idraulica, un qualsiasi tessuto, nuovo o riciclato da vecchie magliette, e uno straccio per la pulizia dei pavimenti. Con quest'ultimo potremo asciugare ogni eventuale fuoriuscita d'acqua.

48

A questo punto siamo pronti per sostituire il rubinetto della doccia. Dobbiamo assicurarci di aver interrotto l'alimentazione dell'acqua corrente. All'interno della nostra abitazione, troveremo un'apposita valvola che serve proprio a quel fine. Se la chiudiamo, impediamo il deflusso dell'acqua all'interno dell'impianto. Di solito, tale valvola si trova subito prima del contatore dell'acqua. Dopo aver chiuso la valvola, apriamo il rubinetto della doccia per controllare. Aspettiamo che l'acqua si esaurisca completamente. Solo così faremo scaricare tutto il circuito interno dell'acqua che è ancora nelle condutture.

Continua la lettura
58

Ora procediamo con la sostituzione effettiva del rubinetto guasto. Come prima cosa, dovremo allentare entrambe le rosette. Queste sono le manopole utilizzate per aprire e chiudere l'acqua. Sotto ognuna di esse, noteremo un raccordo eccentrico filettato. Allentiamo ogni dado che si trova sui raccordi per fare in modo di rimuovere il vecchio rubinetto. Vedremo così le tubature dell'acqua fredda e calda che fuoriescono dal muro. Se la distanza tra i due tubi non coincide con quella del nuovo rubinetto, possiamo rimettere le cose a posto con i raccordi eccentrici. Avvitiamo questi ultimi nelle due estremità dotate di filettatura di entrambi i tubi. Quindi applichiamoci sopra le rosette.

68

Avvolgiamo del nastro teflon sopra le filettature e nella stessa direzione dell'avvitatura. Poi fissiamo i due dadi ai raccordi eccentrici e alle guarnizioni del rubinetto da sostituire. Copriamo con un panno tutti i dadi per evitare il consumo delle cromature. Potremmo infatti danneggiare irreversibilmente l'estetica del rubinetto. Con la chiave inglese avvitiamoli con decisione. Una volta terminato, apriamo la valvola generale dell'acqua. Accertiamoci di aver fatto correttamente tutti i passaggi, stando attenti ad eventuali perdite.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamo di chiudere la valvola dell'acqua prima di iniziare a lavorare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la guarnizione di un rubinetto che perde

Se sotto al lavandino vedete una macchia d'acqua, è probabile che il rubinetto non sia stretto a sufficienza. Se serrandolo perde ancora, è sicuramente la guarnizione che ha perso la sua efficacia. Vediamo a tal proposito nella seguente guida come sostituire...
Casa

Come sostituire un rubinetto a vite

Nonostante il largo utilizzo del miscelatore per quanto riguarda la rubinetteria, c'è da dire che spesso ci si può imbattere in un rubinetto, forse più datato, a vite, ovvero caratterizzato da una o due manopole. Sebbene per molti questo tipo di rubinetto...
Casa

Come Sostituire Il Diffusore E Il Flessibile Della Doccia

Ogni singolo elemento che compone la doccia necessita di costante manutenzione. Quando è necessario, il diffusore ed il flessibile della tua doccia devono essere sostituiti con dei pezzi nuovi. Se ciò non viene fatto, la doccia potrebbe subire dei danni....
Casa

Come sostituire il deviatore della doccia

Il deviatore è quell'elemento del rubinetto che ci da la possibilità di arrestare l'uscita dell'acqua da un rubinetto, per deviarla appunto ad un'altra uscita. Questo sistema è largamente utilizzato quando, all'interno di un bagno di dimensioni ridotte,...
Casa

Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti, per il continuo uso, gli accessori come rubinetti, vasche, e lavandini sono...
Casa

Come sostituire la guarnizione del rubinetto

Molto spesso, può capitare che il rubinetto della vostra cucina o del vostro bagno perda acqua anche dopo aver stretto con forza le manopole. La causa può essere ricercata nella guarnizione che potrebbe essersi usurata, consumata o addirittura spezzata...
Casa

Come sostituire la vecchia guarnizione di un rubinetto

I rubinetti di casa vengono utilizzati molto di frequente. Per questo motivo a lungo andare potrebbero non funzionare più in modo corretto. Capita, nel silenzio della notte, di sentire il rumore delle gocce che cadono di volta in volta dal rubinetto,...
Casa

Come sostituire un rubinetto

Al giorno d'oggi, il fai-da-te rappresenta la vera alternativa ai piccoli lavori domestici, che spesso possono essere eseguiti senza affidarsi a un professionista. Ad esempio, sostituire un rubinetto difettoso, potrà essere fatto da chiunque, evitando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.