Come sostituire il telo del gazebo

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

I teli da gazebo è facile che con il tempo vanno usurandosi e quindi iniziano a diventare gialli, a quel punto è chiaro che si debba provvedere alla sostituzione. Essa va fatta seguendo le linee guida che vanno ad evitare così errori che ne contrastano la giusta riesposizione. Seguire la guida qui di seguito permetterà di compiere tali azioni nel modo correre e sarà facile capire come sostituire il telo da gazebo.

25

Supporti

Il montaggio del telo del gazebo prevede il suo ancoraggio disposto sui 4 lati della struttura stessa, per far sì che il tutto si sostenga, ci saranno delle viti che hanno una testa a forma di fungo che si alloggiano su degli anelli. Essi servono ad evitare che la parte forata possa strapparsi, mentre al centro del gazebo si sarà un supporto ligneo con forma piramidale dove si appoggia la parte centrale del telo, esso serve per ottenere la sagoma stessa.

35

Smontaggio

Si noterà facilmente che le viti a forma di fungo non hanno la presenza dello spacco centrale, esso è sostituito da un foro piccolo che ha una forma esagonale e quindi occorre la chiave giusta che si troverà in dotazione nel kit di montaggio dello stesso gazebo. Qualora poi essa possa andar persa o si è rimosso il posto dove si è andata a conservarla, nella cassetta degli attrezzi è facile da reperire proprio per la sua forma ad elle. In alternativa però ci si può recare in un negozio di ferramenta e ad un modico prezzo, circa due euro, è possibile acquistarne una, ci saranno diverse misure di scelta. Per iniziare il lavoro di sostituzione del telo, allentiamo quindi in modo uniforme le 4 viti, dopodichè sganciamo la parte piramidale, per evitare che una volta svitate completamente le suddette viti, il peso possa farlo perforare proprio al centro. Il supporto in questo caso essendo di legno, va svitato, rendendo quindi l'apice del gazebo piatto, e senza correre il rischio della bucatura.

Continua la lettura
45

Montaggio

Svitando le 4 viti, si potrà finalmente andare a rimuovere il vecchio telo che farà così spazio a quello nuovo, che ovviamente dovrà essere steso nella maniera migliore e nel fare ciò bisognerà avere il supporto centrale svitato. Successivamente si foreranno sui 4 lati e le viti andranno avvitate per un paio di giro utilizzando le mani, così si proseguirà con innalzare la piramide centrale avendo così modo di stendere il telo per intero. Esso sarà avvitato definitivamente, ed ottenendo la caratteristica forma piramidale del gazebo, quindi molto ben tesa, proprio come lo era prima di questo lavoro di sostituzione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come montare un gazebo

In questa guida spiegheremo come montare un gazebo. A prima vista può sembrare difficile ma basterà seguire punto per punto le istruzioni e il vostro gazebo sarà pronto in poco tempo. I gazebo in kit prefabbricati sono disponibili in vari centri Fai...
Bricolage

Come costruire gazebo in ferro

Costruire un gazebo in ferro non è cosa semplice e richiede conoscenze di base e ottima manualità: è necessario che infatti sapere saldare e/o bucare il metallo con trapano e punta idonea allo scopo. Prestate attenzione: il gazebo è una struttura...
Bricolage

Come costruire un mini gazebo con foglie di palma

Per chi volesse costruire una piccola costruzione efficiente e in grado di dare un grande impatto dal punto di vista estetico, per riuscire ad abbellire ancor di più il proprio giardino, ecco un'ottima idea: un mini gazebo fai-da-te.Ecco quindi alcuni...
Bricolage

Come fare un gazebo in legno

Chi possiede a casa un ampio spazio all'esterno, sia esso un giardino o un terrazzo, sa bene quanto sia bello poterne godere al meglio, soprattutto durante la stagione estiva. Esistono tantissime elementi che possono arricchire uno spazio come questo....
Bricolage

Come sostituire la gamba di un tavolo

In casa propria è sempre utile saper effettuare delle piccole riparazioni. Succede sovente, un po' per l'usura ed un po' per la mancanza di un mantenimento adeguato, che ci si debba adoperare in tal senso. Poiché si tratta proprio di piccoli interventi,...
Bricolage

Come sostituire la termocoppia del piano cottura

Gli elettrodomestici, anche i più robusti, possono subire danni nel tempo. Usura e logorio colpiscono anche le loro funzionalità. Col passare degli anni potremmo notare un calo nella resa. La fiamma di uno dei fornelli della cucina, per esempio, potrebbe...
Bricolage

Come sostituire la resistenza della lavastoviglie

Non troppo tempo fa, i piatti venivano lavati completamente a mano, senza l'aiuto di nessun tipo di elettrodomestico specializzato in questa tipologia di attività. Indubbiamente, la comparsa della lavastoviglie ha offerto una grossa mano e ha ottimizzato...
Bricolage

Come sostituire un vetro rotto nella porta o finestra

Quando si rompe una lastra di vetro di una porta o una finestra, si pensa di dover chiamare un artigiano per procedere con la sostituzione. Eppure spesso è necessaria una certa fretta per l'uso dell'infisso o del mobile che ha ricevuto il danno. Allora...