Come sostituire il termostato della lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Nelle nostre vite frenetiche, diventa sempre meno il tempo che abbiamo a disposizione per le faccende domestiche. Lavare piatti, bicchieri e posate, è un rituale che può portare via un bel po' di tempo, e per questo motivo la tecnologia ci è venuta in soccorso con l'invenzione della lavastoviglie. Questo elettrodomestico è ormai presente in quasi tutte le abitazioni ma, come ogni componente elettronico, può andare incontro a guasti e rotture che nella maggior parte dei casi sono il frutto dell'usura e del tempo. In questa guida vedremo come risolvere problemi riguardanti il termostato della lavastoviglie, e come sostituire il pezzo in questione in caso esso non funzioni o comunque non svolga correttamente il suo lavoro. Ecco un link dove è possibile avere una idea sul termostato, come funziona e dove è posizionato. https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080923141850AAhbZgR.

27

Occorrente

  • Nuovo termostato
  • Giravite
  • Mappa dell'impianto elettrico dell'elettrodomestico
37

Prima di vedere praticamente come sostituire un termostato, è bene capire che esso è quel componente in grado di comandare una variazione di temperatura grazie al suo funzionamento detto "on-off" (chiuso-aperto) con l'azionamento di un interruttore automatico, che si regola in base alla temperatura rilevata nell'apparato in questione.
Nello specifico, all'interno di una lavastoviglie, abbiamo 2 termostati che effettuano lavori differenti:
- Termostato del lavaggio (tarato a 40°)
- Termostato di sicurezza (tarato a 150°)
Se già sappiamo quale sia il termostato difettoso siamo a buon punto, ma nel caso non lo sapessimo è bene effettuare dei test con gli appositi tester per capire da dove provenga il guasto. Trovato il termostato difettoso, vediamo adesso come effettuarne la sostituzione. Prima di effettuare tutte le operazioni, è bene fornirsi di guanti e di attrezzi da lavoro come cacciaviti e martello per sicurezza. Il termostato è uno degli oggetti principali d una lavastoviglie, per questo è importante la manutenzione.

47

La posizione dei termostati all'interno delle diverse tipologie di lavastoviglie varia in base a marca e modello. Solitamente però, essi sono situati nella parte inferiore della vasca lavante. Per poter smontare la parte in lamiera che ricopre il termostato è necessario posizionare l'elettrodomestico su un fianco e svitare le 4/6 viti presenti.
In caso di modelli e marche differenti potete cercare sul retro della macchina dove dovrebbe esserci disegnato lo schema elettrico della stessa.
Adesso quello che bisogna fare, come è solito quando si lavora con parti elettriche, è quello di staccare la presa di corrente dell'elettrodomestico. Quindi staccate i fili del termostato e ricordatevi l'ordine dei loro collegamenti. Adesso bisogna posizionare il nuovo termostato.
I nuovi termostati sono facilmente acquistabili preso i negozi di elettroforniture o comodamente su negozi on-line. Il loro prezzo varia da 20-50 euro.
Adesso prendere il nuovo termostato e posizionarlo nel punto in cui era fissato quello guasto appena tolto. Teoricamente se il termostato corrisponde alla marca e al modello di lavastoviglie in vostro possesso la sua taratura dovrebbe essere automatica. Nel caso aveste acquistato un termostato diverso bisogna effettuare la taratura manualmente andando a girare la piccola vite presente su di esso. In questo link è presente una guida con una serie di consigli che vanno in linea con questa guida. http://faidatemania.pianetadonna.it/come-sostituire-il-termostato-della-lavastoviglie-223171.html.

Continua la lettura
57

In genere, la sostituzione di un termostato è un qualcosa che dovrebbe accadere oltre la garanzia del prodotto. Nel caso esso si rompa prima, è inutile effettuare operazioni personali, ma chiamate un tecnico e avvaletevi della sua esperienza. Nel caso invece esso si rompa al termine della garanzia, valutare l'effettivo valore della lavastoviglie, ed eventualmente agire su di essa. Aggiustare un termostato per poi trovarsi dopo pochi mesi con altri problemi riguardanti altri apparati dell'elettrodomestico non è consigliabile. Nell'attesa di trovare la vostra soluzione giusta, potete anche "sacrificarvi" e lavare le stoviglie a mano per alcuni giorni, anche per non perdere le vecchie e tradizionali abitudini. In questo link è presente un negozio online dove poter effettuare l'acquisto del termostato da sostituire. https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&ion=1&espv=2&ie=UTF-8#q=termostato%20lavastoviglie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare tecnici qualificati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova all'interno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non fuoriesca dell'...
Casa

Come sostituire i pannelli porta della lavastoviglie

Dopo un certo periodo di tempo, il pannello porta della lavastoviglie può incrinarsi, ammaccarsi o danneggiarsi in modo permanente, essendo particolarmente vulnerabile. Quando ciò accade, si può sostituirlo invece di acquistare una nuova lavastoviglie:...
Casa

Come sostituire la guarnizione della porta di una lavastoviglie

Una normalissima lavastoviglie possiede degli elementi che non permettono all'acqua di venire fuori ad allagare casa. Tra questi vi è la guarnizione della porta che si consuma e si lacera col tempo. Quindi bisogna sostituire dopo aver accertato che questa...
Casa

Come sostituire la scheda elettronica della lavastoviglie

Molto spesso sentiamo parlare di interminabili iter burocratici che servono a far presentare nelle nostre case i tecnici delle grandi multinazionali che vendono da decenni gli elettrodomestici che utilizziamo quotidianamente. Si sa, la mano di un esperto...
Casa

Come sostituire il mulinello della lavastoviglie

Nel caso in cui le prestazioni di lavaggio della propria lavastoviglie dovessero risultare eccessivamente limitate, una delle possibili cause può essere la rottura del mulinello. Quest'ultimo, attraverso gli ugelli, distribuisce in maniera uniforme l'acqua...
Casa

Come Aggiustare Il Termostato Del Frigorifero

Il frigorifero è uno dei pochi elettrodomestici che rimane sempre acceso, e proprio per questo motivo è necessario stare attenti affinché non vi siano anomalie nel suo funzionamento. Uno degli imprevisti più frequenti è la rottura del termostato,...
Casa

Come bypassare il termostato del frigorifero

Ogni frigorifero contiene un termostato in grado di regolarne la temperatura interna. Il termostato dunque ha la funzione di regolazione. Ma anche di controllo del clima del frigorifero stesso. Può accadere tuttavia di rilevare un cattivo funzionamento...
Casa

Come cambiare termostato ad un boiler elettrico

Se nella nostra casa per riscaldare l'acqua abbiamo un boiler elettrico, sappiamo che per un corretto funzionamento, occorre fare degli interventi di manutenzione su due elementi fondamentali, come la resistenza e il termostato. Entrambi quando non sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.