Come sostituire la guarnizione del rubinetto

Tramite: O2O 04/07/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molto spesso, può capitare che il rubinetto della vostra cucina o del vostro bagno perda acqua anche dopo aver stretto con forza le manopole. La causa può essere ricercata nella guarnizione che potrebbe essersi usurata, consumata o addirittura spezzata e quindi può essere necessario sostituirla. Spesso chiamare un tecnico diventa problematico e dispendioso: se volete evitare inutili sprechi di denaro, seguite questa breve guida, che in pochi e semplici passi, vi spiegherà passo passo come sostituire la guarnizione del rubinetto senza ricorrere all'aiuto di un idraulico. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • cacciavite
  • chiave a rullino
  • nuova guarnizione
37

Prima di tutto, dovrete acquistare in ferramenta (o presso un negozio di bricolage), la guarnizione della misura adatta al vostro rubinetto: portate con voi quella usurata in modo da poter riconoscerne la grandezza con precisione. Adesso potete cominciare con lo smontare la manopola del vostro lavandino: per fare ciò, potrete aiutarvi con il cacciavite grazie al quale potrete solleva la placchetta superiore, ovvero quella su cui è comunemente indicata la tipologia di acqua che si attiva (calda o fredda). Per toglierla, è sufficiente che voi facciate leva su essa, spingendo dunque il cacciavite leggermente verso il basso con una leggera pressione.

47

Successivamente, controllate che la vite che blocca la manopola sia a stella o a taglio, quindi procuratevi un cacciavite adatto. Allentate questa vite facendo molta attenzione a non spanarla e poco alla volta, vedrete che la manopola verrà via facilmente. Sollevandola verso l'alto fuoriuscirà completamente dal cosiddetto "vitone". Se avete delle difficoltà nel sollevare la manopola dal vitone, muovetela leggermente verso destra e verso sinistra, mentre tirate verso l'alto in modo da allentare la presa del perno. Con la chiave a rullo, iniziate a svitare il vitone in modo deciso, ma senza usare una forza eccessiva, che potrebbe causare danni alla vite stessa.

Continua la lettura
57

Svitato il vitone, potrete asportarlo insieme alla guarnizione. Sempre con l'aiuto del cacciavite, tirate via la guarnizione vecchia e sostituitela con quella integra, posizionandola delicatamente nello spazio originario. Una volta assicurata la posizione della guarnizione, potrete provvedere ad avvitare nuovamente il vitone in modo deciso per evitare che, con l'uso, possa allentarsi e quindi smontarsi. A questo punto, riavvitate la manopola con la relativa copertura, eseguendo dunque le operazioni in maniera inversa alla fase di smontaggio spiegata precedentemente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' bene che quando effettuate il cambio di una guarnizione, voi lo facciate in entrambe le manopole, quindi sia dell'acqua fredda che di quella calda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la vecchia guarnizione di un rubinetto

I rubinetti di casa vengono utilizzati molto di frequente. Per questo motivo a lungo andare potrebbero non funzionare più in modo corretto. Capita, nel silenzio della notte, di sentire il rumore delle gocce che cadono di volta in volta dal rubinetto,...
Casa

Come cambiare la guarnizione del rubinetto

In ogni casa sono presenti diversi rubinetti, quelli del bagno e quelli della cucina, ognuno dei quali periodicamente richiede un po' di manutenzione per poter continuare a lavora bene ed evitare problemi gravi.A volte succede che il rubinetto tenda a...
Casa

Come sostituire la guarnizione della vasca da bagno

Quando si constatano dei danni alle tubazioni o alle zone idriche, possono verificarsi danni anche di elevata portata per voi ed i vostri vicini. Nel primo caso, basterà sostituire l'anomalia presentatasi mentre, nel secondo caso, dovrete adoperarvi...
Casa

Come sostituire il rubinetto della doccia

I lavoretti in casa possono essere un hobby simpatico e creativo, ma ce ne sono alcuni che diventano una vera e propria necessità. Saper cambiare una guarnizione, una presa o una rondella in una porta sono operazioni alla portata di tutti che in pochi...
Casa

Come sostituire la guarnizione del passo rapido del water

Riparare una tapparella, sistemare una porta, verniciare una finestra o una parete, sono tutti piccoli lavoretti che fanno parte del mondo del fai da te e che permettono di risparmiare un bel po' di denaro. Per necessità o anche per passione, nelle case...
Casa

Come sostituire la guarnizione della porta di una lavastoviglie

Una normalissima lavastoviglie possiede degli elementi che non permettono all'acqua di venire fuori ad allagare casa. Tra questi vi è la guarnizione della porta che si consuma e si lacera col tempo. Quindi bisogna sostituire dopo aver accertato che questa...
Casa

Come sostituire la guarnizione ad una lavatrice

Può accadere che la lavatrice, durante i lavaggi inizi a perdere dall’acqua proprio dall’oblò frontale. Questo problema capita molto spesso ed in particolar modo con il passare del tempo, a causa del normale deterioramento della stessa guarnizione....
Casa

Come Sostituire La Guarnizione Dell'oblò Della Lavatrice

La parte che si può danneggiare più facilmente in una lavatrice è la guarnizione dell'oblò. Le cause principali di questo problema possono essere dovute a un'erronea chiusura dello sportello, che ha come conseguenza la fuoriuscita di acqua dalla lavatrice,...