Come sostituire la guarnizione di un rubinetto che perde

Tramite: O2O 14/07/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se sotto al lavandino vedete una macchia d'acqua, è probabile che il rubinetto non sia stretto a sufficienza. Se serrandolo perde ancora, è sicuramente la guarnizione che ha perso la sua efficacia. Vediamo a tal proposito nella seguente guida come sostituire e procedere nella riparazione, smontando il gruppo rubinetto ed eseguendo una rettifica di giusto funzionamento.

27
Occorrente
  • cacciavite
  • chiave a pappagallo
  • chiave inglese
  • rettificatrice per rubinetti
  • olio spray
37

Come prima cosa togliete la manopola del rubinetto, svitando la vite che normalmente sta a vista, oppure dietro una borchia a pressione, servendovi di un cacciavite piatto per rimuoverla. Fatto ciò potete sfilare la manopola, notando il corpo del rubinetto in ottone. Sopra di esso vi sono due dadi di diversa grandezza: quello più piccolo è posto in alto, quindi facilmente accessibile, e quello grande, da svitare, che è situato sotto. Per poterlo esportare dovete svitare la ghiera che lo ricopre; qualora fosse bloccata, a causa del calcare che si è formato, potete tentare di usare una chiave a pappagallo, proteggendola con un panno, facendo attenzione a non rigarla.

47

In alternativa potete provare con un martello in gomma colpendola senza troppa forza, nel tentativo di sbloccarla. Quando avete rimosso la ghiera di rivestimento, chiudete l'interruttore generale dell'acqua. Servitevi adesso di una chiave inglese e svitate il dado maggiore; qualora esso opponesse molta resistenza potete utilizzare un olio spray lubrificante, così eviterete sforzi eccessivi e un probabile danneggiamento delle giunture metalliche. Esportato il gruppo dalla sua sede, verificate il corretto funzionamento meccanico. Se girate il perno, noterete come il pistone interno si alza e si abbassa premendo sul fondo del rubinetto, permettendo alla guarnizione di chiudere il flusso dell'acqua. Togliete il gommino da sostituire; in alcuni casi esso è a incastro, in altri c'è una piccola vite che lo blocca.

Continua la lettura
57

Assicuratevi di utilizzare una guarnizione delle stesse dimensioni, onde evitare di avere la stessa perdita. Prima di rimontare il tutto, verificate la sede del rubinetto, soprattutto se questo è molto vecchio. Infilate un dito nell'interno del rubinetto, proprio dove il perno va a chiudere il flusso d'acqua. Se sono presenti delle scanalature, o la superficie non è regolare, le potete rimuovere servendovi del rettificatore di rubinetti, acquistabile nei negozi di ferramenta. Per toglierle dovete premere il pomello dell'attrezzo, girandolo in senso orario: così facendo raschierete quelle zone, riportandole ad uno stato semi nuovo e quindi lisce. Adesso potete eseguire l'operazione di rimontaggio.

67
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire la vecchia guarnizione di un rubinetto

I rubinetti di casa vengono utilizzati molto di frequente. Per questo motivo a lungo andare potrebbero non funzionare più in modo corretto. Capita, nel silenzio della notte, di sentire il rumore delle gocce che cadono di volta in volta dal rubinetto,...
Casa

Come riparare un rubinetto che perde acqua

Gli impegni casalinghi non si esauriscono mai; se a questi, poi, si aggiungono degli inconvenienti domestici, il lavoro non fa che complicarsi e richiede l'intervento di un esperto. Nel caso in cui, all'improvviso, il vostro rubinetto dovesse gocciolare...
Casa

Come Spianare La Sede Di Un Rubinetto E Riparare Un Premistoppa Che Perde

Sicuramente, ci sarà capitato di ritrovarci con alcuni elementi presenti nella nostra abitazione che, con il passare degli anni e con l'utilizzo tendono a danneggiarsi e a non funzionare più correttamente. In questi casi per ripararli, molto spesso...
Casa

Come sostituire il rubinetto della doccia

I lavoretti in casa possono essere un hobby simpatico e creativo, ma ce ne sono alcuni che diventano una vera e propria necessità. Saper cambiare una guarnizione, una presa o una rondella in una porta sono operazioni alla portata di tutti che in pochi...
Casa

Come sostituire la guarnizione della porta di una lavastoviglie

Una normalissima lavastoviglie possiede degli elementi che non permettono all'acqua di venire fuori ad allagare casa. Tra questi vi è la guarnizione della porta che si consuma e si lacera col tempo. Quindi bisogna sostituire dopo aver accertato che questa...
Casa

Come sostituire la guarnizione della vasca da bagno

Quando si constatano dei danni alle tubazioni o alle zone idriche, possono verificarsi danni anche di elevata portata per voi ed i vostri vicini. Nel primo caso, basterà sostituire l'anomalia presentatasi mentre, nel secondo caso, dovrete adoperarvi...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova all'interno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non fuoriesca dell'...
Casa

Come sostituire la guarnizione del passo rapido del water

Riparare una tapparella, sistemare una porta, verniciare una finestra o una parete, sono tutti piccoli lavoretti che fanno parte del mondo del fai da te e che permettono di risparmiare un bel po' di denaro. Per necessità o anche per passione, nelle case...