Come sostituire la maniglia della porta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni tanto capita che la maniglia della vostra porta di casa si sia rotta, come ahimè capita sempre in queste circostanze, nei momenti più inopportuni. In questi casi molto probabilmente vi rivolgete sempre ad un fabbro, che ovviamente oltre al tempo perso tra l'attesa e la riparazione, colpisce nel profondo anche il vostro portafoglio. In realtà sostituire una maniglia, facendo peraltro un ottimo lavoro, è molto semplice e immediato.
Continuate a leggere per capire come come cambiare la maniglia della vostra porta.

26

Occorrente

  • Cacciavite
  • Maniglia nuova
36

Prima di tutto avrete bisogno di procurarvi un cacciavite adatto. Per controllare quale sia quello giusto controllate le viti presenti sulla maniglia da sostituire e in caso non ne possedete uno acquistatelo. Con questo attrezzo riuscirete a svolgere quasi la totalità del lavoro, in quanto basterà togliere tutte le viti che la fissano.
In seguito dividete delicatamente la maniglia della porta. Per acquistarne un'altra potete procedere in seguenti modi: o misurate bene la maniglia smontata, ogni sua parte, per poi acquistare in completa autonomia una maniglia uguale, oppure recatevi presso un negozio specializzato, con la maniglia vecchia, e chiedete aiuto ai commessi che vi guideranno nella scelta giusta.

46

Se invece la rottura della vecchia maniglia riguarda anche la serratura allora dovrete procedere con lo svitarla del tutto. Iniziate svitando le viti poste ai entrambi i lati della porta, successivamente togliete il quadro che sta in mezzo alle due maniglie. Adesso potrete sostituire la serratura vecchia con una nuova. Potete sostituire solo la maniglia se è difettosa o anche tutte e due se lo sono entrambe. Per fare ciò dovrete procurarvi il nuovo quadro della maniglia, possibilmente delle dimensioni simili al precedente, e inserirlo nel buco dove stava la serratura precedente.

Continua la lettura
56

Ora dovrete inserire all'interno del foro una prima parte della vostra maniglia. Effettuate questa operazione con delicatezza per far coincidere perfettamente il bordo della maniglia con i fori delle viti. Se non siete precisi e se il bordo della maniglia con coincide perfettamente con i fori delle viti, si creerà attrito con la maniglia rendendola dura e poco maneggevole.
Dopo aver introdotto una prima parte della maniglia, utilizzando lo stesso procedimento della prima parte, dovrete inserire anche la seconda parte. Una volta che avrete introdotto l'albero della maniglia, per fare in modo che tutto il meccanismo risulti solido e fisso, dovrete fissarlo con delle viti. Durante l'operazione state attenti a non avvitare le viti in modo eccessivo, altrimenti andrete ad allargare i fori rovinando le filettature. Arrivati a questo punto non vi resta che provare se il tutto funziona. Se notate un malfunzionamento smontate tutto per capire dove avete sbagliato e in seguito rimontate tutto con molta pazienza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di stringere troppo le viti per non rovinare le filettature

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere la maniglia adatta alla porta

Tutti sappiamo che esistono in commercio davvero tantissime maniglie e scegliere quella adatta e giusta, per la nostra porta, non sempre è facile. Quando si arreda la casa, bisogna pensare non solo ad abbinare i mobili alla grandezza e allo stile della...
Casa

Come sostituire una maniglia

Ogni volta che si rompe qualcosa nella nostra abitazione, preferiamo sempre rivolgerci ad esperti nei vari settori per riparare il guasto ed essere sicuri di ottenere un risultato sempre perfetto. Tuttavia, in alcuni casi, il costo di queste riparazioni...
Casa

Come sostituire la serratura della porta blindata

Se la vostra porta blindata ha già un po' di anni di vita, dovrete prima o poi sostituire la serratura. Primi segni di allarme si hanno quando la chiave si inceppa all'interno della serratura stessa, e dopo diverse mandate non si riesce ad aprire o chiudere...
Casa

Come sostituire la serratura a cilindro della porta

Se avete da poco ultimato dei lavori in casa e necessariamente, per precauzione, volete sostituire il cilindro, per cambiare la chiave del vostro portone di casa, potete farlo anche da soli, in quanto è un lavoro che richiede poco tempo ed inoltre non...
Casa

Come costruire una maniglia in legno

La casa rappresenta l'ambiente in cui ognuno di noi può esprimere se stesso in base ai propri gusti e alle proprie passioni, non è quindi un caso che all'interno di un'unità domestica si possano definire anche gli aspetti più particolari a proprio...
Casa

Come sostituire i cardini di una porta

Quando si rientra tardi la sera, quando il bimbo sta dormendo, quando, quatti quatti, ci si avvia verso la cucina con l'intenzione di infrangere la dieta, il peggio che può accadere è trovarsi di fronte una porta che, appena toccata la maniglia, si...
Casa

Come riparare una maniglia in ottone

Le maniglie di ottone che brillano in quasi tutte le porte e le finestre di ogni abitazione sono un arredo molto elegante, oltre che robusto. Ovviamente può capitare, come a tutti gli oggetti che si utilizzano frequentemente, che perdano la loro funzionalità...
Casa

Come sostituire la guarnizione di gomma della porta della lavastoviglie

In questa guida molto facile vi spiegherò come fare per sostituire nel modo corretto la guarnizione di gomma che si trova sullo sportello esterno della vostra lavastoviglie. Questo elemento serve per far sì che la porta si chiuda correttamente e non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.