Come sostituire la manopola dei termosifoni

Tramite: O2O 22/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte piccole cose che capitano in casa si risolvono in pochi minuti, sapendo dove mettere le mani. Non possiamo andare a chiamare un operaio ogni volta che si rompe una lampadina, oppure se c'è una piccola scheggiatura su uno stipite. Con pochi strumenti si possono risolvere i piccoli problemi di casa senza dover sborsare soldi per un lavoro del tutto banale. In realtà per la maggior parte dei lavori da fare in casa basta un set minimo di cacciaviti ed un paio di buone pinze, che a conti fatti sono una spesa ragionevole, vista quanto costa la manodopera al giorno d'oggi. Con questa guida vi spiegherò come sostituire la manopola dei termosifoni, che ha il brutto vizio di rompersi solo quando serve. Nulla di difficile, comunque, vediamo quindi come fare.

26

Occorrente

  • Manopola nuova
36

Perchè si rompe la manopola

La manopola del termosifone è parte di un rubinetto, che sfortunatamente per noi viene mosso molto di rado, e che regola un flusso di acqua bollente, che lascia spesso il segno sotto forma di calcare. Se quando ci troviamo a girare la manopola del termosifone dovessimo sentire un suono secco, oppure questa girasse a vuoto, siamo di fronte alla fine dell'oggetto, che essendo di plastica, sempre esposto al caldo, finisce per rompersi. Talvolta può accadere che la manopola resti chiusa per un periodo di tempo abbastanza lungo, magari anche per mesi, come nel caso che la casa non sia abitata. In questi casi si tratta di un fenomeno di corrosione della guaina. Può succedere che quando il termosifone viene ripristinato, non funzioni, e smetta di propagare calore. In questo caso, la prima cosa da fare è controllare se è chiusa solo la valvola, o anche il detentore, in modo da capire se gli elementi gelidi sono dovuti a un guasto riparabile.

46

Come si smonta la manopola

Le manopole sono di solito di plastica o per modelli davvero antiquati di bachelite o di ottone. Per gli ultimi due casi può essere un lavoro abbastanza complicato, ma di solito gli impianti non sono così vecchi. La manopola si innesta sul perno del rubinetto del termosifone in tre maniere, tipicamente. Potrebbe essere stata messa a pressione, quindi va tolta con una leva, per esempio una tavoletta di legno. Di solito la manopola messa a pressione si è volgarmente spanata, cioè la sua zigrinatura si è consumata. Basta estrarla, pulire a fondo il mozzo e semmai passare un po' di anticalcare. Il secondo metodo è con la vite di bloccaggio laterale. La manopola è innestata sul mozzo del rubinetto e tenuta ferma con una vite che è puntata sull'alberino. Si deve prima spruzzare del lubrificante per viti, poi, con un cacciavite o una brugola, dipende dal tipo, svitare il bloccaggio. La manopola poi si tira via come quella a innesto. Con tutta probabilità troveremo un solco sull'alberino d'ottone. Si deve cambiare la vite con una più affilata, o sostituire tutta la manopola. L'ultimo sistema è quello della manopola stretta a vite coassiale. Si leva il coperchietto dove è riportata l'intensità, che di solito vien via con un colpetto secco di cacciavite a taglio e si svita il bloccaggio in testa all'alberino. La manopola viene via tirando.

Continua la lettura
56

Come si rimonta il tutto

A questo punto si deve ispezionare il rubinetto sotto la manopola, per verificare che sia a posto. Se lo trovate traballante o troppo duro, dovrete cambiarlo con le debite precauzioni, visto che state lavorando con un impianto idraulico, e che per fortuna ci sono molte guide sull'argomento. Se la trovate un po' troppo dura, usate un anticalcare o anche del semplice aceto, lasciandolo agire tutta la notte. Alla mattina dovrebbe essersi sbloccato. Fatti debiti aggiustaggi dovete rimettere a posto la manopola, usando un po' di metodo. Non forzatela, non usate martelli, se non al limite uno di gomma, ma molto delicatamente. Meglio spingere a mano comunque. Stringete le viti ma senza arrivare a romperle, e soprattutto, se volete provare il rubinetto, usate un po' di delicatezza per non dover rifare tutto da capo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non forzate le manopole, e usate solo materiali meno duri del pezzo per rimuoverlo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sostituire il tubo della bombola a gas

Per la cucina o la stufa adoperate la bombola a gas? Vi suggerisco di compiere in maniera periodica alcuni controlli sull'efficienza, ovvero analizzare lo stato d'usura delle chiavette e specialmente del tubo. Nel tempo quest'ultimo tende a deteriorarsi,...
Bricolage

Come sostituire la gamba di un tavolo

In casa propria è sempre utile saper effettuare delle piccole riparazioni. Succede sovente, un po' per l'usura ed un po' per la mancanza di un mantenimento adeguato, che ci si debba adoperare in tal senso. Poiché si tratta proprio di piccoli interventi,...
Bricolage

Come sostituire l’anta di un armadio

Può capitare, con il passare del tempo, di dover sostituire un'anta perché rotta, difettosa, o semplicemente perché si desidera dare un nuovo look all'armadio. Se volete farlo senza spendere un sacco di soldi ma non conoscete il modo di procedere,...
Bricolage

Come sostituire la termocoppia del piano cottura

Gli elettrodomestici, anche i più robusti, possono subire danni nel tempo. Usura e logorio colpiscono anche le loro funzionalità. Col passare degli anni potremmo notare un calo nella resa. La fiamma di uno dei fornelli della cucina, per esempio, potrebbe...
Bricolage

Come sostituire la resistenza della lavastoviglie

Non troppo tempo fa, i piatti venivano lavati completamente a mano, senza l'aiuto di nessun tipo di elettrodomestico specializzato in questa tipologia di attività. Indubbiamente, la comparsa della lavastoviglie ha offerto una grossa mano e ha ottimizzato...
Bricolage

Come sostituire un vetro rotto nella porta o finestra

Quando si rompe una lastra di vetro di una porta o una finestra, si pensa di dover chiamare un artigiano per procedere con la sostituzione. Eppure spesso è necessaria una certa fretta per l'uso dell'infisso o del mobile che ha ricevuto il danno. Allora...
Bricolage

Come sostituire la bombola del gas del camper

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di camper, ma lo faremo in un modo molto particolare, e ritengo anche utile per il suo utilizzo. Infatti, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso della guida, ora andremo...
Bricolage

Come sostituire la serratura della porta di una roulotte

Possedere una roulotte è davvero una grandissima fortuna. Quest'ultima permette infatti di affrontare lunghi viaggi in giro per l'Europa o per il mondo senza dover per forza cercare dei costosi hotel in cui alloggiare. Viaggiare in roulotte è davvero...