DonnaModerna

Come sostituire la motopompa della lavastoviglie

Tramite: O2O 19/10/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

La lavastoviglie è un elettrodomestico immancabile in casa, soprattutto per le famiglie numerose. Gli apparecchi più recenti consumano anche fino al cinquanta per cento in meno, rispetto a quelli vecchi. Ovviamente il contenimento dei costi e dei consumi, dipende però anche dalla scelta dei programmi. Ad esempio quelli a lavaggio rapido, a temperatura più bassa consentono un ottimo risparmio energetico. Ma come ogni altro strumento che semplifica la vita di tutti i giorni, necessita di manutenzione e particolari attenzioni. Uno dei pezzi soggetti a ricambio nella lavastoviglie è sicuramente la motopompa, che si usura col tempo. Se vi è capitato di dover avere a che fare con un imprevisto di questo tipo, potete prendere spunto da questi suggerimenti e verificare il da dove parte il danno e ripararla. In ogni caso l'unica soluzione è quella si sostituirla con una nuova. Cambiare la motopompa è un lavoro piuttosto complicato, quindi è preferibile chiamare un tecnico specializzato. Tuttavia se possedete un po' di manualità e conoscenza tecnica, provate con il fai da te. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente guida vi spiego come sostituire la motopompa della lavastoviglie.

27

Occorrente

  • Chiave a brugola
  • Motopompa nuova
  • Viti di ricambio
  • Cacciavite
37

Acquistare la motopompa

La prima cosa che dovete fare è quella di acquistare la motopompa. Per cominciare, recuperate il libretto della lavastoviglie e segnatevi la serie e la marca. Se non lo trovate controllate se ancora visibile sull'apparecchio. Dopodiché, recatevi in un negozio di elettronica che tratta il brand della vostra lavastoviglie e fatevi consigliare dal negoziante. È importante che il pezzo rispecchi gli standard qualitativi e di sicurezza, per cui si consiglia sempre di acquistare il ricambio originale. Acquistando la pompa ed il motorino spenderete, indicativamente, sui cento euro, con qualche differenza a seconda della marca.

47

Smontare la motopompa vecchia

Adesso dovete smontare la motopompa vecchia. Prima di iniziare con la procedura, tenete a mente che è indispensabile avere una buona memoria per ricordare l'esatta posizione dei componenti smontati. Quindi tracciate su un foglio i vari passaggi e fate degli schemini che vi serviranno da riferimento. Fatto ciò, individuate il pannello protettivo della pompa avvalendovi del manuale della lavastoviglie. La calotta e l'elica sono munite di un dado posizionato al centro; in alcuni casi potete trovare un aggancio a farfalla, solitamente in acciaio. Svitando l'aggancio riuscirete ad estrarre questi due componenti: avrete così accesso al blocco motore. Giunti al blocco motore noterete che sul suo asse è presente la motopompa, con pompa e motorino. Con la chiave a brugola smontate la pompa, staccando anche i flessibili che riconducono alle tubazioni dell'elettrodomestico. Allo stesso modo togliete i vari supporti di sostenimento in plastica, per poter intervenire con le operazioni di sostituzione.

Continua la lettura
57

Montare la motopompa nuova

Per concludere, passate a montare la motopompa. Prendete i componenti e posizionateli tutti allo stesso identico modo, seguendo il procedimento inverso. Ricollocate i bulloni, i flessibili facendo leva con un cacciavite. Terminato questo lavoro, collegate i flessibili nella lavastoviglie. Chiudete il pannello di protezione dell'apparecchio con le apposite viti e collaudatela. Sistemate la lavastoviglie nella stessa pozione precedente e provate a fare un lavaggio. Se l'apparecchio carica e scarica l'acqua bene, il vostro lavoro è riuscito alla perfezione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di effettuare i lavori solo se si dispone di manualità e preparazione tecnica adeguata.
  • Prima di eseguire il lavoro, staccare la lavastoviglie dalla presa elettrica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come sostituire il vetro di una finestra

Quando si rompe un vetro di una finestra, la prima cosa che si pensa di fare è portare il vetro rotto da un vetraio. Come tutti ben sappiamo i vetri non hanno un costo bassissimo. Ma con questa guida andrò a spiegarvi come sostituire un vetro di una...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire una guarnizione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover eseguire dei semplici lavori di riparazione o di manutenzione per la nostra casa, ma non essendo degli esperti nel campo del fai da te, generalmente preferiamo rivolgerci ad operai specializzati...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire il termostato di un congelatore a pozzetto

Il congelatore a pozzetto, chiamato anche congelatore orizzontale, viene utilizzato per conservare generi alimentari in grandi quantità. Se il congelatore non raffredda fino ad arrivare alla giusta temperatura, il termostato deve essere immediatamente...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire i fusibili termici

I fusibili termici sono dei dispositivi atti a prevenire il surriscaldamento. Si trovano nella maggior parte dei comuni elettrodomestici. La loro funzione è quella di proteggere gli apparecchi da eventi imprevedibili che si possono verificare come ad...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire il volano su un cambio automatico

Il volano è collegato all’albero motore e ha lo scopo di accumulare energia cinetica per poi restituirla in maniera passiva. In passato il volano era un semplice disco e quindi praticamente indistruttibile. Con il progredire della tecnologia il volano...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire un termostato non programmabile

Molti di noi posseggono una caldaia magari di quelle vecchio modello. Per intenderci, stiamo parlando di quelle con termostato vecchio non programmabile e talune volte con un cattivo funzionamento. Nel momento in cui si dovesse presentare questo problema,...
Materiali e Attrezzi

Come smontare e sostituire il mandrino del trapano

Il trapano elettrico ha in dotazione un mandrino, che apparentemente è fisso. In realtà si tratta di un elemento che è possibile smontare e sostituire, soltanto che per ottenere ciò, è necessario utilizzare un apposito strumento ed alcuni attrezzi....
Materiali e Attrezzi

Come sostituire un manico di scopa

Qualora siate convinti che non ci sia mezzo migliore della scopa per poter pulire lo sporco da qualsiasi tipologia di pavimentazione, e se pensate che non ci sia ancora nel mercato un aspirapolvere capace di raggiungere i posti più disparati, avrete...