Come sostituire la resistenza dello scaldabagno

Tramite: O2O 15/02/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo scaldabagno rappresenta un elettrodomestico fondamentale per la nostra abitazione. Spesso però si creano diversi problemi all'interno di quest'ultimo elettrodomestico, soprattutto in un punto particolare, stiamo parlando della sua resistenza. Se questo articolo fa da caso vostro, allora non smettete di leggerlo. In quanto, in seguito, vi verrà spiegato nel modo più chiaro e semplice possibile come sostituire la resistenza dello scaldabagno.

26

Occorrente

  • resistenza nuova (se quella in uso è estremamente danneggiata)
  • imbuto con un pezzo di tubo
  • chiave a pappagallo
  • guanti In gomma
  • acido cloridrico, acqua e bacinella
36

Capita spesso che si creino alcuni problemi su una resistenza. Questa componente, infatti, potrebbe risultare incrostata di calcare o addirittura bruciata. Risulta necessario, pertanto, rivolgersi ad un tecnico per sistemarla. In alternativa, per risparmiare qualcosina, è possibile provvedere a sostituire la propria resistenza malconcia con una identica, che si deve acquistare presso un rivenditore di fiducia. Nel caso in cui si ha preso la decisione di procedere in totale autonomia, senza rivolgersi a mani esperte, non rimane altro da fare che munirsi di una chiave a pappagallo, di un imbuto con un pezzo di tubo, di una bacinella, di alcuni guanti di gomma e dell'acido cloridrico. Una volta preparato tutto il materiale occorrente, possiamo vedere come è necessario procedere.

46

Per prima cosa, è fondamentale chiudere l'acqua, e per una questione di sicurezza, staccare sia il collegamento elettrico dello scaldabagno che l'interruttore generale. Successivamente, è necessario prendere la chiave a pappagallo e svitare la ghiera situata sopra la valvola di sicurezza, scollegando in questa maniera il tubo che alimenta l'acqua fredda. Prendere, quindi, l'imbuto attacchiamoci un pezzo di tubo, per poi collocarlo sotto l'imboccatura dalla quale si ha appena provveduto a staccare il tubo dell'acqua fredda.

Continua la lettura
56

A questo punto, occorre lasciare defluire tutta quanta l'acqua dallo scaldabagno, aprendo soltanto i rubinetti dell'acqua calda. Dopo aver svuotato il proprio elettrodomestico da tutta quanta l'acqua che conteneva, si può procedere scollegando i cavi elettrici dai relativi morsetti, per poi svitare la piastra collegata alla resistenza. Se la vostra resistenza non è in bruttissime condizioni, potrete procedere con una pulizia di quest'ultima. Se invece, la resistenza è in condizioni particolarmente brutte, allora dovrete sostituirla per intera. Se optate per quest'ultimo caso, ricordate che è molto importante rivolgersi ad uno specialista del settore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza il cacciavite per regolare il termostato, tenendo bene a mente che con una regolazione più alta le incrostazioni si formeranno prima.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire un flessibile dello scaldabagno

Capita spesso che il flessibile che allaccia lo scaldabagno elettrico all'impianto idraulico di casa si buchi e quindi occorre sostituirlo. Certo chiamare un idraulico comporta una spesa anche se non eccessiva. Se vi siete precedentemente cimentati in...
Casa

Come Sostituire Gli Anodi Di Magnesio Dello Scaldabagno

Ogni componente di arredo della casa dopo un certo tempo ha bisogno di una rivisitazione oppure di una sostituzione per non intaccarne l'equilibrio. Gli elettrodomestici e tutti gli apparecchi elettronici non sono da meno, anzi sono quelli che primi fra...
Casa

Boiler solare fotovoltaico: come sostituire la resistenza

Il boiler solare fotovoltaico è un tipo di scaldabagno capace di sfruttare l'energia del sole. Con questo sistema si produce l'acqua calda per vari utilizzi. Come, ad esempio, la cucina o l'igiene personale e della casa. Oppure per il riscaldamento....
Casa

Come sostituire la resistenza della lavatrice

L'utilizzo di mezzi tecnologici ci consente di eseguire dei lavori in minor tempo, ma soprattutto in maniera semplice. Gli elettrodomestici rappresentano forse più di altri questo progresso tecnologico. Questi però col passare del tempo possono presentare...
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Come sostituire la resistenza del forno elettrico

Il forno è molto probabilmente uno degli elettrodomestici più utili della cucina. Ci permette di cuocere i nostri cibi preferiti senza ricorrere alle padelle e alle conseguenti insalubri fritture. In particolare, il forno elettrico è di facilissima...
Casa

Come sostituire la resistenza elettrica alla macchina da caffè espresso

Se la resistenza elettrica che scalda l'acqua nella macchina da caffè espresso si è guastata e la devi sostituire, devi sapere che non occorre necessariamente portare la macchina al centro assistenza: così facendo, infatti, spenderesti davvero una...
Casa

Come sostituire la resistenza di una stufa elettrica

La stufa elettrica è un elettrodomestico (solitamente di dimensioni contenute per agevolarne il trasporto e l'utilizzo), più che altro usato per riscaldare piccoli ambienti domestici dove non c'è la possibilità di avere un comune impianto di riscaldamento...