Come sostituire la resistenza elettrica alla macchina da caffè espresso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se la resistenza elettrica che scalda l'acqua nella macchina da caffè espresso si è guastata e la devi sostituire, devi sapere che non occorre necessariamente portare la macchina al centro assistenza: così facendo, infatti, spenderesti davvero una cifra non indifferente! Sappi che puoi sostituire tu stesso la resistenza, solamente affrontando una piccola spesa. Nei passaggi successivi di questa guida, a tale proposito, ci occuperemo di spiegarvi quello che è il lavoro che bisogna fare e come eseguirlo, in maniera tale da essere certi di svolgere la procedura correttamente e senza creare ulteriori danni.

27

Occorrente

  • Una resistenza elettrica per il modello di elettrodomestico
  • Un giravite a croce
  • Serie chiavi inglesi da 8, 13, 14,17
37

Innanzitutto devi comprare, presso un negozio di ricambi per piccoli elettrodomestici, la resistenza elettrica per il modello della tua macchina da caffè: il suo costo non supera i 10 euro. Se sei insicuro su quello che è il modello, ti basterà semplicemente guardare nella parte bassa o nella confezione d'acquisto, oppure anche nella garanzia, dove dovresti trovare il modello esatto. Se continui a non esserne sicuro porta direttamente quella vecchia al negozio, e sarà il commerciante a provvedere a darti quella corretta. Comincia dunque il tuo lavoro con lo staccare la spina dalla presa di corrente e poggiare la macchina su un piano dove ti è più comodo. A questo punto apri il coperchio superiore, svitando le viti se ci sono, oppure tramite il meccanismo a incasso. Togli ora il braccetto porta-filtro e stacca la manopola dell'erogatore vapore. Insomma, devi togliere tutto quello che può impedirti di eseguire un lavoro ottimale e in tutta comodità.

47

Adesso procedi andando a svitare, con la chiave da 8, i dadini che bloccano la caldaia, sono 4 e li trovi ai lati del porta-braccetto. Nella parte interna devi staccare la cannula del vapore, e andare a staccare anche tutti i fili che trovi negli spinotti della caldaia, segnati la posizione dei fili. Infine, stacca il tubicino che proviene dalla pompa ed estrai la caldaia. Sottolineiamo nuovamente l'importanza di annotarsi la posizione di tutti i fili, in quanto spesso si rimettono nella posizione sbagliata e si rischia di non far funzionare più nulla.

Continua la lettura
57

Svita ora i 4 perni attorno alla flangia della caldaia e, così facendo, la stessa si aprirà in due parti, quindi fai un segno alle due parti in maniera tale da rimetterle nella stessa posizione dopo, altrimenti quella che è la posizione di aggancio del braccetto non corrisponderà più. Ora, nella parte superiore, svita i due dadi che fissano la resistenza ed estraila. Quello che devi fare ora è andare a pulire per bene la caldaia, che troverai sicuramente piena di calcare, con della semplice acqua calda e un po' di aceto di qualsiasi genere, quindi, con l'aiuto di un panno asciutto, vai ad asciugare per bene tutto. Inserisci ora la resistenza nuova e fissala con i dadi, senza far cadere la guarnizione fra le due semi-parti della caldaia, quindi richiudila bloccando i perni col giravite. Inserisci adesso la caldaia e rimonta tutto come era prima. Adesso il lavoro è finalmente terminato e tutto dovrebbe tornare a funzionare come prima, se non meglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rimontato il tutto fai innescare la pompa agendo sull'erogatore vapore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la macchina da caffè espresso che non scalda l'acqua

Ormai in ogni abitazione sono presenti piccole macchine da caffè, che purtroppo tendono come ogni cosa a rompersi. Può succedere ad esempio che non si scalda l'acqua e che di conseguenza il caffè non è buono da consumare. Le cause possono riguardare...
Casa

Come controllare la pompa di pressione nella macchina caffè espresso

Quello del caffè è ormai divenuto un rito a tutti gli effetti. Esso viene bevuto quotidianamente. Fortunatamente al giorno d'oggi la moderna tecnologia ha messo in campo diverse sistemi che ci facilatano la preparazione di questa bevanda. Le moderne...
Casa

Come sostituire la resistenza di una stufa elettrica

La stufa elettrica è un elettrodomestico (solitamente di dimensioni contenute per agevolarne il trasporto e l'utilizzo), più che altro usato per riscaldare piccoli ambienti domestici dove non c'è la possibilità di avere un comune impianto di riscaldamento...
Casa

10 consigli per decalcificare la macchina del caffè

Spesso può succedere che si venga formare del fastidioso calcare nella nostra tanto amata macchina del caffè espresso che possediamo in casa, ma niente paura! Esistono almeno una decina di modi per pulire i residui del calcare formatosi, e ripristinare...
Casa

Come decalcificare una macchina per il caffè

Se in casa abbiamo una macchina per il caffè e la utilizziamo in maniera frequente, è importante sapere che bisogna rimuovere l'eccesso di calcare, soprattutto se si tratta di un modello a serbatoio in cui si utilizza direttamente il caffè in polvere...
Casa

Come sostituire la resistenza del forno elettrico

Il forno è molto probabilmente uno degli elettrodomestici più utili della cucina. Ci permette di cuocere i nostri cibi preferiti senza ricorrere alle padelle e alle conseguenti insalubri fritture. In particolare, il forno elettrico è di facilissima...
Casa

Boiler solare fotovoltaico: come sostituire la resistenza

Il boiler solare fotovoltaico è un tipo di scaldabagno capace di sfruttare l'energia del sole. Con questo sistema si produce l'acqua calda per vari utilizzi. Come, ad esempio, la cucina o l'igiene personale e della casa. Oppure per il riscaldamento....
Casa

Come sostituire la resistenza dello scaldabagno

Lo scaldabagno rappresenta un elettrodomestico fondamentale per la nostra abitazione. Spesso però si creano diversi problemi all'interno di quest'ultimo elettrodomestico, soprattutto in un punto particolare, stiamo parlando della sua resistenza. Se questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.