Come Sostituire L'Elettrovalvola Di Una Lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lavatrice è sicuramente un elettrodomestico indispensabile: oltre a migliorare la qualità della vita, riduce i tempi e gli sprechi. Ciononostante, l'apparecchio richiede, come tutti, una costante manutenzione ordinaria, così come consigliano le fabbriche di produzione, per una maggiore durata. Infatti, dato il suo quotidiano utilizzo, è più soggetto a guasti, ma non essendo un macchinario eccessivamente complesso, è possibile effettuare dei piccoli interventi anche senza l'assistenza di un tecnico specializzato. Con il tempo, però, alcuni elementi possono usurarsi e/o danneggiarsi, come il caso dei manicotti e dell'elettrovalvola. I primi, sono dei tubi di gomma che collegano i vari componenti della lavatrice, permettendo il passaggio dell'acqua. La seconda, invece, è un dispositivo che consente all'acqua di arrivare al vano detersivo. Il campanello d'allarme, è generato dal non avvio dell'elettrodomestico dopo il carico e l'impostazione del programma di lavaggio. In questa guida, vi spiegherò come sostituire l'elettrovalvola.

27

Occorrente

  • cacciavite
  • una nuova elettrovalvola
37

Avete appena caricato la lavatrice, impostato il corretto programma di lavaggio, ma l'elettrodomestico non si avvia. Le spie sono tutte accese, eppure non vi è passaggio di acqua. Prima di chiamare un tecnico, è opportuno verificare lo stato dell'elettrovalvola. Si tratta di un componente molto semplice, situato all'estremità del tubo di carico, all'interno del mobile. Generalmente, presenta una sola entrata, ma può avere fino a tre uscite. Il suo compito è appunto quello di far arrivare l'acqua al cassetto del detersivo.

47

Innanzitutto, per procedere con la sostituzione, dovrete staccare l'alimentazione dalla presa elettrica e chiudere il rubinetto dell'acqua. Dopo aver fatto ciò, dovrete svitare il tubo di carico, aprire il coperchio superiore e rimuovere il manicotto che collega l'elettrovalvola al vano detersivo ed i due fili elettrici. Durante questa operazione, controllate lo stato dei tubi a soffietto, rimuovendo anche eventuali tracce evidenti di calcare che potrebbero danneggiarli con il tempo.

Continua la lettura
57

Successivamente, recatevi presso un qualsiasi negozio di ricambi per elettrodomestici, portando con voi la vecchia elettrovalvola. Ciò renderà molto più semplice la procedura, evitando acquisti errati e spreco di denaro. Tornati a casa, montate il pezzo nel senso inverso, da come descritto in precedenza. A questo punto, inserite la presa di corrente, aprite il rubinetto e verificate il corretto funzionamento della vostra lavatrice.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come utilizzare le parti di recupero di una lavatrice

Le lavatrici, come ogni altro elettrodomestico, prima o poi sono soggette a rotture o danneggiamenti. Molte volte si tratta di sostituire un piccolo pezzo e, con pochi euro, è possibile farlo riparare da un professionista. Quando invece la lavatrice...
Casa

Come pulire la fotoresistenza di un bruciatore a gas

Ogni bruciatore a gas è munito di una fotoresistenza che ha il compito di tenere sempre sotto controllo la fiamma; se questa si spegne, la fotoresistenza fa intervenire prontamente l' elettrovalvola la quale blocca automaticamente l' alimentazione...
Giardinaggio

Come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione

L'impianto di irrigazione è davvero molto importante per la cura e la crescita delle piante del proprio giardino, dell'orto o di altro appezzamento di terreno o siepe che necessitano di acqua in modo continuo e controllato. Attraverso infatti una corretta...
Casa

Come collegare correttamente la lavatrice

Al giorno d'oggi, si sa, chiamare un tecnico per svolgere i lavori di casa, può rivelarsi decisamente costoso ed è quindi diventato indispensabilità sapere arrangiarsi un po' da soli, soprattutto sulle questioni più facili. Una di queste è come collegare...
Casa

Come rimuovere un filtro da una lavastoviglie

La buona efficienza nel tempo, di un elettrodomestico, dipende principalmente dall'uso che ne facciamo, dagli accorgimenti che prestiamo e dalla manutenzione periodica da attuare. Queste regole sono soprattutto necessarie per le lavastoviglie, dove l'accumulo...
Casa

Come installare uno scaldabagno elettrico

Lo scaldabagno è quell'elettrodomestico che ha la funzione di riscaldare l'acqua dell'impianto idrico domestico. Ne esistono di due tipi: a gas ed elettrico. In questa guida ci occuperemo di quello elettrico, il cui funzionamento avviene appunto grazie...
Casa

Come Fare La Manutenzione Dello Scaldabagno

Qualche volta può succedere che lo scaldabagno fa i capricci; questa situazione si può verificare anche mentre si è sotto la doccia. Questo elettrodomestico bisogna tenerlo costantemente sotto controllo sia per la sua utilità che per il suo costo....
Casa

Come mantenere al meglio il ferro da stiro

Il ferro da stiro: croce e delizia delle casalinghe! C'è chi ama stirare e chi invece proprio non sopporta farlo! In ogni famiglia però, se c'è un elettrodomestico che non manca mai, è proprio questo. Essendo il ferro da stiro indispensabile per rendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.