Come sostituire l'interruttore dell'abatjour

Tramite: O2O 07/08/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In qualsiasi abitazione ormai è presente almeno un'abatjour. Utili ad arredare le stanze e ad illuminare gli ambienti interni, a partire dalle più classiche, fino ad arrivare a quelle con un design avveniristico, queste lampade rappresentano un elemento d'arredo senza età, che può alle volte presentare alcuni problemi di funzionamento. Tra i più comuni vi è quello che si verifica quando l'interruttore si rompe e di conseguenza non può essere attivato il meccanismo di accensione. Quando ciò accade, la sola cosa da fare è sostituire il vecchio interruttore con uno nuovo.
Vediamo dunque, con questa guida, come sostituire l'interruttore dell'abatjour.

26

Occorrente

  • Interruttore a slitta
  • Cacciaviti
  • Pinza spelafili o forbici
36

Appurato che il vecchio interruttore dell'abatjour ha smesso di funzionare per sostituire l'interruttore dell'abatjour è opportuno assicurarsi che il cavo sul quale andremo ad operare sia scollegare dalla rete elettrica. Fatto questo, prepariamo sul piano di lavoro i cacciaviti, il nuovo interruttore, le forbici ed un accendino. Il consiglio è quello di acquistare un interruttore a slitta (non quello a pulsante) poiché più pratico con i suoi 4 morsetti a viti regolabili.
Siamo quindi pronti a smontare l'interruttore nuovo, svitando le opportune viti sul retro, e tagliando il cavo elettrico dell'abatjour in prossimità del vecchio interruttore.

46

Togliamo dunque la guaina che avvolge il cavo principale dell'abatjour e raggiungiamo i due fili colorati che sono all'interno. Sguainiamo anche questi per circa 0,5cm con la pinza spelafili, oppure con una forbice, prestando comunque la massima attenzione a non danneggiare i cavi.
Attorcigliamo dunque a spirale i fili di rame spellati e passiamo ad operare sull'interruttore nuovo che abbiamo precedentemente smontato. Osservando bene il suo interno, scopriremo la presenza di due piccoli morsetti in entrata e due in uscita: svitando le viti di questi morsetti, in modo da avere il foro completamente libero, avremo lo spazio necessario per infilare i due fili spellati.

Continua la lettura
56

Per sostituire l'interruttore dell'abatjour provvediamo ad aprire bene il foro, allentando le viti. Colleghiamo alla coppia di morsetti in ingresso i fili del cavo proveniente dalla spina e serriamo le rispettive viti; alla coppia d'uscita (i morsetti sono speculari) colleghiamo invece i fili del cavo che vanno all'abatjour. Adesso non dovremo far altro che mettere il coperchio all'interruttore e serrare le viti a chiusura di esso, per ritenere ultimato il lavoro di sostituzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire l'interruttore di una lampada

Quando l'interruttore di una lampada non funziona bene, o non funziona del tutto, deve essere necessariamente sostituito. La maggior parte dei commutatori moderni presentano terminali a vite su ogni lato e possono anche avere dei fori sul retro per l'inserimento...
Casa

Come Sostituire E Testare Un Interruttore Di Circuito

Nelle nostre case, l'elettricità è un elemento di fondamentale importanza, di cui ormai non si può più fare a meno e di conseguenza, lo sono anche i vari strumenti che servono al suo utilizzo, per esempio gli interruttori di circuito. Oggi giorno...
Casa

Come sostituire un interruttore nell’impianto elettrico di casa

Se nella propria abitazione si ha realizzato da pochissimo tempo un impianto elettrico secondo le normative vigenti, cambiare una presa o un interruttore è molto più semplice, dal momento che è possibile intervenire singolarmente su qualsiasi parte...
Casa

Come sostituire l'interruttore del ventilatore a soffitto

Soprattutto nel periodo estivo, il corretto funzionamento di un ventilatore risulta senza dubbio fondamentale per alleviare l'afa e il calore della stagione calda. I ventilatori posti sul soffitto sono provvisti di un piccolo interruttore che funziona...
Casa

Come sostituire un interruttore a filo

Al giorno d'oggi in casa oltre agli interruttori da parete ne troviamo molti cosiddetti a filo, come ad esempio quelli collegati a delle piantane oppure a dei piccoli lumi da appoggio. Spesso capita però che l'interruzione del filo non ci consente di...
Casa

Come cambiare un interruttore volante

Nelle lampade da tavolo o da scrivania, ma anche in quelle da comodino, è presente l'interruttore volante che sostiene i passaggi di corrente a voltaggi alquanto bassi, infatti non vengono utilizzati per gli elettrodomestici. La motivazione è che quest'ultimi...
Casa

Come cambiare un interruttore a muro

Gli interruttori a muro. Insieme a quelli cosiddetti a filo, costituiscono il più comune apparecchio per l'accensione e lo spegnimento delle lampadine a corrente elettrica nelle nostre case. Se di buona qualità hanno lunga vita ma a volte, per sovraccarichi...
Casa

Come cambiare un interruttore

In casa ci sono tantissime cose che potete fare senza chiamare un esperto; infatti, se ad esempio dovete cambiare un interruttore, non è necessario rivolgervi ad un elettricista, bensì potete intervenire in modo semplice usando alcuni semplici attrezzi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.