Come sostituire un filtro ad un aspirapolvere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'aspirapolvere può essere ormai considerato un elettrodomestico quasi indispensabile nella nostra vita quotidiana. Infatti, pur avendo la possibilità di usare una normalissima scopa sappiamo bene che non otterremo mai lo stesso risultato che potremmo ottenere con un aspirapolvere. Spesso quando si rompono oggetti in vetro, per esempio, non riusciamo a spazzare proprio tutto con una normale scopa. Infatti possono rimanere delle schegge pericolose. Per questo è sempre meglio utilizzare un aspirapolvere anzi che una scopa normale. Il lato negativo dell'aspirapolvere però, è che, al contrario della scopa normale, necessita di una manutenzione. Infatti ci troviamo spesso obbligate a cambiare il sacco e persino il filtro. In questa guida vi spiegheremo come fare per sostituire un filtro ad un aspirapolvere.

24

Scegliere il filtro

Prima di comprare il filtro per il nostro aspirapolvere dobbiamo capire qual è il tipo di filtro che ci serve. Se possediamo un aspirapolvere a carrello con sacco o una scopa elettrica con sacco la procedura sarà diversa rispetto a quella usata per sostituire il filtro in un aspirapolvere a carrello senza sacco. Infatti l'aspirapolvere a carrello senza sacco, al contrario delle prime due, ha più filtri. Infatti ne possiede due anteriori, montati nella stessa struttura e uno posteriore. Segnate la marca e il tipo del vostro aspirapolvere e andate in un negozio di elettrodomestici e ricambi che possa aiutarvi nella scelta del filtro adatto al vostro aspirapolvere.

34

Smontare il filtro

Una volta acquistato il filtro adatto al vostro aspirapolvere dovete smontare l'aspirapolvere per trovare il posto in cui è alloggiato il filtro. Negli aspirapolvere a carrello con sacco e nelle scope elettriche con sacco il filtro è alloggiato, generalmente, dietro il sacco. Per facilitare la rimozione del filtro è consigliato smontare prima il sacchetto. Una volta smontato il sacco, sarà possibile vedere il filtro nella parete posteriore dell'intero dell'aspirapolvere. A questo punto potete rimuoverlo intuitivamente. Una volta rimosso non vi resta che prendere il filtro nuovo e metterlo al posto di questo vecchio. Adesso potete rimontare il tutto.

Continua la lettura
44

Smontare il filtro anteriore e posteriore

Se possedete invece un aspirapolvere a carrello ma senza sacco, la procedura sarà diversa. Infatti Nell'aspirapolvere a carrello solitamente sono presenti due filtri di forma cilindrica. Per trovarli basta sollevare il coperchio dell'aspirapolvere e sganciare il sistema che tiene uniti i due filtri. In questo modo potete sostituire i filtri e rimontare l'aspirapolvere. In questo aspirapolvere però, come già accennato precedentemente, spesso i filtri sono di più. Infatti a volte è presente un filtro posteriore. Per sostituirlo basta smontare il coperchio sul lato posteriore, rimuovere il filtro e alloggiare al suo posto il nuovo filtro. Rimontate il coperchio e il vostro aspirapolvere è come nuovo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come montare il filtro interno dell'acquario

Chiunque ha la passione per gli acquari, conosce bene, che questo ha bisogno sempre di molta manutenzione e soprattutto di un'accurata progettazione. Difatti, per poter scegliere tutto il "contenuto" del nostro futuro acquario, dovremo fare una scrupolosa...
Altri Hobby

Realizzare un filtro passa basso

Per ottimizzare la qualità del suono dei bassi, è necessario realizzare il cosiddetto filtro passa basso. Esso permette di ottenere una riproduzione del suono meno distorta. Un buon filtro passa basso vi consentirà anche di ascoltare i bassi essenziali...
Altri Hobby

Come creare un filtro per acquari

Al giorno d'oggi sono tantissime le persone che tengono in casa propria un acquario di pesci come "oggetto decorativo", per dare un tocco esotico a qualche angolo buio dell'appartamento o semplicemente per dare alla casa quell'aspetto elegante e raffinato...
Altri Hobby

Come costruire un filtro a sabbia

Se sul terrazzo di casa avete appena installato una piscina gonfiabile per far divertire i vostri bambini oppure allestito un acquario fai da te per pesci tropicali, potete risparmiare un bel po' di soldi realizzando un filtro a sabbia. Oltre a quest'ultimo...
Altri Hobby

Guida all'uso del filtro polarizzatore in fotografia

La fotografia è uno dei metodi più belli per riuscire a conservare per sempre il ricordo di un istante. Le macchine fotografiche, negli ultimi anni hanno subito un rapido sviluppo, infatti mentre in precedenza per stampare le foto bisognava inserire...
Altri Hobby

Come sostituire la camera d'aria della bici

Gli appassionati di ciclismo, hanno maggiore dimestichezza quando si tratta di intervenire sulla bici per qualche piccolo lavoretto di manutenzione. Per i neofiti invece possono apparire molto difficoltosi come ad esempio se si tratta di sostituire la...
Altri Hobby

Come sostituire i pickup di una chitarra elettrica

Cambiare i pickup è un modo molto veloce e conveniente per cambiare radicalmente il suono della vostra chitarra. Per ottenere un suono diverso numerose persone preferiscono acquistare direttamente un nuovo strumento, bisogna, però, tenere conto del...
Altri Hobby

Come sostituire le corde di una chitarra elettrica

Gli amanti della chitarra elettrica sapranno bene che questo strumento musicale richiede molta cura ed attenzione. Una delle operazioni che alle volte bisogna effettuare è quella della sostituzione delle corde. Per farlo, è necessario innanzitutto acquistare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.